giovedì 21 marzo 2019

URANO IN TORO? Ascoltiamo il Dio dei Cieli!


La voce di Urano:

"Abbandona l'aspettativa tu che mi hai aspettato con ansia od eccitazione, lascia che io possa darti liberamente l'input necessario in grado di aiutarti nel modo migliore per proseguire lungo il cammino. La tua mente non sa cosa è meglio per te, solo lo Spirito lo sa. Io, portatore di quelle verità che non riesci a vedere, ti guiderò verso un ignoto che non riesci ad immaginare. 

Non cercare dunque di prevedermi, non proiettarti nel futuro e non ancorarti al passato, lascia che io agisca nel presente, solo lì mi potrai sentire ma solo dopo forse mi potrai capire.

Non temermi dunque ma non aspettarti nulla da parte mia, perché l'aspettativa restringe il campo di possibilità, così come la previsione, e nel contempo potrebbe anche iniziare ad aumentare la resistenza o la delusione a dipendenza delle tue emozioni attuali ed aspettative.

Non definire prevedere neppure cambiamenti positivo o negativi, perché questi sono solo concetti mentali che allo Spirito non appartengono, pertanto non farti influenzare dal giudizio della mente, sarà quel che sarà, sarà quel che deve essere, ma sarà la cosa più giusta per te!

Vivi sempre il presente e lasciati fluire con estrema fiducia, e lasciami soprattutto agire liberamente secondo la mia natura."



Perché ci tengo a precisarlo? Perché il segno del Toro generalmente si attacca alle cose, agli oggetti ed alle persone in cerca di sicurezza, e con il transito di Urano potrebbe venir liberato da questo bisogno inconsapevole al fine di liberare non solo la sua unicità, ma di liberarsi da tutto quello a cui si attacca e che gli impedisce di scoprire chi è veramente. Alleluja!

"L'unica cosa stabile nell'Universo è il cambiamento"  

(Bob Wilson)


e mi piacerebbe anche aggiungere che se nulla fosse in continuo mutamento, non ci sarebbe vita! La vita infatti è movimento continuo.

Con questo non voglio dire che dobbiamo ringraziare Urano per la vita, ma che dobbiamo ringraziare Urano per i cambiamenti avvenuti in passato in relazione all'umanità, alla tecnologia, e all'evoluzione umana in particolare. Se non ci fosse Urano non ci sarebbe evoluzione.

L'evoluzione umana è progredita più velocemente dalla scoperta di Urano soprattutto in relazione alle tecnologia e alla ribellione umana, sulla quale base si fonde il ciclo di vite che si sono susseguite l'un l'altra, dai nostri antenati fino ad arrivare a noi.
La sua scoperta non a caso coincide con la Rivoluzione Francese e la conquista dell'indipendenza Americana.
Urano parla di innovazione, unicità, ribellione e ci spinge a credere che un mondo diverso sia possibile e che dunque la nostra vita può davvero essere diversa se solo noi lo permettessimo!
La sua energia è pertanto fondamentale per liberare la nostra unicità e per andare oltre, liberandoci da tutti gli schemi, convinzioni e credenze che ci hanno tenuti ingabbiati per vite intere.
Agisce in modo imprevedibile solo se non siamo in contatto con la divinità che siamo, solo se siamo attaccati al nostro passato con tutta la forza in cerca di sicurezza, altrimenti agisce di sorpresa portando un emozione completamente diversa, quella sensazione di freschezza, il respiro di una nuova brezza. Ed è su questo che dobbiamo focalizzarci.

State però attenti a non focalizzarvi troppo sul cambiamento al quale la vostra mente aspira, o potreste perdere di vista il grande dono di questo transito!

Presentiamolo come merita senza cercare di prevederlo troppo, lui tanto agisce in modo spesso imprevedibile alla mente umana! 

Urano entrerà entrato definitivamente in Toro il 6 Marzo

Tanti mi chiedono cosa questa combinazione potrà portare a livello collettivo e mondiale e più avanti in questo articolo porterò alcuni esempi, ma sento piuttosto che saremo noi a decidere come Urano si manifesterà, e lo decideremo in base a ciò su cui ci focalizzeremo. In altre parole molto dipenderà dalla realtà che stiamo sperimentato. Se si tratta di attaccamento materiale, per molti agirà in quel settore, per altri sull'estetica e come già stiamo osservando a livello globale sta agendo in relazione alla Terra e alla sua salvaguardia, ma c'é ancora un altro livello sul quale Urano può agire ed ha ben poco a che fare con questa realtà, che seppure va vissuta pienamente, sarebbe più bello se fosse vissuta dal punto di vista dello Spirito. (almeno questa è la mia esperienza), pertanto dal mio punto di vista potrebbe stimolare il Risveglio di Coscienza mostrandoci la materia, nella quale spesso siamo intrappolati, in modo diverso. (Ripeto! Non la sto rinnegando, anzi! un anima risvegliata riesce a godersela ancora di più questa materia, solo che la sua attenzione è rivolta altrove)

Cosa potrebbe suggerire in Toro? Il Toro è un segno molto legato al corpo ed alla materia, pertanto il mio consiglio è di fermarsi ed ascoltare qualsiasi disagio interiore che questo transito possa provocare! 

Percepisci ansia? Allora ascolta quell'ansia, accoglila, abbracciala.
Percepisci agitazione? ascolta quell'agitazione.
Vuoi fare un passo oltre? con calma e centratura ancorandoti alla vibrazione del Toro, entraci dentro in quelle emozioni e vedi cosa trovi dopo averle attraversate, potresti stupirti e scoprire che non era poi come la mente voleva mostrarti, ed in quel caso sarai pronto ad andare ancora oltre, a portare la tua mente all'ottava superiore e dunque al servizio dello Spirito. Riuscirai a lasciare alle spalle quello che non sei più da tanto tempo, per liberare l'unicità che Urano desidera stimolare. 

I pianeti, più che comprenderli, dobbiamo imparare ad ascoltarli, altrimenti rimaniamo intrappolati nell'aspettativa della loro descrizione, soprattutto se dettagliata.

Ascoltalo anche ora questo Urano, non necessariamente nell'esatto momento della sua entrata nel segno. Ma prova anche ad ascoltarlo come se di lui non sapessi nulla, dunque non devi fare altro che ascoltare questo momento, questo cambiamento energetico.  Lo so che non sarà semplice ma se imparerai ad accettare l'invito del Toro che è estrema connessione con la Terra e tutto quello che ci circonda attraverso i 5 sensi, riuscirai da solo a comprendere l'invito di Urano nei prossimi anni.


