domenica 10 gennaio 2016

Un opportunità di introspezione profonda



Ti capita mai di perderti nel labirinto delle tue emozioni o subconscio senza più riuscire a  trovare una via di uscita? Vorresti mai che tutto si annullasse per ripartire da zero?
Il cielo dei prossimi giorni ti offrirà questa opportunità. Chiaro, siamo onesti e realisti!! Siamo nel segno del Capricorno, non é che spariranno i tuoi problemi e tutto ripartirà da zero, ma potrai tu piantare un nuovo seme che ti aiuterà ad esplorare il tuo mondo interiore da un altra prospettiva per mettervi un po' di ordine e riemergere con una nuova consapevolezza qualora ne sentissi la necessità e approfittassi di questa opportunità. Inoltre Sole e Luna "annullandosi" lasceranno spazio a Plutone, il pianeta più lontano dal Sole, e dunque anche il più freddo perché il viaggio sarà al buio, é li che bisogna andare per abbracciare l'ombra.

Ma io considero tutto sempre un'opportunità e dunque grandi portali si apprestano ad aprirsi nel cosmo di questi giorni a partire dalla congiunzione di Sole e Luna che "annullano" le proprie energie per fare spazio ad un uovo ciclo, ad un nuovo inizio aprendo le porte all'inconscio con la congiunzione a Plutone dandoci la possibilità di entrarvi e di esplorare la nostra Anima più in profondità. Le energie del Capricorno dove Sole, Luna e Plutone si congiungeranno ci accompagneranno in questo viaggio con l'intenzione di invitarci ad un'osservazione distaccata delle nostre emozioni, aiutandoci a non farci da esse travolgere.
Potrai percepire paure, freddo, voglia di ritirarti dal mondo. E cosi sia. L'inverno solitamente porta all'introspezione, e cosi fa ora Plutone congiunto a questa lunazione.

Ma non finisce qui! Già dal 5 gennaio il messaggero degli Dei, il solo che ha accesso al mondo degli inferi, Mercurio, anch'esso in Capricorno e congiunto alla Luna é in moto retrogrado e ci invita a ri-vedere o meglio ri-analizzare cose che ancora non siamo riusciti a comprendere o che abbiamo mal compreso. In questo caso direi proprio che la parola ri-analizzare sia la più appropriata in quanto anche Giove da oggi é entrato in moto retrogrado e si trova nel segno più analitico dello zodiaco.

E cosa ci vuole dire Giove? Prendiamo intanto in considerazione che splende nel segno della vergine, che oltre ad essere analitico é il segno della perfezione che spinge l'anima sempre a migliorarsi a tal punto da farla perdere nel labirinto.
Si perché é a furia di rincorrere un dettaglio che la vergine può rischiare di perdere di vista l'insieme.
Ecco che dunque Giove in collaborazione con un trigono a Sole, Luna, Plutone ci accompagna lungo un percorso a ritroso, riconnettendoci alla nostra guida interiore, quella che potremmo aver perso lungo il cammino.

Giove é, dopo il sole, il pianeta più grande del nostro sistema solare, il suo solitamente é un invito ad espanderci all'esterno alla ricerca delle opportunità che la vita ci offre. In moto retrogrado la sua energia si rivolge all'interno e ci invita dunque (insieme a questa congiunzione astrale di Sole, Luna e Plutone) a seguirlo nel mondo dell'inconscio per cercare di andare all'origine dei nostri problemi invitandoci a cercare la saggezza dentro di noi. Essendo in vergine sarebbe anche il caso di dire la purezza della nostra Essenza.

Ma c'é anche Marte che si trova in un segno introspettivo, lo Scorpione! Il guerriero Spirituale ti spinge dunque anche ad affrontare i tuoi abissi. Sarà quadrato a kirone, dunque le tue ferite potranno porre in po' di resistenza, ma tu seguilo con fiducia, osserva.

Urano sarà quadrato a questa lunazione e dunque solitamente non é considerato di buon auspicio, ma gli aspetti dinamici in astrologia evolutiva hanno il compito di risvegliarci ed urano di darci una scossa.

Se dunque vi siete persi lungo il cammino, fermatevi anche voi, ponetevi in moto retrogrado per un attimo. Riflettete, entrate dentro voi stessi per ritrovare quella scintilla divina, quella perla sepolta la sotto da qualche parte, scendete in profondità, questa é un'opportunità che si presenta dentro voi stessi, la possibilità di vedere dove vi siete persi, di vedere quello che vi manca, che vi fa soffrire o vi fa sentire soli.

Ci sarà anche Saturno in Sagittario congiunto a Venere in Sagittario che ci sfida ad esplorare il rapporto che abbiamo con noi stessi, tutto interiormente, visto l'invito degli altri pianeti. Per poi espandere la nuova energia anche all'esterno.

Amate dunque quella parte, amate ed abbracciate la vostra ombra, e nutritela della vostra presenza senza perdervi nel labirinto emotivo.

Dovete semplicemente osservare, ri-analizzare quello che vi frena. L'opportunità che vi verrà offerta ora sarà quella di migliorare voi stessi, dentro! e di piantare un nuovo seme che arriverà a maturazione con la prossima luna piena.

La congiunzione avverrà alle 2:30 del 10 gennaio, chissà... magari riceverete alcune risposte in sogno, in caso fatemi sapere 😊

1 commento: