mercoledì 16 gennaio 2019

SUPERLUNAPIENA ROSSA IN LEONE con Eclissi Totale di Luna - LIBERA LA TUA ANIMA!


Superluna Piena in Leone, 21 Gennaio 6:15 am  


Se non lo vedi, non se ne va
Qualcosa di vitale ti attende in profondità
Qualcosa che devi vedere con coraggio e sguardo sincero 
Il viaggio continua e se tu, cara Anima, dovessi sentire la chiamata, 
significa che sei pronta!

Entra nel labirinto emotivo che ti affligge, libera la tua Anima dalle tenebre nelle quali ancora si sente imprigionata e poco alla volta, e senza alcuna fretta, riemergi in superficie con una nuova ed illuminante consapevolezza: che non sei più il tuo passato e che non devi più lottare per sopravvivere

Ma solo vivere! perché Sei solo Amore, sei solo Luce e sei solo questo momento!

Sei pronta? e allora buona lettura, e buon viaggio...


Tanto attesa questa SuperLuna che viene definita una Luna speciale perché più grande del solito, e Rossa (o di sangue), perché ci regalerà un Eclissi Totale di Luna visibile solo poche ore prima dell'alba perché al giungere del Sole perderà visibilità.

Andiamo innanzitutto a comprendere e ad approfondire cosa si intende per Super e Rossa, prima di addentrarci nell'analisi.

SuperLuna (definita dall'astronomia perigeo lunare) perché sarà al perigeo, ovvero nel punto più vicino alla terra, apparendo all'occhio esperto leggermente più grande del solito. Ma non aspettatevi una grandezza stratosferica come viene mostrata in tanti articoli e foto, anche se può essere fino al 14% più grande e fino al 30% più luminosa (prima o dopo l'eclissi ovviamente).
Avrà sicuramente un influsso energetico più forte, questo si! pertanto a livello emotivo potrebbe farsi sentire di più proprio come avrà un influsso più determinate sulle maree.

Il color rosso (o di sangue) invece è dovuto all'Eclissi Totale di Luna, in quanto la luce riflessa del Sole viene modificata dalla presenza della Terra che si trova in mezzo ai due luminari. (astrologicamente definiti).

Questa sarà l'ultima eclissi che vedrà come protagonisti i segni del Leone e dell'Aquario! Perché i Nodi Lunari hanno cambiato di segno ed un eclissi Totale di Sole o Luna si verifica sempre quando i due luminari si trovano in congiunzione ai Nodi Lunari.

Pertanto si dice che questa sarà l'eclissi che chiuderà il famoso ciclo apertosi con l'eclissi Totale di Sole del 21 Agosto del 2017 verificatasi a 28° 52' nel segno del Leone.

Dal mio punto di vista l'eclissi del 21 Agosto è ancora molto attiva, anzi! siamo nel bel mezzo del viaggio! E proprio esattamente 17 mesi dopo dal quel 21 Agosto, quella Luna che era congiunta al Sole regalandoci un Eclissi Totale di Sole nel segno del Leone, ora si trova dall'altra parte (seppure non agli stessi gradi, ma nel segno opposto), l'Aquario! ma proprio a metà del viaggio!

Perché? Facciamo questo calcolo insieme.

L'effetto di quella potente eclissi durerà in totale 34 mesi a partire dal 21 Agosto 2017.
Questo perché è durata 2h e 48'. Il calcolo viene fatto in questo modo.
Il suo effetto sull'umanità e sulla terra avrà una durata pari ad un'ora (di eclissi) = un anno di tempo.
Dato che quell'eclissi durò 2h e 48 minuti l'effetto durerà 2 anni + 10ca mesi per un totale di 34 mesi.
Dal 21 Agosto 2017 al 21 Gennaio 2019 sono passati 17 mesi precisi! la data rimane il 21! Esattamente la metà! Interessante coincidenza??

Ovviamene non credo, e chiaramente suggerisco di rileggere l'articolo del 21 Agosto 2017.

Altre considerazioni importanti perché vuole comprendere meglio, (altrimenti scivolate più in fondo)

Ecco quello che accade durante un Eclissi Totale di SOLE!

L'energia maschile (Sole) si fonde con l'energia femminile (Luna) in un perfetto abbraccio cosmico e grazie a questa fusione possiamo ammirare l'Universo intero che non è né maschile né femminile. E' questa è la parte più bella: devi riconoscere le emozioni inconsce che ti tengono lontano dalla verità che sei! (né uomo, né donna, ma solo coscienza universale)

Ecco invece quello che succede a livello fisico:

Un corpo celeste (la Luna) apparirà come un ombra all'occhio umano e coprirà la luce del Sole fino a farlo sparire.
Quando tutto il Sole sarà coperto, il cielo diventerà buio e comincerà ad apparire il firmamento, gli uccellini smettono di cantare e la natura sembrerà addormentarsi. Cala il silenzio... Qualcosa di importante sta per succedere.
E' un vero e proprio spettacolo.

Il suo invito ed effetto sull'umanità?

La luce dell'Ego (Sole), viene oscurata dalla Luna (mondo inconscio ed emotivo), pertanto emozioni inconsce (Luna) sepolte in profondità potrebbero riemerge al fine di essere viste. Senza la luce solare dell'Ego che rappresenta la nostra identità, maschere e ruolo, in quei mesi ormai passati avremmo potuto sentirci meno sicuri e più vulnerabili se non "in pericolo". (Non oso immaginare cosa potevano pensare i nostri antenati quando il Sole spariva sotto i loro occhi).
Insomma, il Sole (Ego) viene messo da parte.

Ma questa del 21 Gennaio è un Eclissi Totale di Luna, e dunque  questa Luna non si interpone tra noi ed il Sole, ma siamo noi (ovvero la Terra) a trovarci tra i due luminari. Se infatti ci trovassimo sulla Luna piuttosto che sulla Terra, potremmo osservare un eclissi Totale di Sole dal satellite del nostro pianeta.

E dunque cosa attiva questa Luna d'eclissi Totale che dalla congiunzione del 21 Agosto con il Sole si trova ora dalla parte opposta proprio a metà strada del suo invito apparendo rossa (piuttosto che nera) e che per un pò di tempo perderà la luminosità del riflesso del Sole? 

Ci mostra le nostre ferite (come voleva mostrarcele dal 21 Agosto) ma questa volta ci vuole mostrare qualcosa in più!

Ci mostrerà sempre le ferite che teniamo ben custodite nell'inconscio, ma ora vuole mostrarci quanto siamo noi in base alle esperienze vissute (Terra) a nascondere la luce del Sole (in questo caso Spirito) e quanto siamo sempre noi a proiettare in modo distorto la realtà che viviamo. (la luce dell'ego riflessa sulla Luna), in altre e più dirette parole ci vuole mostrare quanto siamo malvagi con noi stessi, questo è un passaggio assai fondamentale per poter cogliere l'invito vero e profondo di quell'eclissi Totale di Sole.

Se proiettiamo il risultato delle nostre vite precedenti e della nostra infanzia nella nostra realtà portandole in vita ancora oggi, non potremo mai vedere le cose come sono veramente, e se non vediamo che siamo solo noi a farlo, non potremo mai essere liberi!

Pertanto devi vedere con chiarezza il tuo mondo emotivo che ancora sanguina (Luna Rossa-Luna di Sangue) e che avrà sempre la meglio su di te se non smascheri il tuo peggior nemico: TU!
Pertanto occorre vedere! 

Con l'eclissi Totale di Sole occorre vedere il mondo inconscio dal quale fuggiamo.
Con l'eclissi Totale di Luna occorre vedere quanto siamo noi a continuare a crearlo, e non è assai facile da vedere perché l'Ego impedirà questa scoperta, ma ora che il Sole ce l'abbiamo simbolicamente alle spalle abbiamo la possibilità di accogliere questo invito, però vi avverto, non sarà indolore, perché potrebbe essere veramente doloroso vedere quanto siete crudeli con voi stessi!
Pensavi già di saperlo e di averlo compreso? Si anch'io lo pensavo, ma solo quando l'ho visto, ho potuto rendermi conto di quanto fossi solo io ad odiarmi, allontanarmi e non amarmi tenendo il mondo fuori. Se non vedi questo meccanismo (ma lo comprendi solamene) non si dissolverà!

Dunque, non voglio dirti che questa eclissi chiuderà un ciclo che si era aperto nel 21 Agosto del 2017, e che tutto il vecchio si frantumerà e si scollerà come neve al sole portando finalmente leggerezza senza che tu faccia il minimo sforzo per conquistare cotanta libertà! Purtroppo (e sottolineo purtroppo) non è così semplice! e se tu non fai qualcosa, rimarrai sempre nella nuvola rosa in attesa del salvatore.
Quello che desidero fare è mostrarti quanto sei tu e solo tu ad impedirti di essere felice ORA!
Si lo so, anche questo lo sapevi, ma se solo vedessi quanto odio provi verso te stessa cara Anima.. se solo riuscissi a vederlo, non credo lo faresti ancora.

E se tu non entrerai tanto in profondità da poterlo vedere, non potrai mai liberati veramente e nessun pianeta e nessun transito e nessuna vibrazione di quinto o decimo livello, angeli o arcangeli potranno mai tirarti fuori dalla melma nella quale sei incastrato e nella quale scegli di rimanere.

Non voglio venderti alcuna illusione o breve miraggio che ti nutrirà fino al prossimo evento planetario disastroso o fino alla prossima eclissi. No! Voglio farti vedere quello che tu fai a te stesso ogni giorno! Voglio mostrarti quanto ti detesti a tal punto da credere di non meritare amore, voglio mostrarti quanto sei talmente convinto di non amarti, da creare la lite perfetta per continuare a confermare tale idea, o ad attirare la persona che deve dimostrare la tua convinzione, o attirare quell'altra odiosa persona che appare come assai autoritaria e dalla quale ti vuoi ribellare senza mai riuscirai veramente, perché se ne presenterà sempre un'altra.  

Voglio mostrarti anche quanto è difficile amarsi se non vedi quanto ti odi!

E dunque cosa devi fare?
Lo so che te lo stai chiedendo!

Ecco una risposta che so non sarà semplice da seguire!

Non devi sperare in un futuro migliore, se questo presente non lo è! Smettila di proiettarti in avanti per fuggire! E smettila di cercare il salvatore! che si un evento planetario e la risposta nelle stelle o da parte di qualsiasi guru.

Non devi resistere a quello che sta accadendo ora! Perché è l'unico momento che esiste!

Non devi sforzarti di amarti se non ci riesci, devi piuttosto vedere perché non ci riesci!

E soprattutto non devi mai e poi mai rifiutare la chiamata negli inferi, perché devi entrare là sotto per vedere cosa fai a te stesso ogni giorno e con quanta tenacia fuggi da questa verità mostrando la maschera migliore: quella del terapeuta, del messaggero, dello scrittore, della mamma o del padre, dell'avvocato, o dell'attore (ad ognuno la sua).