Premessa:

E' un transito che interesserà maggiormente il Toro ma anche i segni fissi, ti consiglio pertanto di leggere l'articolo fino in fondo anche se non sei del Segno del Toro, perché comprendere queste due energie in atto, ti aiuterà a comprendere meglio le energie che stanno cambiando nel cosmo, cambiamento che riguarda tutti a livello collettivo! Ma non leggerlo ora se non hai tempo, prenditi il tempo che il Toro richiede!

Buona Lettura,

Urano in Toro: Lo Spirito che accoglie la Materia

Ormai non si parla d'altro. Il 15 Maggio, e per circa 7 anni, Urano toccherà più da vicino tutti i nati sotto il segno del Toro! e chiunque abbia pianeti in questo segno. Ma sarà solo un primo assaggio.
Il 7 Agosto a 2° del Toro, comincerà infatti la sua retro-gradazoine fino a tornare in Ariete il 6 Novembre 2018, dove vi transiterà fino alla mattina del 6 Marzo 2019 per poi tornare definitivamente in Toro fino al 7 luglio 2025 quando andrà a stuzzicare il segno del Gemelli per poi rientrare in Toro l'8 Novembre e per uscirci definitivamente il 26 Aprile 2026.

Facciamo un attimo retro-front e cominciamo con il comprendere il segno che Urano ha lasciato per entrare in Toro ed osservare quello che ha stimolato fino ad ora. 

Urano, il pianeta definito ribelle, ha transitato nel segno dell'Ariete per 7 anni, stimolandoci a riscoprire la nostra indipendenza ed individualità e a dissociarci dalle credenze che abbiamo ereditato dalla cultura, dalla religione e dalla nostra famiglia.
Negli ultimi anni infatti, non si è parlato di altro. "Sei quel che sei in base alle credenze che ti sono state trasmesse dai tuoi genitori e dai tuoi antenati, è ora di ribellarti, cosa vuoi tu?". In questi anni ci siamo ribellati più che mai contro la religione e "contro" la nostra famiglia e le credenze ereditate alla ricerca della nostra unicità e alla conquista dei nostri desideri... personali! Discorso che vale soprattutto per l'Ariete e per chi ha pianeti in questo segno. Ma è un transito che ha toccato da vicino anche la Bilancia, il Cancro ed il Capricorno attraverso un aspetto di tensione.

Urano è un pianeta assai elettrizzante pertanto va a braccetto con un segno zodiacale sempre in continuo movimento ed in cerca di nuove avventure come l'Ariete, ma cosa succederà ora che entra in un segno di terra fisso alquanto pacifico, tranquillo e lento?

La combinazione Urano-Toro dal punto di vista dell'Ego e della mente non è certamente una combinazione perfetta.

Perché?

Perché il Toro è un segno fisso che non ama tanto i cambiamenti, soprattutto improvvisi!
E' un segno che ama la quiete e non la tempesta, ed è un segno che prima di agire ha bisogno di sentirsi sicuro, pertanto in genere ha bisogno di tempo! E' dunque un segno lento ospitato da un Pianeta lento nel suo moto, ma improvviso ed imprevedibile quando agisce.

Ma dato che tutto è assolutamente perfetto nell'Universo vi sarà sicuramente una perfezione anche in questo transito e combinazione astrologica. (anche in relazione al tuo tema natale, sì)

Ne parlerò ancora in seguito, ma in sintesi questo transito richiama l'attenzione verso la materia e lo Spirito che la ospita invitandoci a lasciare tutte le sicurezze e gli attaccamenti (materici) che ci impediscono di sentire la nostra vera natura (lo Spirito).

Urano rappresenta il Cielo, il Toro invece la Terra, pertanto questa combinazione vuole unire Cielo e Terra, Spirito e Corpo!

E per incontrare lo Spirito ci sono alcuni attaccamenti terreni ai quali magari dobbiamo rinunciare.

Pensiamo sempre che sia il corpo ad accogliere lo Spirito, quando invece è il contrario.
E' più la Terra ad essere abbracciata e contenuta dal cielo a sua volta contenuto dal sistema solare che a sua volta ancora è contenuto dall'Universo.

Tutta la materia che osserviamo è contenuta nello Spirito, ma quanto ne siamo coscienti? Poco!
Talmente poco che ci aggrappiamo alla Materia come se fosse l'unico mezzo di sostentamento!

Forse dunque abbiamo bisogno di una scossa di risveglio ed ecco che Urano è pronto a collaborare, ma non dimentichiamo che molti di noi sono ancora sotto il dominio di una mente che vuole controllare ogni cosa, ecco dunque come potrebbe manifestarsi fosse l'ego a prendere il sopravvento.
Dovessi essere vicino al risveglio ma ancora ti attacchi con tenacia ad una sicurezza materica, potresti venir invitato a lasciarla andare o non potrai mai risvegliarti e renderti conto della tua Magnificenza e di quanto sei sostenuto da sempre e per sempre. Ma questo è solo un esempio!
Potresti anche venir stimolato a cambiare vita, meccanismo, lavoro... ad ognuno il suo cambiamento.

Iniziamo a comprendere la personalità del Toro


Provate a visualizzare l'animale Toro.
Ama stare tutto il giorno rilassato a ruminare l'erba in santa pace. Questo dunque è un segno che vuole stimolarci a goderci la vita in stretta connessione con i 5 sensi (almeno questo e' l'invito, infatti se fossimo connessi ai 5 sensi profondamente l'impatto di Urano quasi non lo percepiremmo, almeno non in modo invadente).
E questo è il Toro, ma maggiori informazioni su questo pacifico segno potete leggerle qui.


Il Toro è un segno strettamente legato alla materia che lo circonda. A meno che vi siano altri aspetti nel tema natale che confermano il contrario, a lui non interessano affatto i mondi invisibili, lui ama profondamente questa terra e tutto quello che gli viene offerto.
Pertanto a modo suo, la venera e la rispetta profondamente. La ama, la coltiva e si prende volentieri cura dei i suoi esservi viventi: gli animali.

Insomma il Toro è il segno che meglio rappresenta la materia, Spirito nella forma.

Ma se è troppo identificato con la sua personalità e soprattutto se è ancorato ad una vecchia storia che gli racconta che una volta tutto questo l'ha perso e forse improvvisamente, ecco che non riesce mai a stare in pace veramente, pertanto l'ego potrebbe convincerlo ad attaccarsi a qualsiasi cosa portandolo ad essere molto materialista e possessivo. (Ma è solo l'atteggiamento ombra).
E questo potrebbe spiegare l'ansia che alcuni di voi stanno percependo.

