sabato 8 aprile 2017

il grande dono di SATURNO RETROGRADO dal 6 Aprile al 25 Agosto



Saturno è entrato in moto retrogrado il 6 Aprile e già il pensiero collettivo comincia ad irrigidirsi nelle menti umane, credendo che sia proprio Saturno a farlo.

In realtà è la credenza associata a questo pianeta, definito per tanto tempo come pianeta malefico.

Un pensiero radicato nella coscienza collettiva ha più potere di quanto riusciamo ad immaginare, togliendoci la possibilità di vedere il reale dono che si cela non solo dietro i transiti di Saturno, (che siano in moto diretto e retrogrado), ma dietro qualsiasi transito planetario.

Vi è la convinzione che il cosmo decida gli eventi, che sia la causa di perdite ed inondazioni, di dolori e gioie. Non dico che non sia così, ma di certo non lo è del tutto.

Un pianeta emana di per sé un energia  neutra, è il significato che noi gli attribuiamo, la nostra credenza e soprattutto il modo come noi reagiamo ad un impulso energetico a definirlo benefico o meno.

E Saturno, insieme a Marte ed Urano.. ma anche Plutone è uno dei più temuti.
Più temuto di Plutone perché ai tempi in cui veniva considerato malefico, Plutone ed Urano ancora non erano stati scoperti.

Eppure, Saturno, è il pianeta più saggio del sistema solare, colui che ci insegna come raggiungere stabilità interiore, saggezza, integrità ed indipendenza.
Ma nell'antichità all'essere umano interessava solo sopravvivere, non veniva spinto a creare un contatto profondo con la sua Anima, pertanto la visione evolutiva non era a loro disposizione.

Sarà retrogrado fino al 25 Agosto, raggiungendo i 21 gradi del segno del Sagittario. Ne percepiranno maggiormente le persone con un pianeta in questo segno attorno a questi gradi (27-21), come pure i Gemelli, Vergine e Pesci, sempre agli stessi gradi.
Aspettatevi dunque una grande possibilità per poter maturare al livello successivo.

Bhe' in realtà essendo in moto retrogrado questa possibilità l'avete già avuta, e semmai non l'aveste sfruttata o compresa del tutto, ecco che con il moto retrogrado vi si presenta un altra occasione. 

Forse ci sono cose che devono essere riconsiderate e rivalutate, soprattutto in connessione alle relazioni e ad una libertà interiore ad esse collegate.

Quanto ci sentiamo stabili e fiduciosi dentro?
Lo siamo perché abbiamo l'appoggio di qualcuno?
Lo siamo perché qualcuno ci sostiene e ci offre la sua spalla?
Lo siamo perché viviamo un rapporto di coppia (seppure non soddisfacente veramente) o lo siamo perché riceviamo riconoscimento altrui?

Quanto è importante il sostegno ed il feedback dall'altro?

Tanto! soprattutto in tenera età.

Un bambino che non sente supporto dai propri genitori, ma piuttosto si sente rifiutato, giudicato e criticato, crescerà creando un giudice interiore che lo porterà a cercare consenso ed appoggio dagli altri, a tal punto di rinnegare la propria identità per ricevere un po' di riconoscimento e amore.

Un amore indispensabile non solo al bambino, ma anche all'adulto cresciuto che non è riuscito a ricevere quel supporto da bambino e che dunque è ancora strettamente collegato a quelle ferite interiori.

Stabilità, fiducia ed autostima sono necessarie per creare la vita che vogliamo.
Per sapere cosa vogliamo veramente, e per aver abbastanza fiducia per poter realizzare i nostri sogni e progetti.

Ma osservando tanti temi natali si può facilmente evincere quanti di noi non hanno ricevuto questo supporto essenziale, crescendo sentendosi non solo soli, ma anche rifiutati, creando delle lotte interiori con loro stessi, e con l'autorità esterna convincendosi che c'è qualcuno che gli impedisce di venir accettato, visto e considerato per quello che è veramente.

Bene! Saturno ora entro in moto retrogrado e allora voi che avete vissuto questa esperienza di solitudine e mancanza avete la possibilità di maturare! e di dimostrare a voi stessi chi siete e cosa desiderate.

Come abbiamo visto in un altro articolo, Saturno forma un aspetto di quadratura con Kirone nel segno dei pesci, le nostre ferite vengono pertanto sollecitate e con la congiunzione con il Pianeta Venere che in moto retrogrado si appresta a congiungersi con Kirone, verranno soprattutto sollecitate le ferite legate ai rapporti, alle nostre scelte e ai nostri valori.

Spesso non scegliamo quello che veramente desideriamo, ma scegliamo quello che pensiamo sia meglio scegliere per non venir rifiutati.

Spesso in una relazione neghiamo noi stessi ed i nostri desideri, per non rischiare di rimanere soli e di non rivivere quel rifiuto da parte del partner, o della società che in realtà si manifesta poi ugualmente dentro di noi, facendoci diventare colui o colei che rifiuta se stesso per non temere un rifiuto..

In questo atteggiamento ci nascondiamo dietro un apparente pace e stabilità, per non dover affrontare la paura del non riconoscimento, ma in realtà rimaniamo prigionieri delle nostre stesse paure, rimanendo dipendenti dagli altri e nelle relazioni.

Quale dono migliore per poter riconoscere queste ferite, riportarle a galla e liberare noi stessi?
Quale dono migliore per diventare finalmente adulti ed autosufficienti veramente, smettendola di vivere dietro una maschera o nascosti all'interno di una relazione?