Devi osservare quanto queste maschere potenti che hai costruito cercando di riconquistare un valore che pensi di aver perso ti tengono lontano dalla verità che vibra dentro!
Non devi più fuggire dal dolore o cercare di nasconderlo. Lo devi incontrare! E devi vedere quanto sei tu a mantenerlo in vita!
Non devi più resistere e controllare e pertanto significa che non devi più dire: "dimmi, quando passerà tutto questo? sono stufo/a"

Lo sei davvero? Va a vedere quello che stai facendo a te stessa, anima!

Devi entrare in contatto con le tue ferite e devi vedere quanto SEI TU a continuare ad infliggertele ancora ed ancora e con così tanta durezza, e devi anche osservare quanto cerchi sempre il responsabile fuori, come sempre fuori cerchi risposte alle tue domande!

Se aspiri al Risveglio di Coscienza, mi dispiace disilluderti, ma non ci sono vie più brevi e non ci sono vie indolori, a meno che tu non sia abbastanza fortunato o fortunata da risvegliarti dalla sera alla mattina come è successo ad Eckhart Tolle, ma il mio consiglio è di, primo: non fare mai paragoni! secondo: non aspettare oltre!

Questa eclissi si manifesterà inoltre sui segni Leone ed Aquario!

Valore ed unicità a confronto!
Ma nel loro lato ombra (perché con l'eclissi si manifesta il lato ombra, ma anche fino a quando saremo identificati con l'ego) devi andare ad osservare quanto tenacemente cerchi di essere speciale (Aquario) senza riconoscere quanto tu stesso non ti riconosci come anima meritevole di amore, cadendo sempre nella trappola del paragone.
Devi davvero osservare quante maschere (Sole) indossi per nascondere le tue ferite inconsce (Luna) in cerca di valore (Leone) e devi davvero osservare quante ferite proietti sull'altro in cerca di conferme.

Non vi è una via meno dolorosa, ma non ve n'é un'altra altrettanto liberatoria.

Per poter accogliere questo invito rivolto a tutta l'umanità (ma che solo alcuni di noi sentiranno) occorre senz'altro tanta ma tanta fiducia! E non a caso Giove vibra nel segno del Sagittario e si trova in congiunzione a Venere che invita alla condivisione sostenendo e stimolando il desiderio di accendere la vera luce solare, quella dello Spirito, quella della vita e non quella dell'ego che abbaglia e nasconde! Non sostiene questo sole di grado (Giove), ma non conta affatto perché a mio avviso tutti i pianeti si sostengono a vicenda, e dunque come contribuiranno gli altri?

Ci vuole anche tanto ma tanto coraggio per riuscire a vedere quanto malvagi siamo con noi stessi, e non a caso vi sarà anche il sostengo da parte di Marte in Ariete, che stimola il guerriero Spirituale che vuole vivere, e non sopravvivere!

Non mancherà neppure il sostegno dell'austero e severo Saturno in Capricorno che sa che qui non si scherza e che non vibra molto lontano dal Nodo Lunare Sud in Capricorno al quale si trova congiunto questo Sole, protagonista di questo Plenilunio.

Ammesso che siamo pronti ad ascoltare, si sentirà la forza del potente Mercurio in Capricorno da poco rientrato nei confini, e pertanto forte e determinato in questo lavoro.

Tutto il cosmo vibra a favore!
Tutti i pianeti nessuno escluso, ma non li passerò in rassegna uno ad uno, in quanto ho già messo abbastanza luce e mi sono già dilungata tanto. Ma vi basti sapere che sarà il segno del Capricorno ad Ascendere ad Est incoronando proprio Saturno governatore di questo Plenilunio, che richiede impegno, serietà e dedizione.
Vi basti sapere che durante il plenilunio la casa prima (a casa dei nuovi inizi) vibra tutta in Capricorno eccezion fatta per il Sole che vibra quasi al 1° grado dell'Aquario, ma soprattutto vi basti sapere che Giove vibra in casa dodicesima e che se accettate questo invito con coraggio, avrete tutto il sostegno dell'Universo, ma questo non significa che sarà l'Universo sa cambiare le cose!

Che il viaggio continui, che possiate voi tutti vedere tutto quello che c'é da vedere senza paura e con estremo coraggio, e che il Risveglio di Coscienza diventi presto una realtà per tutta l'umanità.

Tu nel frattempo, fai la tua parte.

Buon Plenilunio e Buon viaggio ad ognuno di voi,

di cuore

Claudia

Se lo desideri puoi ordinare l'invito evolutivo del tuo segno a questa pagina

A questo link invece puoi scaricare SPIRITO, un libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell'ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito
Oppure puoi seguirmi sulle mie pagine AstroSapienza e AstroMedicineDance)

Se desideri una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo tema Natale dal punto di vista Ego-Spirito puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni e se invece desideri un'analisi computerizzata (seria) puoi ordinarla a questo link


mercoledì 2 gennaio 2019

LUNA NUOVA IN CAPRICORNO con Eclissi Parziale di Sole!






Se non ti rendi conto dei tuoi pensieri, 
saranno loro a manifestare la tua realtà

Da quanto tempo rimandi quella cosa che tanto desideri fare?
Da quanto tempo vorresti realizzare il tuo sogno senza mai riuscirci?
Da quanto tempo sei convinto di non farcela e di lottare invano?
E da quanto tempo non sai minimamente cosa desideri fare e nella tua mente regna solo la confusione?

Il 6 Gennaio alle 2:26 am si manifesterà il primo Novilunio in Capricorno che ospiterà un Eclissi Parziale di Sole non visibile alle nostre latitudini, ma se anche non sarà visibile il suo influsso energetico sarà percettibile comunque.

Cerchiamo di distinguere un attimo le Eclissi Solari da quelle Lunari, dato che questo mese ne ospiterà ben 2. Una Solare Parziale ed una Lunare Totale!

Le due Eclissi (di Sole e Luna) offrono opportunità apparentemente diverse, ma in realtà sono molto simili.
L'Eclissi di Luna che si manifesta con il Plenilunio ci da l'opportunità di osservare (Luna Piena) le dinamiche inconsce legate al mondo emotivo  (Luna) che ci impediscono di iniziare (con la Luna Nuova-Novilunio) a vivere la vita che dovremmo vivere, pertanto preannunciano sempre l'imminente fine di un ciclo, mostrando cosa dovremmo osservare per porre fine ad un circolo vizioso.

Mentre l'Eclissi di Sole pone più l'accento su un nuovo inizio (Luna Nuova) già a portata di mano, al quale seguiranno eventuali ostacoli al suo raggiungimento che verranno mostrati con la prossima Luna Piena. Ostacoli che si presentano però come soluzione, ammesso che non ci lasciamo risucchiare dagli eventi facendoci guidare da impulsi emotivi ed abitudinari.

Pertanto questa Eclissi Parziale di Sole che si manifesterà nel segno del Capricorno ha lo scopo di mostrarci parzialmente quelle dinamiche che ci impediscono di manifestare pienamente la nostra presenza in questa vita adempiendo alla nostra missione come Spirito vivendo la vita con gioia.
Il Novilunio dunque suggerisce la possibilità di un nuovo inizio a portata di mano, ammesso che noi siamo pronti ad osservare alcuni meccanismi con estrema maturità (Capricorno).

Il prossimo Plenilunio sarà poi molto determinate in quanto ospiterà un Eclissi Totale di Luna visibile alle nostre latitudini, pertanto ci verrà mostrato a livello emotivo, come queste dinamiche che dovremmo osservare attentamente e seriamente (Capricorno) interferiscono con il nostro mondo emotivo ed inconscio.

Torniamo ora al nostro Novilunio che si formerà nel segno in casa terza!

In sintesi ed in poche parole veniamo invitati ad osservare seriamente la nostra mente, i nostri pensieri, prestandovi completa e seria attenzione senza però lasciarci troppo trascinare nel labirinto emotivo.
Ecco perché vibrerà in Capricorno, perché sarà necessario esercitare un distacco emotivo che consiste nell'osservare eventuali meccanismi e dinamiche senza appunto seguire l'emozione che tale pensiero susciterà.
Ma siate vigili, perché con queste configurazioni potremmo anche cadere nel tranello della lamentela continua convincendoci che per noi la gioia non esiste. Molto come sempre dipenderà da noi,  ma più in avanti espanderò questo concetto.

Sarà il segno dello Scorpione ad ascendere ad Est incoronando Marte e Plutone signori di questo oroscopo. Il Segno dello Scorpione richiederà completa onestà (attenti a non "vendere le perle ai porci" usando questa energia entrando nel dramma!) mentre Marte da poco entrato in Ariete, come abbiamo visto nell'articolo a lui dedicato, ci invita a vivere questa vita in modo presente, intenso e gioioso! e guarda caso quadra questo Novilunio perché ci vuole mostrare che siamo noi con le nostre credenze a scegliere di non vivere.
Marte pertanto a questo Novilunio offrirà la sua forte grinta e spinta facendoci profondamente sentire quel desiderio di vivere, che deve assolutamente essere più forte della sicurezza della sopravvivenza!
Devi dunque osservare quei pensieri che ti impediscono di vivere la vita pienamente impedendoti di prendere quelle scelte che potrebbero portarti gioia! Ora! in questo momento!
Ma anche qui, siate vigili, perché queste configurazioni potrebbero portare stress e frustrazione.

Plutone, altro governatore di questo oroscopo vibrerà in congiunzione a questo Novilunio, chiedendo radicale trasformazione! Devi far morire alcuni pensieri per farne nascere di nuovi, ma prima dovrai osservare quali pensieri ti tengono ancorato al passato e al dolore.
Qualcosa infatti deve sempre morire per poter offrire una nuova rinascita.

Anche Saturno sempre in Capricorno vibrerà in congiunzione a questo Novilunio pertanto chiederà efficienza, serietà ed appunto impegno e ci chiederà di essere leali, seri e maturi!
Pertanto sussurra di non lasciare spazio alle lacrime infantili che vogliono solo attirare attenzione né tantomeno alle giustificazioni, altrimenti cadremo nel ruolo della vittima che non farà altro che continuare a creare la stessa scomoda realtà che con questo atteggiamento vittimistico (e dunque infantile), siamo noi a non voler cambiare, sentendoci perennemente soli. (altra possibile manifestazione)

Pertanto ...FERMATI !(Saturno-Capricorno) impegnati ad osservare con distacco emotivo (sempre Saturno e Capricorno) cosa pensi, come lo pensi e soprattutto quanto ci credi! Osserva, perché poco alla volta dovrai fare un po' di spazio e chiederti quanto tali pensieri ti sono veramente utili!! e quanto ti impediscono di vivere con gioia. Come può per esempio un lamento portare nutrimento? e a cosa serve?? Non serve a nulla! Dunque questo per esempio potrebbe essere un pensiero che puoi impegnarti a lasciare andare.


La tua mente è fin troppo colma di pensieri legati al passato e ti impedisce di tornare all'essenziale per vivere il presente! 


Dovrai osservare quelle parole che riempiono la tua testa da troppo tempo e che non lasciano alcuno spazio ad una nuova creazione, alla gioia e ad una vita intensa!