Il Pianeta Urano

Urano invece è il pianeta dei cambiamenti improvvisi, dell'innovazione e del progresso.
Nel tema natale indica in quale settore e con quale modalità dobbiamo esprimere la nostra unicità.
In aspetto ad un pianeta (soprattutto personale), indica quale energia planetaria va individualizzata e da quali vecchi meccanismi dobbiamo ribellarci.
Di transito indica che è arrivato il momento di fare qualche cambiamento e di liberare un potenziale forse fin troppo assopito.
A livello più evolutivo ci invita a prendere coscienza di chi siamo veramente al di la delle vecchie credenze, pertanto per i segni fissi senz'altro è arrivato il momento di cambiare qualcosa!

L'effetto di Urano in Toro soprattutto per i nati nel segno 

Urano nel segno del Toro magari agirà più lentamente, ma porterà comunque cambiamenti forse inaspettati, ma non è neppure detto! Infatti molto dipende dal nostro atteggiamento. Se siamo in connessione con il cambiamento energetico, non per forza deve manifestarsi all'improvviso ed in modo inaspettato.

L'astrologia classica definisce Urano in Toro in caduta, questo perché le energie del Toro non tanto supportano quelle di Urano e viceversa, ma dal mio punto di vista tutto deve sempre essere dove esattamente è! Chi siamo noi per dire che una combinazione astrologica ed universale sia sbagliata?

Urano in Toro sicuramente troverà il modo perfetto per manifestarsi! Il punto è quanto noi glielo permettiamo.

Come potrebbero agire i nati nei 4 segni fissi?

Alcuni potrebbero sentirsi un po' ansiosi se si sono adagiati a lungo nell'abitudine (il Toro soprattutto), come se sentissero che qualcosa sta per cambiare, ma non sanno cosa. Il non saperlo potrebbe mettere ancora più ansia ad una mente che sente che sta per perdere il controllo, come pure portare più eccitazione ad una mente molto proiettata in avanti (dipende molto da tutto il tema natale e dal percorso personale). In genere una volta che un segno fisso si è fissato su qualcosa non ama cambiare opinione, ed il Toro soprattutto ha bisogno di più tempo degli altri.
Ma ora con l'arrivo di Urano non so se avrà più tanto tempo di aspettare.

Non credo, perché Urano non aspetta, agisce sempre al momento giusto! Pertanto il Toro sarà sicuramente pronto, anche se non lo sa!

L'enrgia di Urano è elettrizzante e spesso colpisce come un fulmine a ciel sereno se non siamo presenti, e soprattutto se siamo troppo ancorati al passato e non ci stiamo rendendo conto che il tempo sta cambiando.

Per l'ego agisce sempre di sorpresa come e quando meno ce lo aspettiamo pertanto l'ego Toro potrebbe non essere tanto felice del suo arrivo se troppo attaccato alla sua personalità e alle sue sicurezze, a meno che non si senta incastrato in un abitudine e quotidianità a lui non più congeniale, desideroso pertanto di una spinta.

I  nati sotto questo segno infatti potrebbero rimanere prigionieri di loro stessi e delle loro convinzioni per anni.
Talmente non amano il cambiamento repentino e talmente sono ancorati a ciò che li rende sicuri, potrebbero arrivare ad adagiarsi nell'abitudine e ad accontentarsi di una vita non tanto soddisfacente. L'entrata di Urano nel segno pertanto si rivelerà un enorme aiuto, una spinta, a prendere consapevolezza di quello che va cambiato e lasciato andare. (Una consapevolezza che sarà più chiara con il senno di poi.)
Quella sensazione sarà per lo più interiore, è come se le mura dietro le quali l'anima, ora Toro, si nasconde da vite cominciassero a sentire uno scalpello pronto a buttare giù ogni barriera che lo separa dal resto del mondo, questo perché è arrivato il momento di liberare la Luce Solare! Dal mio punto di vista e sintonizzandoci con l'ottava superiore lo stimolo è di liberare la Luce dello Spirito in connessione totale con la terra e la materia.
Ma per liberare questa luce dobbiamo osservare tutto quello che si interpone tra noi e lo Spirito! o non riusciremmo mai a vederla!
Dunque non abbiate paura di perdere nulla perché non vi è nulla che potete mai perdere!

Se invece prima dell'entrata nel segno avete già duramente lavorato per un cambiamento, ecco che Urano potrebbe portarlo all'improvviso.

Ora che Urano in Ariete ci ha aiutato a ribellarci dal passato riconoscendo chi siamo come singoli individui al di fuori della famiglia e della cultura e ci ha mostrato che siamo in grado di fare di testa nostra, possiamo anche lottare per conquistare una pace che va al di là delle conquiste esteriori riconoscendo di essere già perfetti così come siamo! Sostenuti tra l'altro da una forza immensa che si manifesta nella materia che osserviamo, ma per sentirla ci sono alcune cose che dobbiamo prima osservare e lasciare andare, ovvero tutte quelle storie alle quali ancora crediamo che ci portano ad attaccarci alle cose o persone in cerca di sicurezza. Un attaccamento che ci impedisce di riscoprire lo Spirito dentro e tutto intorno a noi.

(Questo vale per tutti i segni che verranno sollecitati dal transito di Urano attraverso un aspetto dinamico, non solo per il Toro):

Se la storia del passato è ancora molto presente, l'ego ha il sopravvento e userà il transito di Urano per farvi percepire ansia.
Il mio consiglio è di accoglierla quest'ansia. Di non respingerla, ma di entrarci dentro fino in fondo mai dimenticando di respirare consapevolmente facendovi sostenere dalla terra ed utilizzando il dono dei 5 sensi.

Se vi sentite eccitati invece consiglio di stare attenti al desiderio del cambiamento, a quel desiderio che non si assume responsabilità o a quel desiderio che ha già in mente cosa dovrebbe accadere.
Non esiste trappola più pericolosa dell'aspettativa, perché se dovesse accadere altro potreste perdere la vostra innata stabilità o quella che siete venuti, (come Toro soprattutto ma anche come anima), a riconquistare.

Tra l'altro la voglia di cambiare e di volere che le cose siano in modo diverso a volte potrebbe essere l'ennesimo abbaglio che ci porta sempre più lontano da dove già siamo. E' un altro meccanismo dell'ego.

Che siate desiderosi di cambiamento o che siate ansiosi e timorosi, ricordate il grande insegnamento del Toro:

Presenza totale nel qui ed ora, 
non proiettatevi troppo in avanti! 

(E non abbiate troppe aspettative!!)

Ora che state leggendo per esempio (a meno che avete pianeti in Toro dai 0° ai 5°) la cosa non vi riguarda ancora... Potete dunque rimanere tranquilli ed utilizzare il potere del presente per percepire meglio l'invito di Urano a suo tempo.