Il Segno del Sagittario innanzitutto evoca in me un desiderio di libertà! oltre che fiducia, ottimismo e speranza.

Pertanto il passaggio di Saturno, soprattutto per voi che lo percepite di più, vi da la possibilità di rivalutare le vostre scelte, le vostre relazioni, in relazione a voi stessi, a quello che siete veramente, a quello che veramente credete senza più cercare un appoggio all'esterno.

Guarda caso la sua retro-gradazione arriverà raggiungere la Lilith in Sagittario, dandoci la possibilità di riconquistare la nostra libertà, la nostra vera essenza, la dea rifiutata dal paradiso, la parte di noi che non stessi rinneghiamo senza rendercene conto.

Vi da la possibilità di mettere radici e stabilità dentro di voi! piuttosto che continuare a cercarle fuori, magari incuranti di questo meccanismo.

Pertanto si, potreste "perdere" qualcosa, ma in realtà state guadagnando voi stessi!!

Dipende sempre su cosa scegliamo di focalizzarci, volete ancorarvi alla vibrazione di Saturno malefico, o di Saturno benefico, il grande saggio?

Volete focalizzarvi sulla perdita e sulle restrizioni, o sulla liberazione del superfluo per far rinascere in voi leggerezza e saggezza?

Volete rimanere ancorati al passato o liberarvene per poter costruire il vostro futuro?

Volete rimanere ancorati alle ferite dell'infanzia o maturare e diventare adulti?

E' sempre e solo questione di scelta e punti di vista.

Giove in bilancia in moto retrogrado nel contempo ci sta invitando a ricreare e mantenere un equilibrio interiore, verrà raggiunto dalla Luna Piena l'11 aprile, ed è ancora opposto ad Urano stimolando radicale cambiamento!
La quadratura con Plutone non accetta scuse. Se vuoi cambiare, fallo ora! Accetta di entrare in contatto con le ferite magari nascoste nell'inconscio perché sono proprio queste ferite ad impedirti di essere veramente libero!

Anche Mercurio in moto retrogrado dal 10 aprile sarà complice di questo viaggio.

Abbiate dunque fiducia in questo transito, ma in ogni transito planetario.
Lasciatevi fluire nella vita, non abbiate paura di perdere nulla, perché in realtà non vi è nulla che si può perdere, neppure i nostri cari che lasciano il nostro corpo.

Son più vicini a noi che mai, ma noi tendiamo a percepire la mancanza fisica, piuttosto che sintonizzarci sulla presenza energetica.

E' sempre e solo questione di punti di vista.

Liberiamoci dall'idea di essere separati, e riconquistiamo la nostra vera essenza che già è Luce e Amore, ma che se intrappolata in meccanismi del passato non riesce a liberarsi e manifestarsi in tutto il suo splendore.

Fidatevi del cosmo e semmai doveste sentirvi persi.. chiedete direzioni al vostro Spirito!
La vera fede vien messa alla prova in momenti difficili.

Approfittate di questo grande dono!

10 commenti:

  1. Articolo davvero molto interessante.
    Ma il sagittario che ha saturno nel segno fino a dicembre,anche lui avrà saturno.retrogrado?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. temo di non comprendere bene la domanda. Sei un Sagittario con Saturno in Sagittario? allora dovresti vivere il secondo ritorno di Saturno.. e dunque il transito di Saturno sul tuo Saturno, oltre che sul Sole (se sei sagittario). Saturno rimane in sagittario fino al 20 dicembre, giorno in cui entra in capricorno, sarà invece retrogrado fino al 25 agosto. il Saturno Retrogrado di cui parlo qui è il Saturno di Transito nel cielo attuale.

      Elimina
  2. ...... Sembra un articolo scritto solo per me in questo momento.... Sono sagittario con sole congiunto Saturno.... E devo dire che in questo momento sto facendo i conti con tutte le ferite descritte.....ma sul lasciar fluire ho qualche problema!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sul lasciar fluire abbiamo qualche problema tutti ;) ma non vuol dire che non ci riusciremo...

      Elimina
  3. Interessante, bello, in effetti sto attraversando un periodo cruciale nella mia vita sono una bilancia asc sagittario e nel tema natale ho Saturno in sagittario a 20* 46' casa 12 direi che sono molto interessato da questo transito, che ne pensi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhé direi di si, oltre alla congiunzione all'ascendente, hai da poco vissuto il suo ritorno

      Elimina
  4. Bellissimo articolo, vero e profondo. Io sono Pesci 16°, con luna in Sagittario nella casa 12. Saturno è già passato e ha messo in discussione molto. Vediamo cosa porterà di nuovo questo moto retrogrado. Sono ottimista

    RispondiElimina
  5. bellissimo e vero articolo sagittario ascendente bilancia con giove in bilancia e saturno in bilancia..tutto da sistemare rivisionare dividere..sconfitte dolori prese di coscienza enormi..perdite necessarie di affetti immensi..una solitudine mai provata ma una nuova forza e consapevolezza..non so a che gradi ho saturno so che ho in bilancia in 12 casa ed io sagittario ho sentito enormemente tutto..come un giudice severo necessario duro inflessibile..ma sento che qualcosa dentro ha fatto clic...lenta lentissima metamorfosi per ora la ripresa arriverà..vero?

    RispondiElimina