Pertanto potresti sfruttare queste energie planetarie per prenderti un impegno!
Potrei anche suggerirti di prenderti l'impegno di fare quella cosa che rimandi da tempo, ma so già che se nella tua testa vi sono pensieri auto-sabotanti o auto-giudicanti, il tuo intento non durerà a lungo, pertanto preferisco offrirti un altro tipo di impegno che liberi innanzitutto un po' di spazio, ciò non toglie che tu possa comunque sentire l'impulso ad impegnarti a realizzare it noi desideri, ma suggerisco di osservare quale pensieri ti accompagnano non appena fai questa importante scelta di vivere!

Suggerirei di osservare attentamente i tuoi pensieri fino al prossimo Plenilunio, ma dovrai osservarli senza alcun giudizio!
Se cadrai nella trappola dell'auto-giudizio stai già chiamando in causa la vittima.

Devi solo limitarti ad osservare cosa pensi di te, della vita, degli altri, della famiglia.
Cosa ti dice la tua mente? Ascoltala! ma non ascoltare le sue giustificazioni!!! A questo dovrai prestare la massima attenzione. Pertanto non devi osservare un pensiero del tipo: "non mi fido di quella persona... " e appena il pensiero si manifesta aggiungi "ovvio.. sono stata fregata tante volte" - Questa infatti sarà la giustificazione che ti fregherà portandoti ancora nel passato.
E poi dopo che avrai individuato uno o più pensieri chiediti: ci credi veramente??? Perché ci credi? Chi ci crede? 

Molto probabilmente ci credi perché sei ancorato al passato ed è proprio con questa identificazione che la mente stessa ti offrirà una giustificazione, ancora una volta: sii vigile! non cedere alle provocazioni!

Non cercare dunque giustificazioni, ma limitati seriamente ed attentamente ad osservare le dinamiche della tua mente! I suoi pensieri, le sue strategie e di cosa vuole ancora convincerti!

Per queste due settimane limitati a fare questo, poi quando la Luna sarà Piena nel segno del Leone a 0° (e sarà un Plenilunio con Eclissi Totale molto potente dato che questa Luna viene definita anche la Super-Luna) andremo ad affrontare l'aspetto emotivo ma soprattutto le sue conseguenze! Fino ad allora, cerca di non seguirlo troppo, ma limitati ad osservare quanto i pensieri che segui generano un emozione!

Stay tuned...

Buon "lavoro" dunque..
So che che la possiamo fare!

Un caloroso abbraccio

Claudia Sapienza


(Se lo desideri a questo link puoi scaricare SPIRITO, un libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell'ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito
Oppure puoi seguirmi sulle mie pagine AstroSapienza e AstroMedicineDance)

Se desideri una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo tema Natale dal punto di vista Ego-Spirito puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni e se invece desideri un'analisi computerizzata (seria) puoi ordinarla a questo link







lunedì 31 dicembre 2018

MARTE IN ARIETE IL 1° GENNAIO: LA FORZA DELLA VITA!





Il 1° Gennaio alle 3:20, solo 3 ore dopo lo scoccare della mezzanotte, Marte entra in Ariete e diventa particolarmente forte ospitando il segno che governa.
Marte governa la prima casa (strettamente collegata ad un nuovo ciclo), e così l'Ariete (come primo segno zodiacale), direi che il loro contributo è un ottimo stimolo per un nuovo inizio.

All'entrata nel segno alle nostre latitudini si trova a transitare una casa di fuoco, quella della gioia e della celebrazione della vita fine a se stessa. Alcuni avranno già indovinato a quale casa mi riferisco, alla casa del Leone! La casa della gioia! Un pianeta di Fuoco in un segno di Fuoco transita in una casa di Fuoco, come minimo veniamo chiamati a riaccendere la passione per la vita con gioia.

La casa quinta è anche la casa dello svago, del divertimento e della creazione e dunque anche la casa dei figli in quanto i figli spesso rappresentano la gioia spensierata di un bambino, nonché la creazione per eccellenza.
Se li osserviamo attentamente possono essere i nostri più grandi maestri.

Il bambino si chiede come sarà il domani?
Il bambino rimane ancorato alla sua rabbia per giorni?
Il bambino prova rancore?

No, il bambino (prima che noi adulti lo contaminiamo con le nostre credenze ed abitudini) vive l'attimo così come si presenta. Un minuto è gioioso, il secondo dopo si arrabbia, ma il minuto dopo corre già ad abbracciarti, anche se era arrabbiato con te! Vive la vita giocando senza chiedersi cosa accadrà domani!

Marte invece è il pianeta dell'azione, dell'inseguimento dei propri obiettivi, ed insieme all'Ariete è strettamente legato alla VITA (a meno che noi non siamo fin troppo ancorati al passato, in questo caso infatti sarebbe legato alla sopravvivenza)

Considerando queste ed altre configurazioni questo Marte ci stimola a VIVERE ORA, in questo istante, senza più pensare al passato e senza neppure immaginare il futuro! ci chiede di diventare spensierati come un bambino.

Ieri è storia, domani è immaginazione e tu sei solo questo momento! 
Quando riuscirai a sentire la forza di queste parole, comincerai a vivere pienamente ed intensamente ogni singolo secondo senza proiettarti più in avanti (né tantomeno indietro).

La proiezione in avanti infatti (cosa assai comune al segno dell'Ariete) tende a portarci sempre un passo oltre questo istante, pertanto quando Marte arriverà a formare una quadratura con Saturno in Capricorno (il 21 Gennaio e con Plutone il 2 Febbraio - giorno della candelora), alcuni di noi potrebbero percepire un pò di frustrazione, una frustrazione che probabilmente nasconderanno dietro una possibile aggressività o agitazione, oppure dietro un eccessivo ottimismo e fretta. Anche perché mentre si trova in quadratura con Saturno, formerà un trigono con Giove e Venere in Sagittario, pertanto potremmo percepire una maggiore spinta a proiettarci oltre, in avanti e fuori in cerca di qualcosa con estremo entusiasmo. Il freno di Saturno pertanto potrebbe risultare alquanto fastidioso.

Perché? Perché se non siamo nel presente e dunque ancorati alla storia, l'ego utilizza queste energie per portarci lontano, mentre utilizza le energie di Saturno in Capricorno per farci percepire un rallentamento ed un ostacolo. La tensione tra questi pianeti pertanto risulterà inevitabile.
In realtà Saturno metterà un freno per portarci nella direzione opposta, dentro di noi.

Ora, la domanda che dobbiamo porci noi è la seguente: 

Come scelgo di reagire a questa energia?
Con frustrazione oppure con ascolto distaccato?

Se reagiremo con frustrazione (e ripeto che varrà solo per alcuni di noi) tale frustrazione si scatenerà all'esterno, e si presenterà come un energia repressa da molto tempo che esploderà in qualche modo.

Se invece sceglieremo di ascoltare questa frustrazione cercando di lasciarle spazio per esprimersi senza che per questo ci sentiamo in qualche modo costretti o ostacolati, potremmo scoprire che dietro a quella frustrazione vi è una credenza che ancora ci vuole convincere che la vita è dura, che dobbiamo lottare per la sopravvivenza e che non possiamo mai raggiungere i nostri obiettivi, forse perché non lo meritiamo, e se andassimo ancora più in profondità potremmo scovare la paura.

Se credi a questi pensieri, percepirai frustrazione.
Se non ci credi, ma osservi ciò di cui l'ego vuole convincerti, ti fermi! nonostante Marte sia in Ariete,  e lasci fluire quello che trovi, utilizzando quell'energia per sentirti vita anche in quello che la tua mente definisce frustrazione o "momento no".

Tu rimani lì, ascolti, accogli, non scaraventi nessuna energia sull'altro ma te ne assumi completa responsabilità (Saturno in Capricorno). Non dico che devi aspettare che passi (altrimenti stai reprimendo) ma suggerisco di ascoltare quello che c'é in quel momento e vedrai anche tu come l'atteggiamento di un bambino ti riesce a portare ora a questa emozione, dopo a quell'altra. Ora a questa sensazione, e dopo ad un altra, diventando vita nel flusso, creazione istantanea e solo sul momento senza più aver bisogno di programmare o controllare nulla, e così la frustrazione non sarà più un energia repressa che dovrà scatenarsi fuori.

Ecco come tu puoi contribuire a cambiare le energie collettive.
Rimanendo sempre presente a questo momento!
Ritornando ad essere VITA! VITA che si auto-crea in ogni istante, vita che si manifesta attraverso di te, vita che accoglie la vita stessa con gioia e senza resistenza o paura!

In altre parole, la forza della vita è la gioia e l'apertura al cambiamento, qualunque esso sia!
Se rimaniamo sempre aperti non potremo che percepire vita. 

Benvenuto Marte in Ariete, che io possa canalizzare la forza della vita e lasciare l'aggressività, l'impazienza e la frustrazione al passato, perché no... approfittando dell'anno appena iniziato.

Claudia Sapienza

(Se lo desideri a questo link puoi scaricare SPIRITO, un libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell'ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito
Oppure puoi seguirmi sulle mie pagine AstroSapienza e AstroMedicineDance)

Se desideri una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo tema Natale dal punto di vista Ego-Spirito puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni e se invece desideri un'analisi computerizzata (seria) puoi ordinarla a questo link


venerdì 28 dicembre 2018

BUON ANNO A TUTTI I SEGNI





Cara Anima in cammino, sicuramente la tua mente desidera conoscere come sarà il futuro, cosa diranno le stelle per l'anno 2019 appena iniziato.

Se saranno a te favorevoli o meno.
Se la tensione e fatica che percepisci cesserà.
Se arriverà il vero amore, o un nuovo lavoro.
Se la tanto desiderata leggerezza ti farà visita.

Ma purtroppo dal mio umile punto di vista le stelle non possono rispondere a queste domande alla precisione.
Le stelle infatti le domande le pongono, sta a noi rispondere attraverso una reazione! Siamo sempre noi a decidere come reagire ad un influsso planetario.
Per di più gli oroscopi si riferiscono solo al Segno Zodiacale (ovvero al Segno Solare) ma tu non sei solo il tuo segno zodiacale, a parte il fatto che non sei affatto il tuo tema natale, la tua Anima viene influenzata da almeno altri 8 Pianeti che transitavano attorno al Sole al momento della tua nascita, senza considerare la Luna, il nostro satellite che in Astrologia viene considerato Pianeta, un corpo celeste molto intimo e personale nella nostra carta del cielo, come poterla non considerare?

Ad ogni modo in questo articolo voglio fare un augurio ad ognuno di voi, senza entrare nel dettaglio dei transiti, ma dandovi solo un breve accenno focalizzandomi per lo più sulla luce e sulla spinta evolutiva che l'energia del vostro segno vuole offrirvi, e questo vale ovviamente anche per l'Ascendente e la Luna nei segni citati, con leggere sfumature.
All'ascendente come primo atteggiamento verso la vita e riguardo a come ci presentiamo all'altro, la Luna è più in relazione alle emozioni ed al passato, ed il Sole alla nostra identità. Vi invito a leggere questo articolo per maggiori informazioni.