Non aspettate neppure con ansia questo pianeta dandogli completa responsabilità di cambiare le vostre vite, forse fin troppo tranquille o mai serene veramente, perché potreste non rendervi conto che vi state proiettando un po' troppo avanti e lontano dalla stabilità interiore necessaria per accogliere questo importante stimolo.

Nessuno può dire come agirà questo pianeta a livello profondo nel cuore di coloro che vi entreranno maggiormente in contatto, e nessuno può sapere cosa è meglio per lo Spirito che siamo, noi dobbiamo solo continuare ad avere fiducia e non remare contro il processo chiamato vita mantenendo il controllo, perché è proprio questo controllo che ci impedisce di vedere la verità che siamo! Permettiamo ad Urano di mostrarcelo! Abbandoniamoci alla resa e lasciamoci fluire, respiro dopo respiro..

Ci sono diverse teorie che potrebbero offrire diversi potenziali di manifestazione basandosi sul Tema Natale di nascita, ma vi dico già che io non mi occupo di previsioni per scelta, in quanto non voglio minimamente offrire spunti ad una mente fin troppo curiosa e desiderosa di mantenere il controllo sapendo tutto in anticipo. Mi limiterò a presentare Urano in contatto con i segni che va a stimolare sperando di stimolare un cambiamento, e posso offrirvi mini-consulenze in relazione ai pianeti che questo Urano va a stimolare nel vostro tema di nascita, in caso potete contattarmi in privato.

Ad ogni modo questo transito influirà tutta l'umanità non solo i nati sotto questo segno!
Prima di tutto perché è un pianeta generazionale.

Quando un pianeta lento cambia di segno, l'energia nel cosmo cambia completamente e per un lungo periodo pertanto questi sono momenti in cui vi sono significativi cambiamenti fuori, che servono comunque a portare attenzione dentro.

Ma veniamo alla domanda cruciale. Quali i segni coinvolti?

Oltre al Toro stimolerà ad un cambiamento (in modo forse ansioso) tutti i segni fissi:

Scorpione, Leone e Aquario attraverso un aspetto definito dinamico.
Formerà un opposizione allo Scorpione, ed una quadratura al Leone e all'Aquario.
Questi segni vengono invitati ad osservare una dinamica particolare dell'Ego perché sono pronti a lasciarla andare! resistenza o non.
Quale? dipenderà dal tema natale.

Sosterrà in modo armonico: Capricorno, Vergine, Pesci e Cancro.

In che modo? 

Per tutti i segni portando cambiamenti concreti nella vita, cambiamenti che ora hanno più possibilità di venir accettati, visti ed integrati, attraverso una sfida per i segni fissi, forse con un po' più di difficoltà dal Cancro che si trova Saturno in posizione, e con determinazione da un Capricorno che comunque non teme il suo pianeta ora nel suo segno. La nostra unicità in relazione al pianeta che va a sollecitare, viene risvegliata.

Quando di preciso percepiranno il transito di Urano?

Bisogna suddividere gli anni del transito in 3 decadi, dunque i primi che verrano influenzati dal suo transito saranno i nati ai primi gradi (giorni) dei segni citati. Ma soprattutto... bisogna osservare TUTTO IL TEMA NATALE, perché non siete solo il vostro segno zodiacale, pertanto potreste essere focalizzati su Urano che sostiene il vostro Sole in pesci e non essere consapevoli che si congiungerà alla vostra Luna in Toro o Leone.

Qual'é la differenza tra aspetto armonico o dinamico?

La differenza tra aspetti armonici e dinamici è che gli aspetti dinamici vengono percepiti con più tensione, quello che ancora non sappiamo è che la tensione è più benefica di quello che crediamo.
E' infatti grazie alle tensioni che siamo davvero pronti a cambiare qualcosa, spesso gli aspetti armonici neppure li percepiamo.

Essendo tutti segni fissi l'aspetto di tensione potrebbe dunque stimolare a lasciare andare la presa, credenze ed idee fisse che ci rendono schiavi delle nostre convinzioni, oppure le persone o e le cose alle quali ci attacchiamo in ricerca di sicurezza (questo vale soprattutto per i nati sotto il segno del Toro).

Potrebbero esserci dei cambiamenti che noi vediamo esteriori ma che in realtà ci stanno stimolando ad un cambiamento di crescita interiore.

Ma potremmo anche cambiare improvvisamente lavoro o casa, lasciatevi sorprendere, non cercate di precedere Urano, potreste limitare il campo di potenzialità.

Ma c'é altro da dire su Urano

Come pianeta dell'Aquario, non parla solo di cambiamento improvviso, ma anche di unicità.
Nel nostro tema natale indica come e dove dobbiamo difenderla costi quel che costi.

Il suo transito dunque, attraverso qualsiasi possibile aspetto di tensione ci stimola a tirare fuori la nostra originalità e la nostra unicità in relazione al nostro segno solare.

In Toro dunque, Urano potrebbe diventare come un padre che ci vuole togliere il giocattolo che ci impedisce di andare oltre, sussurrandoci: non l'hai più bisogno, è ora di rivoluzionare la tua vita, è ora di cambiare, è ora di mostrare chi sei veramente! Oppure vuole mostrare ai segni fissi che quella credenza deve essere lasciata andare, per tirare giù la maschera che li nasconde.
Mentre per tutti potrebbe essere ora di abbracciare la materia, o accogliere lo Spirito riconoscendo che sono una cosa sola.

Oppure ecco qua! te lo sei meritato!

Pertanto il mio consiglio è di non opporre mai resistenza ma di avere sempre fede nel processo chiamato vita! Siete chiamati a mostrare la vostra unicità ogni volta che Urano entra in contatto con un pianeta del vostro tema natale, sta risvegliando l'unicità di quella manifestazione! Ma noi non possiamo sapere come agirà, ma quando agirà dobbiamo dargli completa fiducia, non a caso e stato anche chiamato il Dio del Cielo!

Ma non lasciatevi spaventare da queste parole "cambiamento improvviso", ogni cambiamento è sempre perfetto! Anche quando noi lo percepiamo negativo in questo mondo di dualità.
Ma chi può dire che un esperienza è negativa? Solo l'ego.

L'amico Saturno (che spesso alcuni criticano), sosterrà con un aspetto di trigono Urano per i primi due anni, prima di formare una quadratura, ma credo che il sostegno di Saturno sia fondamentale per avviare un nuovo inizio prima che il gioco possa farsi un po' più duro per la mente che resiste!
Ottima combinazione direi ed ottima collaborazione.