Tenete a mente che se desiderate una vera analisi approfondita e professionale dovreste richiedere innanzitutto la lettura del vostro tema natale di nascita. Comprendere la "vibrazione base" aiuta a comprendere meglio anche ogni transito planetario che ha l'unico scopo di aiutarci a liberare il nostro potenziale.
Ogni transito si può manifestare in tantissimi modi diversi, a mio avviso pertanto non è possibile fare una vera ed accurata previsione che diverrebbe solo controproducente per il vostro Sé, in quanto vi terrebbe ancorati al passato e proiettati nel futuro impedendovi di vivere il presente. Pertanto il mio invito è di vivere il momento con assoluta intensità e di non proiettarvi troppo in avanti o potreste perdere le risposte che vi vengono offerte ogni giorno sotto-forma di sensazioni ed intuito.

Non avete bisogno di proiettarvi nel futuro per voler migliorare il presente o addirittura il passato.

Non vi è in realtà nulla da raggiungere! Ed il passato è passato!

Noi tutti siamo già quello che stiamo cercando fuori! siamo già Luce! Siamo già Amore!
E' solo la nostra mente a convincerci di cercare altrove...
In questo articolo posso solo limitarmi a darvi qualche suggerimento generico, ma per il 19 e/o 20 Gennaio è previsto un corso di una giornata intera presso il mio Studio a Mugena (in Svizzera Italiana, a 30 minuti dal confine e ad un oretta da Milano) dove risponderò alle vostre domande prendendo in considerazione il vostro Tema Natale di Nascita, pertanto valutando anche eventuali altri pianeti personali fortemente sollecitati e valuterò il vostro segno zodiacale soprattutto in relazione alla storia del passato, aiutandovi a comprendere come mai fate fatica a canalizzare la più alta vibrazione del vostro Segno e in che modo la mente e l'ego assume il controllo, ma non farò alcune previsioni in quanto preferisco aiutarvi a riconquistare il vero potere, che non è personale. In questo corso avrete la possibilità di sentire le manifestazioni energetiche ed emotive nel vostro corpo. Ecco qui l'evento per maggiori informazioni.

Se desideri invece ordinare un'analisi personalizzata elaborata al computer direttamente da Steven Forrest per 3, 6 o 12 mesi puoi ordinarla qui

Ma torniamo agli auguri collettivi, ed ecco dunque il mio augurio per voi care Anime!


ARIETE
Caro Ariete, ti auguro una vita piena di avventura. Possa tu vivere con coraggio ogni esperienza, e ritrovare in te stesso la forza di cui hai bisogno!
Se la paura dovesse assalirti, non chiederti da dove arriva e perché, concentrati sul presente! Se senti la spinta a buttarti.. buttati. Vieni spinto a lanciarti con coraggio, vieni spinto ad avventurarti in questa vita con entusiasmo soprattutto ora con il sostegno di Giove, vieni spinto a riconquistare la spada del guerriero che sa osare, ma soprattuto vieni spinto a sentiti VITA, non è la sopravvivenza alla quale devi aspirare.
Se dovessi percepire rabbia, invita a salire, senza scaraventarla sull'altro! accoglila, potrebbe essere rabbia repressa che la tua anima non ha riconosciuto per molto tempo! Infatti la quadratura di Saturno per la seconda decade potrebbe proprio volerti mostrare cosa ti ostacola a percepirti vita. Dunque non ostinarti ad andare troppo lontano se ancora non sei pronto. Che possa il 2019 (e tutta la vita) portarti entusiasmo e voglia di vivere, possa tu sbocciare in tutto il tuo splendore, possa il fuoco alimentare il tuo Spirito. Non identificarti nelle parole che ti descrivono arrogante ed egoista, questi atteggiamenti sono solo possibili potenziali di un anima che in realtà ha paura e dunque manifesta il lato ombra del segno. Ma l'Ariete nella sua più alta manifestazione è coraggio, è un leader ed un Guerriero, ma soprattutto, lo ripeto.. E' VITA! Tieni alta la spada con fierezza, tu meriti di esistere! tu vali! ed anche tu puoi conquistare tutti i tuoi desideri!


TORO
Questo sarà un anno importante per te con Urano che torna nel tuo segno il 6 Marzo aiutandoti a lasciare andare la zona comfort o per lo meno ad avvicinarti alle mura che ti separano con il mondo esteriore, al fine di mostrarti quanto un cuore chiuso tende ad allontanare l'altro senza rendersi conto, o quanto l'attaccamento a cose o persone ti fa sentire sicuro solo momentaneamente.
E' la pace interiore che tu devi conquistare pertanto il mio augurio è che tu possa accogliere pienamente le vibrazioni di Urano. Influsso planetario che sentiranno soprattutto i nati della prima decade.
Possa tu lasciare andare la zona comfort nella quale cerchi sicurezza e possa tu vivere nel silenzio che alimenta la tua Anima, possa tu vivere circondato dalle persone che ami, dalla natura e dagli animali. Non temere di perdere nulla, perché non vi è nulla che si può realmente perdere, apparteniamo tutti al creato che nutre ogni creatura, anche la tua Anima, è solo la mente a separarci.
Semmai dovessi sentirti un po' agitato.. osserva le tue emozioni come osservi le nuvole che scorrono sullo sfondo del cielo, osservale senza rincorrerle. La pace la trovi nel respiro del presente, nel silenzio di chi sa ascoltare, nel piacere dei 5 sensi. Nel tatto, l'olfatto, il gusto, la vista e l'udito. Solo su questo ti devi concentrare. Tu sei la terra, tu sei madre natura, da lei puoi ricevere tutto il nutrimento di cui hai bisogno per riconnetterti con la fiamma divina che già sei!
Non identificarti nelle parole che ti descrivono come possessivo e materialista, questa è solo una possibile manifestazione del segno, che nasconde un anima impaurita ed insicura che forse teme di rivivere un antica perdita
Il mio augurio per te caro Toro, è che tu possa sentirti sicuro ovunque tu vada! ovunque tu sia! Possa tu riscoprire dentro di te la vera risorsa: la tua essenza. 

GEMELLI
Che la tua vita sia piena di novità e leggerezza, una leggerezza che potresti ora percepire più a portata di mano visto che Saturno potrebbe averti rallentato un po'.. ma sempre e solo a fin di bene! Mi auguro ti sia riuscito ad accogliere il suo invito.
Il respiro per te è molto importante! attraverso il respiro ti senti libero! libero di volare, libero di essere, libero di scegliere, libero ci svolazzare da un fiore all'altro, ma soprattutto ti permette di connetterti al presente! Non seguire troppo la mente che ti proietta in avanti in cerca di mille cose da fare. Connettiti con il qui ed ora, perch hai il dono della percezione e dell'intuito se eviti di voler comprendere le percezioni con la mente.  Presta pertanto sempre molta attenzione al tuo respiro, è il respiro che ti fa sentire vivo! e ricorda: non sono gli altri a doverti dare la libertà che cerchi, sei tu che la devi conquistare. Devi tu convincerti di essere libero, che ora puoi scegliere e che questa vita come dono ti ha dato la leggerezza e la voglia di giocosità di Peter Pan.
Non è vero che sei superficiale, semplicemente per te alcune cose non devono per forza venir approfondite. E per te è giusto così. e poi.. diciamolo. tutto è in continuo mutamento, anche le idee e le tue scoperte. Non identificarti nelle parole che ti descrivono superficiale ed incostante, questo è solo un potenziale che nasconde in realtà un anima insicura che forse non sa ancora bene cosa vuole o ha paura di scegliere per via di esperienze antiche vissute.
Il mio augurio per te caro Gemelli, è che tu possa sempre sentirti libero come una farfalla, spensierato come un bambino, e gioioso come un Anima libera.

CANCRO
L'Amore ti accompagna e vuol far parte della tua vita. Ti viene però richiesto di avere il coraggio di essere un po' vulnerabile ogni tanto! Non necessariamente devi continuare a proteggerti dietro quella corazza! Anche tu meriti amore, permettiti di riceverlo oltre che a darlo! sappiamo che lo sai dare molto bene!
Non dare retta a quelle previsioni che ti dicono che hai Saturno contro. Saturno non è mai contro, è sempre a favore! Sicuramente sei pronto per il passo successivo, sei pronto a lasciare andare alcune cose e per portarne a maturazione altre. Anima nata sotto questo influsso stellare, sei pronta per ricevere l'amore che desideri, ma per poterlo ottenere dovete aprire il tuo cuore e nulla temere. Avere il coraggio di essere vulnerabile è segno di maturazione e saggezza. Se aprirai il tuo cuore scoprirai che l'amore che stai cercando è sempre stato lì con te! Non opporre alcuna resistenza a ricevere amore. Le resistenze che senti fanno parte di un lontano vissuto, ma sei pronta a lasciarle andare ad aprirti all'amore. Voi nati sotto questo segno siete nati per nutrire! che sia vostro figlio, che sia l'intera umanità poco conta, quel che conta è che avete qualcosa da dare, ed è tutto l'amore che avete nel cuore, potreste trasmetterlo in qualsiasi modo. Devi solo stare attento a non nasconderti dietro la maschera del salvatore per evitare di affrontare le tue ferite. Non identificarti nelle parole che ti descrivono permaloso e piagnucoloso, in realtà questo atteggiamento nasconde la paura di essere vulnerabile, forse perché in un lontano passato provare amore e sentimento si è rivelato assai doloroso.
Il mio augurio per te caro Cancro è che ogni tuo desiderio si possa avverare, che tu viva nella piena consapevolezza di essere Amore!

LEONE
Libera espressione e voglia di creatività sembrano accompagnarvi da sempre, ci sono momenti in cui però è stato difficile ottenere quel riconoscimento di cui a volte avete tanto bisogno.
E' normale desiderare applausi e riconoscimenti, in fin dei conti voi avete qualcosa da dare e da mostrare. La vostra Anima desidera riconquistare una dignità persa un tempo, e desidera dimostrare a se stessa tutto il suo valore! venite infatti spinti ad essere molto generosi, attenti però a non esserlo troppo in cerca di amore e riconoscimento. Solo una cosa dovete difendere, solo per una cosa dovete lottare: ed è la vostra dignità, il vostro valore che va al di là di ogni cosa.
Non temete mai la critica, osserva se la tua mente vuole farti sentire respinto e non approvato, osserva se stai entrando in auto-commiserazione o stai per diventare permaloso. Se pensi che qualcuno non ti da valore, in realtà sei tu a non darlo a te stesso. Se pertanto mostri la tua creatività davanti ad un pubblico che non apprezza, non sei tu sbagliato, ma semplicemente non ti sei esibito davanti al pubblico adatto, oppure quel pubblico ti sta mostrando cosa tu pensi di te stesso. C'e' solo una persona che merita il tuo applauso, inchino e riconoscimento. e quella persona sei tu!
Non identificarti nelle parole che ti descrivono egocentrico e mitomane, questa descrizione nasconde un anima che forse sotto sotto ha paura di essere vista e riconosciuta, pertanto non sa ancora bene canalizzare l'energia evolutiva.
Il mio augurio per te caro Leone, è che tu possa vivere ed esprimere con fierezza la tua creatività e la tua essenza!

VERGINE
Auto-stima, riconoscimento e valore. Questo devi riconquistare soprattutto tu Vergine! Vali, e non devi dimostrare quanto vali, sacrificandoti in continuazione oppure rimanendo per sempre nel ruolo di vittima in cerca di attenzione o riconoscimento altrui. Lascia cadere le barriere dietro le quali ti nascondi, sei pronta a maturare e a lasciar andare. Hai una missione ed è quella di essere utile a qualcuno. Chi meglio della Vergine sa offrire i suoi servizi a nome del Creatore? Devi solo convincerti del vostro valore! sei pronta per riconquistare una fiducia forse persa nel tempo, magari potresti sentirti un po' confusa sul cammino da prendere. Abbi fiducia, lasciati trasportare e condurre dall'universo, segui il flusso divino. Se qualcosa non ti è chiaro ora, chissà fore la tua mente deve lasciar andare la presa ed il controllo per poter accogliere qualcosa di nuovo che si presenterà sul cammino non appena sarai in grado di accogliere, non appena ti convincerai del tuo valore. Abbi fiducia in te stessa e nella tua missione. Non sei né meglio né peggio di nessun altro! Non ascoltare troppo la tua mente, ma osserva di cosa ti vuole convincere, non seguirla, soprattutto quando non smette mai di parlare! ignorata, ma senza giudizio! Non identificarti nelle parole che ti descrivono pignola e paranoica, dietro queste parole si nasconde un anima che forse non sa ancora bene come agire nel mondo ed ha bisogno di un po' di tempo per incarnarsi e sentirsi al sicuro, per questo nasce la pignoleria "non devo perdermi nessun dettaglio", ma perché l'anima è insicura.
Il mio augurio per te cara Vergine, è che tu riesca a trovare dentro di te la fiducia che cerchi e riscoprire tutto il valore della tua Anima. Senza di te questo mondo sarebbe davvero un caos!

BILANCIA
Armonia e pace interiore, imparare a scegliere e convincervi di poterlo fare in assoluta libertà è quello che più conta per te cara Bilancia! L'Universo ti ha fatto dono della diplomazia, sai valutare talmente bene ogni cosa, persona e situazione da essere altamente diplomatica ed in grado di portar pace dove c'e' discordia. La rabbia infatti non ti piace affatto, per te è molto importante mantenere un equilibrio in ogni cosa ed ad ogni costo! Attenzione pero', la pace ad ogni costo non è vera armonia. La pace interiore devi trovarla dentro di te, ma non consiste affatto in un percorso esteriore, quanto più interiore. Come ti senti quando ammirate un tramonto? e da dove arriva la pace che senti?
Osserva quando la tua mente tende a farti sentire sotto giudizio, perché potresti tradire te stessa solo per compiacere l'altro, sfrutta pertanto la quadratura di Saturno (sopratutto se sei della seconda decade) per osservare il giudice interiore.
Circondati pertanto di armonia, ma ricordate sempre di non soffocare le tue emozioni e di non tenerle sotto controllo ad ogni costo e soprattutto per mantenere la pace esteriore (se è la pace interiore che vuoi conquistare). Lascia fluire ogni emozione senza afferrarla, incontrala!, senza volerla comprendere senza doverla per forza analizzare. Non identificarti nelle parole che ti descrivono l'eterna indecisa, forse in un lontano passato una decisione ti è costata cara, e devi ancora convincerti che sei libera di scegliere.
Il mio augurio per te cara Bilancia è che tu possa vivere la pace che tanto desideri, che tu sappia scegliere in piena libertà cosa desideri dalla vita e che tu riesca a comunicarlo senza timore di venir rifiutata per le tue scelte.

SCORPIONE
Intensità è la parola d'ordine per i nati sotto questo segno.
Tu caro Scorpione sei invitato a vivere la vita con passione!
Ma devi stare attento a non far del dramma la tua passione principale, e neppure la sessualità!
Devi piuttosto osservare quanto sei disposto ad aprire il cuore all'altro fidandoti completamente, perché solo con un cuore aperto potrai vivere la vita con la passione vera, e non quella che ti porta solo un benessere momentaneo.
Osserva dunque quanto ti fidi della vita, quanto ti lasci trasportare con fiducia, e soprattutto quanto permetti alle emozioni di esistere senza alcun controllo da parte tua.
Dovessi trovarti intrappolato nel dramma sappi che la tua mente sta cercando di manipolare e controllare le emozioni, ritenendole negative dandoti la possibilità di osservare con quanta facilità tendi a scaraventarle sugli altri quando ti rendi conto di non riuscire a controllarle.
A te dunque auguro di entrare in profondità delle tue emozioni, e di attraversare la palude che ti separa dalla tua magnificenza, al fine di poter aprire il cuore con fiducia senza più dover innescare il meccanismo di difesa che tanto ti fa sentire sicuro, quando in realtà ti rende solo più insicuro.
Quello su cui devi sempre concentrarti è sul tuo desiderio di vivere la vita in modo intenso e qualora dovessi ritrovarti in situazioni che non ti appagano, semplicemente devi trovare il coraggio di dirlo a parole ed in assoluta onestà, piuttosto che esprimerlo con emozioni fuori controllo. Accendi un fuoco all'aperto, fatti accarezzare dal vento e circondare dalla misticità, ascolta la vita che si manifesta in tutta la sua potenza. Pertanto il mio augurio per te caro Scorpione è che tu possa vivere la vita nel modo più intenso possibile, che tu non abbia mai timore di vivere i tabu, e che tu possa trovare il modo di comunicare le tue intense emozioni con coraggio, nonché il coraggio di affrontare un viaggio negli abissi della tua Anima per liberare il grande potenziale e la tua Luce interiore.

SAGITTARIO
Caro Sagittario, allora come stai vivendo il transito di Giove?
Cosa ti sta mostrando e cosa sta espandendo?
Non pensare che se ti senti sfiducioso Giove non sta agendo bene, infatti se questo fosse il tuo caso ti sta mostrando che hai bisogno di espandere la tua fiducia, ma prima di tutto ti sta mostrando cosa ti impedisce di farlo stimolandoti a credere in te. Pertanto forse dovresti smettere di sottovalutarlo e anche di sottovalutare te stesso (soprattutto)
La vita è un avventura condita di alti e bassi, nonostante il tuo ottimismo vi sarà mai un momento in cui le cose andranno sempre a gonfie vele e come lo desideri tu, anche se questo è il desiderio di molti. Tu però non stancarti mai di voler conoscere e sperimentare nuove avventure, punta sempre in alto come tu sai fare, ma non a casaccio e mi troppo lontano da questo momento.
Vi è un'unica direzione sulla quale devi puntare in particolare, e non è affatto fuori, ma dentro di te! Devi riconquistare la conoscenza che già hai, senza farti distrarre troppo dalla mente che ti porta a proiettarti troppo in avanti e nel futuro. Ascoltati, Connettiti con la tua Anima attraverso il respiro. Osserva con attenzione, forse Giove ti sta mostrando un punto ben preciso sul quale puntare la tua freccia. Non identificarti nelle parole che ti descrivono come colui che ha la verità in mano e deve convincere tutti, questa è solo una possibile manifestazione ombra, in realtà devi convincere solo te stesso.
Difendi sempre la tua libertà, ma conquistala soprattutto dentro di te!
A te caro Sagittario auguro pertanto libertà e nuove scoperte interiori, augurandoti di trovare quello che cerchi senza per forza girovagare senza meta, quello che più stai cercando, in realtà, è sempre stato dentro di te, e viene con te ovunque tu vada! a volte però non riesci a percepirlo perché troppo proiettato all'esterno.

CAPRICORNO
Non temere! Non temere della presenza di Saturno nel tuo segno! Sta portando a maturazione qualcosa, e se tu abbandonerai ogni resistenza e controllo .. scoprirai cosa! Ci saranno cose che dovrai essere pronto a lasciare andare, per poter ripartire con più leggerezza, consapevolezza e saggezza. Saturno è il tuo pianeta, pertanto ti è amico, e tu sei in grado di comprenderlo ed accettarlo più degli altri segni.
 Il cambiamento da lungo atteso potrebbe consistere nell'abbandonare ogni controllo e paura per poterti poco alla volta aprire la mondo, alle tue emozioni, e convincerti di non essere più solo! Non sei mai stato solo infatti, anche se la tua infanzia non deve essere stata facile o accogliente. Beh'.. se non altro ti sei rinforzato! Ora però puoi lasciare andare il passato ed aprirti alla mente. Alla saggezza che sei, in modo da poi condividerla con l'altro con amore.
Lascialo andare quel controllo caro Capricorno, sei libero anche tu di poter volare e di poter lasciare andare vecchi schemi per poter liberare le tue emozioni. Hai dovuto faticare a lungo nella tua vita, e questo ti ha reso più forte, ma anche tu puoi lasciarti andare e lasciarti accogliere dalla vita cosi come sei. Non vi è nulla che devi dimostrare a nessuno, neppure a te stesso. Il cambiamento che desideri è a portata di mano, in realtà lo è sempre stato.
A te caro Capricorno auguro di cuore di poter raggiungere la vetta che desideri e di poter comprendere la tua vita e le tue sofferenze da un punto di vista più ampio. Possa tu far tesoro delle sofferenze e fatica perché esse ti hanno portato ad intraprendere un cammino prezioso, e sei hai scelto di scalare quella montagna in cerca di chiarezza, una volta raggiunta la cima (dopo il meritato riposo) potrai scendere e mostrarti in tutto il tuo splendore, oltre che a trasmettere la saggezza acquisita. Amati per quello che sei, per come sei! Se non hai ricevuto l'amore di cui avevi bisogno, non è affatto perché non lo meriti, ma perché le persone dalle quali sei stato circondato, non erano in grado di trasmetterti qualcosa che forse neppure loro avevano. Non identificarti nelle parole che ti descrivono freddo, materialista e calcolatore, dietro a questa maschera si nasconde un anima fragile che per sopravvivere ha dovuto costruire una corazza, con il tempo imparerai a lasciarla andare per condividere e mostrare tutta la tua saggezza.