Saturno in Capricorno ci sta inviando a tornare all'essenziale, ed Urano a risvegliare la nostra unicità e a ribellarci da tutti quegli schemi, idee e credenze legate al pianeta che va a stimolare, è indispensabile cambiare e liberarsi dal superfluo per tornare all'essenziale. Pertanto per liberarsi dal superfluo l'attenzione va rivolta piuttosto dentro!
Sono dunque sicura che è un ottimo momento per tutti!

L'aspetto armonico al Cancro, Pesci, Vergine e Capricorno invece potrebbe stimolare maggiormente un cambiamento già in atto.

I Cambiamenti sono sempre utili a tutti! Urano non vuole punire nessuno e non vuole affatto privarci di ciò che abbiamo bisogno!

Parlo spesso di  quanto tendiamo a proteggere la nostra zona comfort quando ci sentiamo minacciati. Ed Urano potrebbe fare proprio questo! Stimolarci ad uscire allo scoperto, affogando ogni nostra credenza attraverso un esperienza che nel tempo creerà un profondo cambiamento interiore.

Ma non vi è nulla da proteggere, in realtà dobbiamo lasciarla andare la zona comfort, permettere ad Urano di creare una faglia dalla quale possa entrare la Luce dello Spirito e dalla quale noi decidiamo di lasciare andare tutto quello che fino ad ora ci ha portato sicurezza ma non pienezza.

Sei dunque pronto a fare questo passo?
Sei pronto a renderti conto che non possiedi nulla e nessuno e che tutto ciò che ti è stato dato ti è stato dato in prestito e come dono?
Sei pronto a lasciare andare il passato e ad attraversare le emozioni che fino ad ora ti hanno impedito di lasciarlo andare?
Sei pronto a lasciare andare tutto quello che sei stato fino ad ora?
Sei pronto a liberare la tua unicità come Spirito in missione?

Se sei pronto il cambiamento lo percepirai in modo positivo, se non lo sei potresti aumentare le tue resistenze, ad ogni modo Urano desidera aiutarti a cambiare.

Dovessi sentirti ansioso ed agitato tieni a mente le parole  del saggio del Buddha:

"Il cambiamento non mai doloroso, solo la resistenza al cambiamento lo è"

Lasciati dunque fluire ed accetta le cose così come sono.
Se vuoi incontrare lo Spirito e sapere chi sei veramente, è il controllo che devi abbandonare.
Dovessi osservare le resistenze aumentare, Bene! Ti viene data la possibilità di entrare dentro quelle emozioni fino in fondo per renderti conto che sono solo energia.

Alcuni potrebbero sentire la forte chiamata del Risveglio, quello dello Spirito, altri potrebbero sentire il desiderio di cambiare lavoro o atteggiamento!

Ad ognuno il suo cambiamento, ad ognuno la sua reazione, ad ognuno il suo momento!

Ma non sarà di certo Urano a decidere come noi reagiremo al suo invito.

Sempre e solo noi!
Lui stimola, noi reagiamo!

Non si può analizzar il transito di Urano prendendo in considerazione solo il Segno che va a stimolare, perché prima di tutto bisogna comprendere tutto il tema natale e soprattutto la storia della mente, ma in sintesi ed in poche parole passo in rassegna tutte le case nella loro essenzialità:

Prima Casa: Viene rivoluzionata la personalità e come ti sei sempre mostrato agli altri
Seconda casa: Vengono stimolate le tue risorse, quelle vere!
Terza casa: Viene stimolato un nuovo modo di percepire il mondo che ti circonda.
Quarta casa: Viene risvegliato il desiderio di tornare a casa, nel centro della propria anima.
Quinta casa: Viene stimolata la gioia di vivere
Sesta casa: Viene stimolata l'attenzione alla vita quotidiana e domestica.
Settima casa: Vengono stimolate le relazioni, cosa deve cambiare?
Ottava casa: Viene stimolato il mondo di Ade, cosa devi osservare nel tuo inconscio profondo?
Nona casa: Viene stimolata una nuova conoscenza, una nuova espansione, un nuovo viaggio
Decima casa: Viene stimolato un cambiamento a livello sociale e professionale
Undicesima casa: Vengono stimolati nuovi progetti ed il modo in cui ci relazioniamo agli altri
Dodicesima casa: Si apre la porta ad una nuova consapevolezza invisibile ed impercettibile che si farà strada nel tempo

Come agirà invece a livello collettivo?




Ecco alcune parole chiavi di questa combinazione:

Urano: Cambiamento improvviso, innovazione, rivoluzione, tecnologia
Toro: Terra, corpo, cibo, estetica, finanza, risorse

Ecco qui di seguito altre possibili manifestazioni. Si manifesterà quella su cui l'umanità si focalizza di più.


Urano e cambiamenti mondiali

Innanzitutto Urano in questi anni ci stimolerà a cambiare drasticamente il rapporto che abbiamo con la materia (Toro) in generale! Che sia il corpo, il denaro, la Terra. Dobbiamo darvi la giusta attenzione.


Urano e Pianeta Terra

C'é chi ha previsto l'aumento di terremoti ed eruzioni vulcaniche, tipiche dell'energia Urano.

E' vero?

Può darsi, ma forse perché non non abbiamo accolto l'invito di Urano e pertanto questa energia si è scaraventata sulla Terra. Non credo che la terra si stia ribellando, credo piuttosto che noi abbiamo rifiutato la scossa del lampo e rinunciato all'energia della ribellione interiore e del risveglio di coscienza che ci invita a cambiare.
Credo che noi siamo come le antenne della terra e che possiamo ricevere l'energia del cosmo per evitare che si scaraventi con forza sul nostro pianeta.


Rivoluzione in relazione al corpo:

Potrebbe rivoluzionarsi la relazione che abbiamo con il nostro corpo in relazione al cibo.
Se con Urano in Ariete ci siamo rivoluzionati scegliendo la dieta rivoluzionaria, ovvero scegliendo una dieta Vegana, Fruttariana, Crudista o Vegetariana scegliendo di testa nostra (Ariete), con l'entrata di Urano in Toro potremmo venir costretti ad osservare se la scelta si è basata più sull'etica ed una rivoluzione personale, piuttosto che sul benessere del corpo, (visto che il corpo richiederà attenzione). Questo lo deciderà ognuno di noi singolarmente, ma mi auguro che i vegani non accusino più coloro che scelgono di continuare a mangiare carne, e che chi mangia carne non si accanisca contro i vegani.
Quello che mi auguro invece è che questo transito aiuti tutti ad entrare in contatto più profondo con il proprio corpo (piuttosto che con le proprie idee basate sull'etica), perché il Toro è strettamente legato alla materia ed al benessere del corpo e la nostra idea e convinzione, non deve assolutamente spegnere l'istinto del nostro copro che sa perfettamente di quale cibo ha più bisogno. Qualunque sia la vostra dieta dunque, potreste venir chiamati a metterla da parte per ascoltarvi e far parlare il corpo.
Urano ci stimola ad ascoltare le esigenze del nostro corpo, e a considerarlo come un intelligenza unica che ha bisogno del giusto nutrimento in base alle sue personali esigenze. Corpo e materia sono essenziali e devono essere in ottima salute per accogliere lo Spirito.