ACQUARIO
Quante lotte per farsi amare ed accettare per quello che sei! Quanti compromessi accettati a caro prezzo! Per te Acquario la sfida consiste nell'essere te stesso fino in fondo, a costo di rimanere solo. Quando avrai difeso e liberato la tua unicità, arriveranno le persone giuste con cui condividere le tue idee e progetti.
E' in questo che il cosmo ti sostiene giorno per giorno e non solo nel 2018. Difendi la tua originalità e mostra quali sono i tuoi veri pensieri, perché se cerchi di nascondere la tua vera essenza, potresti rischiare di rinnegare le tue stesse emozioni, dissociandoti e concentrando le energie nella mente.
Espandi il desiderio di Unicità e di libera scelta senza lottare contro nessuna autorità, ma a favore della tua autorità interiore.
A te caro Acquario auguro di tutto cuore di riuscire a trovare dentro di te l'accettazione profonda, senza cercarla dall'altro.
Vivi la tua essenza, le tue emozioni ed i tuoi pensieri in assoluta libertà senza curarti di nessun giudizio. Nel tuo cammino di riconquista, per forza dovrai accettare che non tutti possono apprezzarti, ed avrai probabilmente qualche "nemico", il cui scopo spirituale è solo quello di provocarti a difendere la tua originalità. Tu sei il rivoluzionario, tu hai qualcosa di nuovo da portare in questo mondo e non tutti sono pronti ad accogliere le novità. Ma non devi affatto convincere nessuno al di fuori di te stesso! e non devi fare il minimo paragone tra te e l'altro, o rischi di cadere nel tranello dell'ego sentendoti sempre un passo in avanti o migliore per le tue idee innovative. Non identificarti nelle parole che ti descrivono come rivoluzionario (anche se so che questa descrizione ti piace), ma osserva... se quella rivoluzione cerca di attirare attenzione o se sai veramente chi sei senza doverlo dimostrare. Vivi le emozioni con coraggio, senza da esse farti travolgere, ma vivile, perché solo così potrai scoprire chi sei veramente e soprattutto chi non desideri essere. Quando poi le avrai trovate dentro di te, potrai anche dis-identificarti e cercare la tua vera essenza che va addirittura al di là di ogni opinione, scelta e personalità. E lì scoprirai di non essere mai stato solo.

PESCI
Ti senti ancora confusa anima nata sotto l'influsso del segno dei pesci?? allora Nettuno sta facendo bene il suo lavoro, soprattutto per i nati tra la seconda e la terza decade. Ci sono momenti in cui la confusione va accolta con fiducia, forse un vecchio ego deve venir dissolto per lasciare spazio al nuovo. Voi siete degli artisti, siete delle persone molto sensibili ed empatiche. E' come se la tua anima fosse in risonanza con la collettività umana. Liberati da ogni possibile senso di colpa e sappi di essere Amore. Hai infatti la qualità di esprimere la compassione divina e di poter vederla riflessa negli occhi di chi ti circonda.
Non temere se sei confuso, quello che più conta e che tu sia certo di essere amore ed una creazione divina. Circondati di creatività, tuffati anche in questo mondo! Offri i tuoi doni, preparati al grande cambiamento che già sta avvenendo dentro di te. Lasciati fluire nella vita come se fossi una foglia che segue il corso dell'acqua del fiume.
Non lasciarti troppo trasportare dalle emozioni, perché fanno parte della Mente, e tu non sei la mente, lo sai molto bene. Tu sei vibrazione, tu sei essenza pura, tu sei amore come chiunque altro in questo mondo, ma tu hai il dono di percepirlo senza confini, ma devi portare questa tua essenza in questo mondo che ti attende ed ha bisogno di te, ma attento.. non devi diventare un martire che sacrifica la sua vita per l'altro, quella sarebbe solo una manifestazione negativa del segno in cerca di redenzione.
Non identificarti nelle parole che ti descrivono sensibile e con la testa per aria. ci vuole tempo e coraggio a lasciare andare un vecchio ego e vecchie credenze per lasciarsi fluire nella vita senza controllo, soprattutto se l'anima è stata molto ferita.
A te caro Pesci auguro una vita colma di soddisfazioni, ti auguro di poterti tuffare nella vita con gioia e di sperimentare da vicino l'amore che tanto sogni, non quello utopico ed immaginario, ma quello vero, l'amore di Dio, dello Spirito, della Creazione, che puoi trovare dentro di te, scoprendo (quando lo troverai) che è sempre stato li.

un ultimo consiglio a tutti.. non cercate troppe risposte dal futuro per comprendere il passato, o perdete di vista il presente, impedendovi di vivere intensamente.


Auguro a tutti una vita meravigliosa!

Claudia Sapienza


(Se lo desideri a questo link puoi scaricare SPIRITO, un libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell'ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito
Oppure puoi seguirmi sulle mie pagine AstroSapienza e AstroMedicineDance)

Se desideri una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo tema Natale dal punto di vista Ego-Spirito puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni e se invece desideri un'analisi computerizzata (seria) puoi ordinarla a questo link

martedì 25 dicembre 2018

LE DODICI NOTTI SANTE dal 26 Dicembre al 6 Gennaio, ed i 12 SEGNI ZODIACALI




12 i segni zodiacali ... 12 gli apostoli, 12 i mesi...
e 12 le notti sante che cominciano il 26 Dicembre


La Notte del 25 Dicembre è la notte Santa della Luce Cristica, la notte in cui si festeggia la nascita di Gesù che rappresenta simbolicamente il ritorno del Sole Nascente in ognuno di noi.
Il 25 Dicembre è la notte dedicata a Cristo, alla quale seguiranno altre 12 notti sante, dedicate agli apostoli e discepoli. (Vi sono diversi testi ed ognuno assegna ad ogni posto un archetipo zodiacale diverso, pertanto non focalizzatevi troppo sull'apporto, quanto più sul significato biblico sul quale meditare.)

Ogni giorno dal 26 dicembre al 6 gennaio continua infatti a discendere dal cosmo questa energia potente e luminosa energia Cristica.
I doni del Natale continuano ed ogni giorno porta con sé un dono diverso.

Abbiamo la possibilità di seminare un intento per ogni giorno durante queste 12 notti, ogni giorno rappresenterà un mese e l'energia delle 12 notti Sante legate ai 12 mesi dell'anno vi accompagneranno per tutto l'anno a venire.

L'intento che sceglierete per il 26 Dicembre potreste ripeterlo per tutto il mese di Gennaio per esempio, ma anche durante il mese in cui il Sole splende nel segno dell'Ariete.

L'intento che sceglierete per il 27 Dicembre, per il mese di febbraio e nel mese dedicato al Toro, e così via.. fino ad arrivare a dicembre 2019.

Un esempio di intento potrebbe essere quello di focalizzarsi sull'amore per tutto il mese, o di dedicare particolare cura al proprio corpo, o di vedere il meglio in ognuno, o di dedicarsi ad una causa in particolare, o di iniziare una dieta, ognuno di voi sceglierà quello di cui ha più bisogno! Senza per forza dover interrompere quando comincia il mese successivo.

Vi auguro di Cuore un Natale Meraviglioso, possiate voi percepire e nutrirvi di questo dono particolare: La LUCE CRISTICA, che mai come in questo periodo si può sentire così forte.

Possiate voi ricevere e divulgare questi doni per tutto l'anno a venire e durante tutta la vostra vita!

Lasciatevi avvolgere da questa Luce che vi ricorda la Luce delle Luci: la vostra vera Essenza!
La vostra vera purezza, celata e sepolta sotto mille pensieri e preoccupazioni: la mente.

Possiate vivere nella consapevolezza di chi siete veramente e possiate voi tutti scoprire e viverlo ogni giorno per tutta la vita.

Buon Natale.. Buona rinascita.


I 12 SANTI GIORNI DELL’ANNO Il 25 dicembre, giorno di Natale, pone fine al Solstizio d'Inverno (21 dicembre), ovvero il momento in cui il Sole, raggiunto il punto più basso sull’orizzonte, ricominciare a salire. Questa data segna l’inizio di un periodo dell'anno profondamente signi­ficativo che corrisponde ai dodici giorni compresi tra il giorno dopo Natale e l’Epifania.
Questi giorni racchiudono in sé il cuore spirituale del futuro anno e sono chiamati a giusta ragione, “i Giorni Santi dell'anno”. Ciascuno dei dodici giorni santi è sot­to la direzione di una delle dodici Ge­rarchie Celesti, a cui fanno capo i Segni zodiacali che influiscono con le loro energie su alcuni parti e centri spirituali (chakra) del nostro corpo: il tempio dello spirito.
Desideriamo pertanto indicare il modo migliore per essere in completa armonia con le dodici forze zodiacali che impregnano la Terra durante questo periodo. Lo studente sincero potrà perciò beneficare di questo periodo sacro per meditare sulla vita e le opere dei Discepoli e dirigere le energie spi­rituali dei vari Segni zodiacali verso le parti del corpo o i centri spirituali, armonizzandoli con esse. Se anno per anno sarà perseverante, non mancherà di essere ri­compensato sotto forma di crescita spi­rituale.
Dopo il Solstizio d'Inverno (21 dicembre), il nostro pianeta è permeato dalle potenti radiazioni della Luce Cristica, che continuerà a manifestarsi con forza fino all’Epifania. Numerose e meravigliose sono le attività che si svolgono nei mondi spirituali in questo periodo. In questo lasso di tempo, è perciò più facile entrare in contatto con gli Esseri Divini e il Cristo, Signore della Luce.
Nelle tenebre dell'epoca attuale, l'uo­mo ha perso il contatto con la Luce Cri­stica e con la luce di rinnovamento spi­rituale di questi giorni. Coloro che desiderano crescere spiritualmente sono chiamati a risco­prire nuovamente questo contatto e a farne una parte vitale nella loro vita di tutti i giorni. A questo scopo possono servire le seguenti meditazioni, per ognuno dei dodici giorni santi dell’anno, e durante i giorni in cui domina il Segno zodiacale ad esso correlato.
Si consigliano gli aspiranti di meditare sul significato profondo dei brani biblici proposti durante il giorno indicato e tutti i giorni in cui sono attivi i ritmi del segno Zodiacale correlato.

ARIETE (26 dicembre e  dal 21 mar­zo al 20 aprile).
Secondo i calendari sacri con l’Arie­te inizia il nuovo anno solare. Il discepolo in rapporto all'Ariete è S. Giacomo, fratello di Giovanni. Fu il primo a rispondere all'appello del Mae­stro e a intraprendere il sentiero del martirio; un vero pioniere spirituale. Durante il mese dell'Ariete, l'aspirante dovrà studiare la vita di S. Giacomo e sforzarsi di imitarne le virtù.
La parte del corpo che cor­risponde all'Ariete è la testa: lo studente dovrà vi­sualizzarla con i suoi centri spi­rituali risvegliati e illuminati in tutte le loro funzioni ed in piena maturità.
I1 pensiero seme biblico da meditare il 26 dicembre e durante il segno dell’Ariete (20 marzo - 21 aprile) è il versetto seguente: “Ecco, io faccio nuove tutte le cose” (Apocalisse 21:5).

TORO (27 dicembre e  dal 21 aprile al 20 maggio).
Il discepolo corrispondente al Toro è Luca. La virtù predominante è l'umiltà, una del­le qualità più importanti che l'aspirante deve coltivare. Quando è ben sviluppata  costituisce un formidabile po­tere spirituale. Pertanto il 27 dicembre e durante il segno del Toro è necessario farsi ricettivi e dif­fondere l'amore e l'armonia nelle diver­se esperienze della nostra vita, siano es­se felici o spiacevoli, esaltanti o depres­sive.
La parte del corpo che corrisponde al toro è la gola.
Il pensiero seme biblico da me­ditare il 27 dicembre e durante il segno del Toro (21 aprile – 21 maggio), è il versetto di Giovanni: “Colui che dimora nell'amore, dimora in Dio e Dio dimora in lui”.  