Essendo legato anche all'estetica potrebbero venir proposte nuovi metodi anti-invecchiamento e nuove cure di bellezza, ma queste servono a mio avviso solo a rinforzare il controllo mentale continuando a voler assumere controllo sul nostro corpo, dunque mi auguro che non sia così e che se così fosse mi auguro come minimo che siano cambiamenti benefici e non distruttivi. Tutto nasce, tutto vive e tutto more. Ed è questo che più devono imparare i segni fissi. Il corpo non dura per sempre, dobbiamo solo averne cura e rispettarlo come tempio della nostra anima. Non è di certo la ruga in meno a renderlo più dignitoso!
Pertanto preferisco pensare piuttosto a innovazioni per favorire la salute, piuttosto che la bellezza.

Innovazione nella finanza:

A livello collettivo potrebbe andare a cambiare il modo in cui ci relazioniamo con il denaro, infatti diverse sono le persone pronte ad inserire un micro-chip sottocutaneo e già vengono proposti metodi diversi di pagamento.
La cripto menata Bitcoin si sta facendo strada già da un po' di tempo per esempio e potrebbe rivoluzionare completamente il modo in ci abbiamo sempre concepito la moneta ed il denaro.
C'é già chi parla di un altro crollo in borsa, ma staremo a vedere come si manifesterà, le previsioni non aiutano nessuno, ma solo a rinforzare il potenziale predetto, e poi non dimentichiamo che Urano è imprevedibile!

Cambiamento e Terra:

Essendo il Toro molto legato alla materia e dunque alla terra, verremo sicuramente stimolati a prendercene maggior cura, sperando che non debba essere l'ennesimo disastro naturale a dover attirare la nostra attenzione!
Dunque magari verranno proposte nuove risorse e tecnologie atte a salvaguardare il pianeta.

Materia e Spirito - una nuova visione:

Qualcosa deve cambiare in relazione alla Terra ed al rapporto che abbiamo con tutta la materia.
Quanto siamo coscienti che la materia è Spirito nella forma? Quanto ne abbiamo cura e quanto rispettiamo il corpo che ci ospita? O quanto piuttosto riconosciamo lo Spirito che sostiene questo corpo e tutta la materia che riusciamo ad osservare?
Veniamo invitati ad abbracciare la materia e a riconoscerla come Spirito nella forma. Tutta la materia, anche il denaro si! Perché il denaro è energia divina di scambio, diventa negativo solo se noi lo definiamo tale perché mal utilizzato dai potenti, ma ci sono anche tantissime persone che il denaro lo usano per aiutare i più bisognosi, tu come scegli di usarlo?
Lo rifiuti ancora ritenendoti poi vittima della mancanza sua mancanza, appunto perché lo definisci negativo o sei pronto a riconoscere che è semplice energia che va e viene (e che deve circolare!!)
Lo sai che se ti connetti con lo Spirito che sei, il denaro arriverà quando deve arrivare e se veramente ne hai bisogno?
Non vorresti diventare libero dal suo influsso e giudizio e liberarti da una schiavitù ereditata ed auto-imposta?


In sintesi e a livello più "personale" 

Verrà stimolato un cambiamento in quei settori che fino ad ora ci hanno reso sicuri, ma non sereni veramente, dunque sei più che benvenuto Urano in Toro!

L'invito è di abbattere le mura che ci separano dall'altro per conquistare una vera sicurezza che non ci debba più nascondere ma che ci inviti a rivelarci per quello che siamo veramente, Spirito in manifestazione nella forma ed in un corpo unico con desideri unici e con una missione unica.

Se pertanto vi sentite frustrati da tempo lasciatevi avvolgere con fiducia da queste energie che vogliono arrivare per risvegliare qualcosa da fin troppo tempo assopita nella vostra anima.

Dal mio punto di vista quello che in realtà potrebbe stimolare Urano in Toro è di risvegliare in noi (come una scossa - Urano) l'importanza di vivere questo momento a contatto con i nostri 5 sensi (Toro), in modo intenso e presente, sempre e solo qui ed ora, in modo da sentirsi sempre sostenuti qualsiasi cosa accada, e questo vale per tutti i segni! Perché voi non siete il vostro segno zodiacale, siete ben altro, siete Spirito, siete Coscienza pura.

In connessione con lo Spirito che siamo svanisce anche la paura di prendere la scelta sbagliata o di perdere qualsiasi cosa, in quanto siamo consapevoli che nulla ci appartiene veramente tornando ad essere veramente liberi e leggeri.

Osserva cosa succede, ma non farti mai travolgere da nessun evento, a te il cambiamento che scegli di sperimentare, a te le tue esperienze.

Attendiamo il fulmine a ciel sereno con fiducia!
Come minimo ci offre uno spettacolo!

Benvenuto Urano in Toro!

Claudia Sapienza

Ho tra l'altro il piacere di condividere con te il Progetto che questo Urano di transito sul mio Saturno in 12 mi stimola a concretizzare per risvegliare qualcosa lasciato in sospeso tanto tempo fa. La Vita. 
Ti invito pertanto a volerlo conoscere cliccando a questo link

💜 

Se desideri ordinare l'invito evolutivo del tuo segno trovi indicazioni in  questa pagina

A questo link invece puoi scaricare SPIRITO, un libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell'ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito
Oppure puoi seguirmi sulle mie pagine AstroSapienza e AstroMedicineDance)

Se desideri una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo tema Natale dal punto di vista Ego-Spirito puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni e se invece desideri un'analisi computerizzata (seria) puoi ordinarla a questo link

Se invece desideri  sostenere il mio lavoro ed il tempo che dedico a scrivere questi articoli ti ringrazio di cuore 

Grazie e Splendida vita a te Anima in cammino, che la via verso casa sia sempre più limpida e chiara 


💜

lunedì 18 marzo 2019

Equinozio di Primavera: La scelta della rinascita






Ogni giorno la vita ci chiama a fare scelte importanti, 
ma ci sono momenti in cui questa chiamata è più forte!
Se l'inverno invita al silenzio, la primavera invita alla rinascita. Cosa puoi fare per rinascere a nuova vita e soprattutto per scoprire che non sei che vita ed amore? Cosa ti impedisce di riconoscere questa forza vitale chiamata vita e cosa ti impedisce di riconoscere chi sei veramente?
Ascolta la natura, fatti guidare, fatti consigliare e poi... 
scegli con saggezza! 