GEMELLI  (28 dicembre e dal  21 maggio al  21 giugno).
Il Discepolo che corrisponde ai Gemelli è S. Tommaso, il quale si identificò così intimamente col Cristo che i suoi dubbi, che riguardavano in pratica ogni essere mortale, vennero tra­scesi nella realizzazione dinamica dei po­teri Cristici che erano latenti in lui. Nu­merosi e meravigliosi furono i suoi mi­racoli dopo questa trasformazione. Le qualità da coltivare durante il pe­riodo dei Gemelli sono la pace e l'equi­librio che S. Paolo aveva raggiunto e che gli fecero dire: “Nessuna di queste cose (il mondo esteriore) riesce a turbarmi”.
I Gemelli governano le mani. Si do­vrà visualizzarle come se fossero dei fiori profumati e luminosi, dotate dei preziosi doni di guarigione e di bene­dizione.
Il pensiero seme biblico da medita­re il 28 dicembre e durante il segno dei Gemelli (22 maggio -  22 giugno) è: “Sii calmo e sappi che Io sono Dio”. 

CANCRO (29 dicembre e dal 22 giugno al 22 luglio).
L'Ariete è inerente alla vita, il To­ro alla forma, i Gemelli all'intelletto, il Cancro all'anima in quan­to rivelatrice della verità. La con­sacrazione per il mese del Cancro sarà perciò una ricerca della luce non an­cora apparsa sulla terra e sul mare.
Il centro spirituale del corpo che corrisponde  al Cancro è il plesso solare, che viene spesso chiamato il “sole dello stomaco”. Durante la meditazione questo centro va visualizzato come un sole splendente.
Il pensiero seme biblico da medita­re  i1 29 dicembre e durante il segno del Cancro (22 giugno - 23 luglio) è il seguente: “Se noi camminiamo nella luce, come Egli è nella luce, avremo comunione l'un l'altro” (Giovanni).

LEONE (30 dicembre e dal 23 luglio al 22 agosto).
In questo periodo sul nostro pianeta la Saggezza di­vina è intimamente collegata con la na­tura, per cui tutte le attività dovranno essere motivate da questa forza; ogni pensiero dovrà irradiare l'amore, ogni parola vibrare d'amore, ogni atto essere abbellito dall'amore.
Nell’apostolo Giuda è possibile vedere la grande trasformazione che ope­ra l'energia dell'amore.
Esiste un’intima relazione tra Giu­da e Giovanni: Giuda simbolizza la per­sonalità, Giovanni simbolizza lo Spiri­to. Vi è un profondo significato nel fat­to che Giuda si tolse la vita, dopo aver tradito il Giusto; infatti la personalità deve sempre decrescere affinché possa crescere lo Spi­rito.
S. Paolo esorta gli aspiranti sul sen­tiero a sbarazzarsi dell'uomo vecchio. Quando la personalità si sottomette allo Spirito, l'amore di natura inferiore (egoistico e opportunista) cessa di esistere, lasciando spazio all'amore superiore, rappresentato da Giovanni, il Discepolo che non co­nobbe la morte e che, fra i dodici, fu il più vicino a Gesù.
Al Leone corrisponde il centro spirituale del cuore. Quan­do questo centro svilupperà il suo po­tenziale divino, diventerà luminoso come i raggi del Sole che brilla nel cielo.
Il pensiero se­me biblico da meditare il 30 dicembre e durante il segno del Leone (23 luglio – 24 agosto) è il seguente versetto di S. Paolo:  “L'Amore è il compimento della legge”(Romani 13 10).

VERGINE (31 dicembre e dal 23 agosto al 22 settembre).
Nel tempo, l'Amore del Leo­ne conduce al Servizio della Vergine. Quando i raggi di questo Segno avvol­gono la Terra vi sono delle energie che tendono al rinnovo e alla purificazione. Ad un certo grado di sviluppo la purezza di­venta per l'uomo un formidabile po­tere, come sottolineò Gesù quando disse: “Beati i puri di cuore perché vedranno Dio”.
Il Discepolo corrispondente al segno della Vergine è Giacomo il Giusto, fra­tello di Giuda e di Simone. Per molti anni fu venerato come capo della prima Chiesa di Gerusalemme e conosciuto per la sua purezza di carattere ed il suo servizio altruistico.
L'intestino è la parte del corpo in rap­porto con la Vergine. L'aspirante deve visualizzare quest'organo luminoso e perfettamente funzionante.
Il pensiero-seme biblico da meditare il 31 dicembre e durante il segno della Vergine (24 agosto - 23 settembre è il seguente: “Chi è il maggiore fra di voi, sia il servo di tutti”. 

BILANCIA (1 gennaio e  al 23 settembre al 22 ottobre).
Le qualità della Bi­lancia  sono bellez­za e armonia sono. Quando l'uomo sarà in grado di ricevere completamente le sue influenze, la povertà, la malattia, la discordia e il dolore scompariranno.
Il centro del corpo corrispondente alla Bilancia si trova in corrispondenza delle ghiandole surrenali. Queste ghiandole, quando funzionano bene, creano un perfetto equilibrio fisico e psicologico in ogni organo. È perciò bene visualizzarle luminose e perfettamente funzionanti.
Il pensiero-seme biblico da meditare  il 1 gennaio e durante il segno della Bilancia ( 23 settembre -  24 ottobre) è il seguente: “Conoscerete la verità e la verità vi renderà liberi” (Gio­vanni 8:32).

SCORPIONE (2 gennaio e dal 24 otto­bre al 21 novembre).
Discepolo che corri­sponde allo Scorpione  è Giovanni, colui che seppe talmente sviluppare la divina scienza della trasmuta­zione della materia in spirito che il suo corpo non conobbe la morte.
La parte del corpo che corrisponde allo Scorpione sono i genitali. Nell'aspirante sincero questi organi diven­ta un centro di trasmutazione. Come abbiamo detto, esiste un'intima rela­zione tra Giuda (la personalità) e Gio­vanni (lo spirito). Giuda deve morire affinché Giovanni possa regnare.
Analogamente vi è uno stretto le­game tra il cuore (Leone) e l'apparato genitale (Scorpione). Finché domina la personalità le energie dei genitali primeggiano e quelle del cuore hanno solo una funzione secondaria. Quando la personalità si spiritualizza, è il cuore che domina e le passione vengono trasmutate in amore divino.
Il pensiero-seme biblico da meditare  il 2 gennaio e durante il segno dello Scorpione (24 ottobre -  23 novembre) è il seguente:”Beati i puri di cuore perché vedranno Dio” (Matteo 5: 8).

SAGITTARIO (3 gennaio e dal 22 novembre al 20 dicembre).
Il Discepolo che corrisponde al Sagittario è Filippo. Prima di incontrare il Cristo, egli non aveva alcuna idea di ciò che poteva significare uno spirito Cristico. Egli era essenzialmente mentale. Quando fu pervaso dalla luce Cristica, divenne degno di far parte dei dodici Immortali.
Il Sagittario agisce attraverso il centro energetico (chakra) che si trova alla base della colonna vertebrale, che, siccome collega questo centro al cervello, è stata chiamata il “Sentiero del Discepolo”. Quando l'aspirante vive una vita pura e santa il kundalini (fuoco spirituale) si anima e si innalza lungo la colonna vertebrale arrivando ad attivare la ghiandola pineale e il corpo pituitario. È attraverso questo proces­so che un individuo ottiene l’Illuminazione spirituale.
E' quello che intendeva il Maestro quando si rivolgeva ai suo Discepoli dicendo: “Voi siete la Luce del Mon­do” (Matteo 5:15). Questo è il versetto da meditare il 3 gennaio e durante il segno del Sagittario (dal 23 novembre al 22 dicembre).

CAPRICORNO (4 gennaio e dal 21 dicem­bre al 19 gennaio).
Questo segno è dedicato agli Arcangeli il cui capo è il Cristo: è grazie a Loro che ci giunge il formid­abile potere in virtù del quale l'uo­mo può “essere perfetto come lo è il Padre che sta nei cieli”. Questo è anche il segno degli Avatar o Maestri spirituali del mondo.
Quando lo spirito Cristico si manifesterà in tut­ti gli uomini il nostro pianeta vibrerà in sintonia con la nota musicale del Capricorno e  gli Angeli e gli Arcangeli avranno un buon motivo per cantare ogni giorno: “Pace in terra agli uomini di buona volontà”.
Il Discepolo corrispondente al Capricorno è Simone, fratello di Giaco­mo e di Giuda. Benché Simone fosse unito al Signore da legami familiari, egli era il meno disposto ad accettarne la divinità, ma quando si risvegliò in lui lo spirito del Cristo la sua devozione fu totale. Da quel momento il suo unico desiderio era quello di Servire il Signore.
I due centri del corpo corrispon­denti al Capricorno si trovano nelle ginocchia. Nell'uomo evoluto spiritualmente questi centri diverranno dei gloriosi vortici luminosi.
Il seguente versetto ci dà il pensiero seme da meditare il 4 gennaio e durante il segno del Capricorno (dal 22 dicembre al 20 gennaio):  “Possa il Cristo nascere in voi”. 

ACQUARIO (5 gennaio e dal 20 gennaio al 18 febbraio).
Questo Segno porta sulla terra il modello cosmico degli ideali della fratellanza tra gli uomini, destinata ad espan­dersi in tutto il mondo. Questo ideale non dovrebbe mai essere contami­nato da pensieri, parole o azioni ne­gative.
Operare per far vivere questo ideale a tutti gli uomini è la missione dell'Acquario, il divino portatore di acqua. Grazie alla sua influenza nei prossimi 2000 anni (Età dell’Acquario), l'amore diventerà la forza motrice del mondo e, come profetizzò S. Paolo, l'amore sarà il compimento della legge. In altri termini, ogni legge dovrà basarsi sull'amore e l'amore, a sua volta, costruirà la legge.
Il Discepolo che corrisponde a queste caratteristiche è Matteo, ricco pubblicano e peccatore, il quale, alla chiamata del Signore, lasciò tutto e lo seguì con gioia. Rinunciò a tutti i suoi beni ma­teriali per seguire il sentiero della realizzazione spirituale, di cui è espressione l'immortale Vangelo che porta il suo nome.
I nostri due arti inferiori sono gli organi che corrispondono all'Acquario. In questo periodo andrebbero visualizzati come due colonne con forma armonica e movimenti coordinati.
Il pensiero seme biblico da medita­re il 5 gennaio e durante il segno dell’Acquario (dal 20 gennaio al 19 febbraio) è il seguente passo d Giovanni: “Voi siete miei amici”. 