E con l'entrata del Sole nel Segno dell'Ariete Mercoledì 20 Marzo alle 22:58, poche ore prima di una Luna diventerà Piena in Bilancia, sarà una Luna questa (dal mio punto di vista chiaramente) che desidera trasmettere all'umanità intera il segreto dell'armonia interiore. 

Il momento dell'equinozio (che significa notte uguale) indica l'esatto momento in cui i raggi del Sole raggiungono perpendicolarmente l'asse di rotazione della terra, dando inizio alla primavera nel nostro emisfero e l'inizio dell'autunno nell'emisfero australe.

A livello solo simbolico potremmo dunque immaginare come se anche noi fossimo "al centro". Ovvero.. metà di noi è focalizzata sulla notte (ombra) e metà sul giorno (Luce), vediamo allora come poterci connettere con a parte più luminosa di noi stessi.

In Primavera la natura ci fa dono di tutto il suo splendore dipingendosi di mille colori e tanti profumi.
Il canto degli uccelli già da tempo nutre il nostro ascolto con melodie armoniose, preannunciano l'arrivo della rinascita già dal 2 Febbraio, giorno della candelora, giorno in cui la terra si sta preparando a risvegliarsi da un lungo letargo.
E pertanto anche noi veniamo chiamati a fare altrettanto.

Purtroppo cosi catapultati nella vita e nella quotidianità, nello stress lavorativo non siamo più tanto in contatto con la Natura come lo eravamo un tempo. Di conseguenza potremmo far fatica a sentire questo risveglio interiore connesso strettamente alla Natura.
Sentiamo sicuramente quella voglia di emergere, di essere visti, di gioire, di cantare e di ballare, soprattutto quando le giornate si scaldano e si allungano, ma questo è per lo più una reazione normale e più legata all'esteriorità. Ma quanto sentiamo il desiderio di vivere veramente e pienamente? E cosa soprattutto facciamo noi per conquistare questo diritto? Quanto siamo pronti a celebrarla questa vita? Quanto siamo pronti a sceglierla così come si presente e quanto siamo disposti a dire SI alla vita? Quanto siamo disposti a sentire cosa vibra dentro di noi, e cosa crediamo della vita vissuta fino ad ora? Quanto siamo disposti ad entrare dentro di noi come suggerito nell'articolo della Luna Piena in Bilancia? 

Per quanto bello sia gioire, cantare, ballare ed ammirare il risveglio della intorno a noi e dunque fuori, quello che più conta è risvegliare la nostra vera natura dentro! E questa Luna Piena che raggiunge il suo culmine a meno di tre ore dall'entrata del segno in Ariete ci invita proprio a fare questo!

Infatti quello che più conta ma quello che più facilmente cerchiamo di rinnegare controllando le emozioni in ogni modo (uno degli aspetti del segno della Bilancia), è l'interiorità emotiva, come ci sentiamo dentro

Se vogliamo davvero rinascere, dobbiamo rinascere dentro!

E per rinascere dentro dobbiamo prima scoprire chi siamo realmente, e la natura in questo periodo diventa la migliore insegnante!

Dobbiamo liberarci dai rami secchi, e farci strada tra le foglie cadute in autunno per poter sbocciare come un germoglio a primavera, dobbiamo vincere questa sfida per andare a conquistare la luce del Sole, al fine di poter godere della sua Luce, che rappresenta la Luce dello Spirito.

E come la terra accoglie il Sole per manifestare la vita, anche noi dobbiamo accogliere la Luce dello Spirito per poter rinascere in tutto il nostro splendore.

In inverno siamo stati chiamati a ritornare all'essenziale e a ritirarci dentro noi stessi in ascolto, anche e soprattutto grazie a Saturno in Capricorno. 

Solitamente in inverno tutto si quieta, il vociferare dei bambini che giocano all'aperto si placa. Alle 18 già è tutto buio e sono tutti in casa o pronti per tornare a casa. Nelle piccole città pure le strade sono deserte, il freddo ci invita a ritirarci al caldo e all'aperto arriva più silenzio.
In natura tanti animali si ritirano in letargo per poi risvegliarsi ed accoppiarsi a primavera. L'emisfero boreale si allontana dal Sole e le temperature si fanno più rigide, di conseguenza anche noi entriamo in una sorta di letargo. O almeno vi entreremmo se non fossimo continuamente distratti da fattori esterni tra i cui i desideri continui che la mente rincorre per portare distrazione.

Come avevo accennato prima ai giorni d'oggi è davvero difficile sentirsi parte integrante di questa Natura. L'elettricità ha portato scompiglio nel sistema biologico dell'uomo, il continuo caos che si protrae nelle notti invernali nei locali e nelle discoteche ci distoglie dal nostro sentire, quella continua ricerca di divertimento, rumori (per alcuni suoni), e quella proiezione rivolta alla prossima estate, al prossimo desiderio da soddisfare, alla prossima promessa di cambiamento da raggiungere spesso ci impediscono di rimanere focalizzati sul momento presente e sull'eterno ascolto, vitale per ognuno di noi.

Un ascolto necessario per farci comprendere con quale nuova luce vogliamo emergere, con quali nuovi colori vogliamo vestirci con l'arrivo della Primavera e quali nuove proiezioni vogliamo vedere.

Parlare di questo equinozio e di noi in stretto contatto con la Natura, quando in realtà non lo siamo più diventa quasi un discorso senza senso. Ma andiamo comunque a vedere il cielo così come si presenta.

Il Segno dell'Ariete, è il segno dei nuovi inizi. E' un segno che vuole conquistarsi il diritto di esistere e di manifestare la sua volontà, come vedremo presto in un articolo a lui dedicato.
La sua fiamma è come quella del fiammifero appena acceso, elettrizzante, ed il suo desiderio di avventura è come quella di qualcuno appena nato o rinato, pertanto l'arrivo della primavera ci fa sentire gioiosi, felici del Sole che arriva e desiderosi di ricominciare una nuova ed entusiasmate avventura.

Visto che ci focalizziamo spesso sui cambiamenti esteriori, ognuno di noi già assapora l'arrivo dell'estate, delle ferie, e di nuove avventure.
Ma se ci focalizzassimo sull'interiorità dell'Anima, qual'è la rinascita che vorremmo vivere?

Quale nuova avventura desideriamo incominciare?
Quale nuovo inizio ci attende?
Quanto sarà o potrebbe essere entusiasmate?
Quali sono i nostri veri desideri, i desideri dell'Anima?
Riusciamo veramente ad aprirci alla vita come un fiore si apre alla luce del Sole?