PESCI (6 gennaio e dal 19 febbraio al 20 marzo).
Questo Segno è l'ultimo prima dell'inizio di un nuovo anno spirituale, rappresenta perciò un periodo di ricapitolazione e di intro­spezione.  L’influenza dei Pesci lavora affinché l’uomo raggiunga la perfezione: un’opera a cui lavorano tutte le Gerarchie Creatrici dall'inizio della evoluzione.
Ricordiamo che l’uomo perfetto non vive più in un corpo denso materiale, ma in un corpo aereo, spirituale; un corpo “fatto ad immagine di Dio”, illuminato da stelle scintil­lanti e da tutti i chakra perfettamente funzionanti.  Questo corpo glorioso è il “dorato manto nuziale” descritto da Paolo come il “glorioso corpo celeste”. Fu la visione di questo corpo lumino­so, che lo ispirò a dire: “Così Dio creò l’uomo a sua immagine e somiglianza” (Genesi 1:27).
Il Discepolo corrisponden­te ai Pesci è Pietro: l'instabile, l'incerto, l'uomo che, grazie alla fede, risvegliò in sé il Cristo interiore e di­venne la pietra angolare sulla quale fu costruita la Chiesa.
I due centri del corpo in relazione con i Pesci stanno nei piedi, e nella maggior parte dell'uma­nità sono ancora dormienti. Nella visione di Fati­ma, i ragazzi li descrissero come splendide ro­se che erano fiorite nelle mani e nei piedi della Madonna.
Il 6 gennaio e dal 19 febbraio al 20 marzo, è bene meditare sul seguente pensiero seme bi­blico: “Così Dio creò l'uomo a Sua immagine e somiglianza”. (Genesi 1:27).

-----

 Riepilogo Durante i dodici santi giorni dell’anno, la terra è pervasa dalla luce del Cristo. Il profu­mo della sua aura trascendente impre­gna il pianeta di un raro soave odore, simile ad una miscela di effluvi di ro­se e di lillà. Questa radiosa luce e il balsamo guaritore sono quindi gradatamente assorbiti dalla terra, è perciò necessario approfittare di questo sacro periodo di tempo, che segna per l'uomo il momento più propizio per incamminarsi sul Sentiero della Santità.

ARIETE (26 dicembre e  dal 21 mar­zo al 20 aprile) : “Vedi, faccio nuove tutte le cose” 

TORO (27 dicembre e  dal 21 aprile al 20 maggio) : “Colui che dimora nell'amore dimora in Dio” 

GEMELLI  (28 dicembre e dal  21 maggio al  21 giugno): “Sii calmo e sap­pi che lo Sono Dio” 

CANCRO (29 dicembre e dal 22 giugno al 22 luglio): “Se camminiamo nella luce, come Egli è nella Luce, avremo comunione l'uno con l'altro” 

LEONE (30 dicembre e dal 23 luglio al 22 agosto): “L'Amore è l'adem­pimento della Legge” 

VERGINE (31 dicembre e dal 23 agosto al 22 settembre) “Colui che vuol essere il primo sia l'ultimo e il servo di tutti” 

BILANCIA (1 gennaio e  al 23 settembre al 22 ottobre) : “Conoscerete la Verità e la Verità vi renderà liberi” 

SCORPIONE (2 gennaio e dal 23 otto­bre al 21 novembre): “Felici coloro che sono puri di cuore, perché vedranno Dio” 

SAGITTARIO (3 gennaio e dal 22 novembre al 20 dicembre): “Voi siete la Luce del Mondo” 

CAPRICORNO (4 gennaio e dal 21 dicem­bre al 19 gennaio): “Possa il Cristo formarsi in Voi” 

ACQUARIO (5 gennaio e dal 20 gennaio al 18 febbraio): “Voi siete miei amici” 

PESCI (6 gennaio e dal 19 febbraio al 20 marzo): “Così Dio creò l'uo­mo a Sua immagine e somiglianza” 

cit (non era citata la fonte)

Questo testo non è stato da me scritto. 
Anni fa partecipati ad un corso con un Vescovo del tutto particolare che mi trasmise questa conoscenza, presi diversi appunti che ora non trovo più, ma ricordo si riferisse all'Ariete come prima notte Santa.
Ho trovato poi diverse versioni in rete, e ve ne sono principalmente due.
Quella che parte con la prima notte Santa nel segno del Capricorno (dato che ora il Sole splende in Capricorno) e che di conseguenza si riferisce all'Aquario come seconda notte e al Sagittario com ultima notte, e quella che parte con la prima notte Santa in Ariete (dato che l'Ariete simboleggia sempre gli inizi). Scelgo di condividere quest'ultima in quanto mi risuona di più! Iniziando con l'Ariete per finire con l'ultimo e dodicesimo segno dello zodiaco, il Pesci. 

💜

(Se lo desideri a questo link puoi scaricare SPIRITO, un libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell'ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito
Oppure puoi seguirmi sulle mie pagine AstroSapienza e AstroMedicineDance)

Se desideri una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo tema Natale dal punto di vista Ego-Spirito puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni e se invece desideri un'analisi computerizzata (seria) puoi ordinarla a questo link


mercoledì 12 dicembre 2018

LUNA PIENA IN CANCRO: L'Amore Universale a 2 giorni dal Natale




Luna Piena in Cancro - 22 Dicembre - 18:48

Trascendi l'amore dell'ego per incontrare Dio 


La Luna diventa Piena dopo il primo giorno in cui il Sole si è fermato all'orizzonte nei giorni più bui dell'anno e trovandosi a vibrare nel segno del Cancro ci invita a ri-conttatare le emozioni che teniamo represse nell'oscurità per paura di non venir amati o abbandonati.

In questo periodo tanto particolare dell'anno (come spiegato nell'articolo del Solstizio di inverno) una Luna Piena nel segno del Cancro diventa più vulnerabile del solito e molto facilmente e probabilmente ci porterà a ripensare al passato, e soprattutto ai famigliari che non potranno più essere qui con noi a festeggiare il Natale. Questo pensiero che ci porta a fare paragoni con quei giorni in cui c'erano, questo senso di mancanza e di vuoto potrebbe farsi sentire ancora più del solito, e non solo perché viene naturale pensarci nel giorno di Natale, ma perché il segno del Cancro è molto ma molto vulnerabile ed è strettamente legato alla famiglia, al focolare domestico e al passato, e quest'anno la Luna diventa piena proprio nei tre giorni che susseguono il Solstizio e precedono il Natale e dunque nei giorni più bui dell'anno, quando il Sole "si ferma" all'orizzonte.

La mente-ego pertanto ne approfitterà e farà leva su queste emozioni per distogliervi da questo importantissimo e vitale momento in cui tutto si ferma per invitarci all'ascolto profondo ed interiore.

Dopo 3 giorni dal giorno del Solstizio infatti si celebra il ritorno della Luce dentro di noi e noi per poter percepire la Luce Cristica  dentro di noi (o la Luce Divina se ti piace di più come termine) dobbiamo essere presenti e non distratti da vecchi ricordi! Siate dunque estremamente vigili e sappiate che non è possibile separarsi dalle persone che amiamo in quanto prima di tutto sono Anima e prima ancora di essere Anima sono Spirito e come Spirito siamo tutti inseparabili!
Solo l'ego e la mente che si focalizza sugli oggetti e sulla persone come singoli individui può percepire mancanza e se noi cadiamo in quella trappola distraendoci perdiamo l'opportunità di sentirli dentro di noi nella quiete dell'inverno e dell'ascolto dove tutto si ritira per conservare solo le energie che sono necessarie! E quali sono?

Ve ne è solo una in realtà ed è l'Amore che siamo! 

Questa volta voglio tralasciare tutti i dettagli tecnici accennando brevemente al segno del Leone che ascendendo ad est al momento del plenilunio incorona il Sole Re di questo evento!

E questo Sole in Capricorno illumina questa fragile e vulnerabile Luna!

In sintesi ed in poche parole!
Ritorna all'essenzialità per riconoscerti VITA in questa esperienza umana e in ogni singolo giorno! Liberati da pensieri superflui che ti fanno solo stare male e nutri piuttosto pensieri fiduciosi! Smettila di fare paragoni con il passato e di focalizzarti su chi non c'é più ma focalizzati su chi invece ancora c'é... o devi aspettare che se ne vadano pure loro per vederli e sentirli?

La vita è ora! Adesso! E l'amore è tutto intorno a te! Anche nello sguardo di uno sconosciuto potresti percepire l'anima di chi pensi ti abbia lasciato! perché in realtà siamo solo un unica energia!

L'Amore è in ogni cosa, ma la mente questo amore non lo vede!
Vede solo dolore, tradimento, ferite, abbandono e tende a non farci vedere tutte le cose belle che nonostante tutto abbiamo, fosse anche solo un letto nel quale dormire o cibo da poter condividere.

Lascialo andare il passato! Non puoi perdere nessuno!
Ringrazia per quello che hai ora!
Guarda negli occhi le anime con cui condividi ancora questo viaggio!
Le persone che sei convinto ti abbiano lasciato in verità vivono più vicino del tuo stesso respiro, ma se vivi nella mente non puoi sentirle.

Sfrutta questa energia non per drammatizzare ma per avere il coraggio di essere vulnerabile senza rancori.

Ma cosa significa avere il coraggio di essere vulnerabili? 
Significa avere il coraggio di lasciare fluire le emozioni che ci sono, senza ingigantirle facendole diventare un dramma e e senza reprimerle perché convinti siano un segno di debolezza. Significa semplicemente permettere alle cose di essere così come sono. E se ci riuscirai vedrai che non sono poi così tanto insopportabili come la mente ti vuole far credere, se infatti le percepisci in questo modo significa che in realtà le vuoi cambiare o eliminare e pertanto ciò a cui resisti persiste e cresce.

Marte congiunto a Kirone nel segno dei Pesci che quadra questo Plenilunio di grado suggerisce di trovare il coraggio di lasciar fluire le ferite senza diventare la ferita. Ciò significa di evitare di mettere benzina sul fuoco andando a ripescare vecchi ricordi, scene e parole che ci fanno stare solo peggio.

Apri dunque il cuore in totale fiducia! Aprilo a Dio dato che questa Luna vibra nella mistica casa dodicesima. Trascendi l'amore dell'ego per incontrare Dio!

Vivi questi 3 giorni in totale ascolto!
Ritirati pure nella tua tana se ne senti la necessità, ma non per rimpiangere il passato e sognare un futuro migliore ma per permettere al presente di manifestarsi e soprattutto a te stesso di ascoltarlo!

Se riuscirai a liberare un pò di più il Cuore aprendolo con fiducia, l'ondata di energia che si manifesterà nel giorno del Natale, la percepirai molto di più ed in quell'energia scoprirai di essere il tutto e di non essere mai stato solo e soprattutto mai separato da chi ami, perché l'Amore è uno solo e tutti ne facciamo parte! tutti! nessuno escluso! insieme siamo solo Spirito uniti a Dio! E' quello l'amore che devi andare a sentire, è già dentro di te!


Riconnettiti con l'Amore che sei e non percepirai più alcuna mancanza


Buon Plenilunio

a breve l'articolo sul Capricorno...

(Se lo desideri a questo link puoi scaricare SPIRITO, un libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell'ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito
Oppure puoi seguirmi sulle mie pagine AstroSapienza e AstroMedicineDance)

Se desideri una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo tema Natale dal punto di vista Ego-Spirito puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni e se invece desideri un'analisi computerizzata (seria) puoi ordinarla a questo link


DONAZIONE

DONAZIONE
Se trovi questi articoli utili a conoscerti meglio per sfruttare al massimo l'energia planetaria, puoi scegliere di sostenere questo blog con una piccola e libera donazione. Scrivere questi articoli richiede tempo, studio e ricerca e vorrei sempre essere in grado di offriti la mia conoscenza. Grazie se scegli di sostenermi come puoi.