Nell'esatto momento dell'equinozio, il Sole si trova ad occupare la casa quarta, dimora della Luna, dimora dell'Anima. Questo è un territorio molto intimo che spesso condividiamo solo con le persone che conosciamo o con le quali condividiamo la nostra dimora. 
Trovandosi il Sole in casa quarta al momento dell'equinozio sta a stimolare in noi il desiderio di VIVERE pienamente, ma quel desiderio deve nascere da dentro, dal cuore, dal fulcro, dal centro dell'Anima! L'Universo e lo Spirito desidera che noi ci prendiamo cura di quel seme, che seppure ancora non sta germogliando e non germoglierà a breve, verrà da noi nutrito con coraggio e con costanza. 

La Luna Piena in Bilancia contribuisce a questo dono, offrendoci la possibilità della scelta, ed in poche parole questo equinozio insieme al Plenilunio vuole sussurrarci:

Vuoi continuare a nascondere le tue paure mantenendo tutto sotto controllo cercando di sopravvivere, oppure scegli vivere intensamente e pienamente questa avventura chiamata vita? , cosa scegli di seminare nel cuore della tua Anima? 

Cosa scegli?

Perché è sempre questione di scelta, anche quando non lo sembra.

Perché?

La vita che vedi (e che magari non ti piace) è una proiezione del tuo passato e delle tue convinzioni. Quando vedi queste proiezioni (che sono la storia della tua esistenza, storie che conosci fin troppo bene e alle quali ti sei fin troppo abituato, puoi reagire così:

"lo sapevo! sempre la stessa storia, non ne uscirò mai! Hai visto? e' andata esattamente come pensavo io! Ce l'hanno tutti con me, oppure... non è giusto... ad ognuno le sue solite parole"

Oppure puoi reagire così:

"AA! E' questo di cui sono convinta? E' questo che voglio dalla vita? voglio ancora credere a quello che vedo ed interpreto? Voglio ancora mantenere in vita queste proiezioni, o scelgo un nuovo inizio, ora in questo momento e dico basta a tutto questo? Posso scegliere una nuova vita, quanto credo di meritarmela? 

Osserva ed ascolta le risposte che ti dai ed osserva di cosa sta cercando di convincerti la tua mente. 

te lo meriti si.. 
o non te lo meriti?

E' sempre questione di scelte!
sempre! Anche quando non lo sembra. 
Quello che vedi prima di essere il risultato di quello che ti accade oggi, è il continuo risultato di quello che ti è sempre accaduto ieri, tienilo a mente!
quello che vedi è una proiezione che è partita dal lontano, dal passato, dal karma, e se continua a manifestarsi ancora oggi è perché a quella proiezione ancora ci credi e le dai importanza. 

Prova piuttosto ad osservarla, prova ad osservare le tue reazioni, entra in quello stato emotivo dal quale continui a fuggire e semplicemente stai! 
Liberala quella rabbia, libera quel senso di ingiustizia! smettila di cercare sempre il responsabile ed il colpevole fuori lottando per dimostrare che hai ragione! smettila, altrimenti così facendo non farai altro che confermare sempre la stessa storia. Vuoi che gli altri ti diano ragione, e nel frattempo dai ragione a te stesso confermandoti ancora che "tutti ce l'hanno con te", ne sei veramente sicuro? Non è che forse sei tu a creare sempre le stesse situazioni per poter arrivare a confermare questa convinzione?

Con Mercurio ancora retrogrado nel segno dei Pesci, devi anche smetterla di analizzare, commentare ed interpretare ogni cosa, perché quelle non sono altro che strategie di una mente che sta cercando di convincerti di qualcosa. Sfrutta quell'energia per stare in silenzio, sfruttala per creare, sfruttala per cantare, sfruttala per scrivere poesie, qualsiasi esperienza tu stia vivendo ora. 

Questo equinozio, ma tutto il cielo degli ultimi mesi ci sta chiamando ad aprire il Cuore! 
ed aprire il cuore non sempre è facile, proprio perché vi abbiamo rinchiuso tutte quelle emozioni che fanno male. Libera anche quelle, condividiti, racconta la verità che ti renderà libero, condividi le tue paure, scegli uno o due amici fidati, ed aprilo questo cuore!
Condividi le tue convinzioni e poi chiediti: ma è davvero questo quello che voglio? Voglio continuare a credere a questo?

Si?
No?

E' sempre questione di scelte!

Sarà il segno dello Scorpione ad ascendere ad Est al momento dell'equinozio!
Sii onesto fino in fondo! 
con te stesso e con gli altri! 

se vuoi nascere o rinascere, se vuoi finalmente vivere! devi solo DIRE SI ALLA VITA, e la vita si aprirà a te di conseguenza, insomma dubita un fiore prima di aprirsi al Sole?

Diventa quel fiore che si apre ai raggi del Sole, solo così potrai attirare a te l'abbondanza che meriti, 

Anche tu cara anima, anche tu che pensi di esserti persa, anche tu che pensi di non farcela vieni chiamata al risveglio! Vieni chiamata a dipingere la tua vita di profumi e colori, vieni chiamata a capire e a riconoscere chi sei veramente! Permetti alla natura di mostrarti come fare. Sii quel fiore! apriti senza paura solo perché senti la spinta a farlo. 

Ma dovrai sempre avere pazienza, il risveglio di cui parlo spesso non avviene in poco tempo! In Ariete potremmo percepire una certa fretta e desiderio improvviso, in contrasto con l'energia di Saturno in Capricorno che invece potrebbe rallentare questo impulso creando un po' di frustrazione e tensione. Ma quel Saturno ha le sue ottime ragioni per metter il freno, ci invita a fermarci e ad ascoltare.

Inutile negarlo, l'atmosfera primaverile espande il desiderio di una nuova avventura.
La voglia di cambiamento e di novità è evidente, ma ci sono anche altre cose che devono venir considerate.

Innanzitutto se davvero vogliamo cambiare e portare a manifestazione qualcosa di nuovo, forse potremmo anche doverci rimboccare le maniche e darci da fare, piuttosto che aspettare che i miracoli accadano da soli, piuttosto che attendere che l'oracolo si avveri! Quale oracolo? quello te l'ha venduto la mente per portarti sempre più lontano.

Il cambiamento in realtà può avvenire in ogni singolo istante, nel momento in cui lo deciderai con tutta l'anima, ma non con la mente! La forza arriva da dentro senza che tu lo decida. 
Quando sarai stufo di stare sotto terra, una forza maggiore che va oltre quello che credi di essere, oltre la mente.. si ribellerà e comincerà a sbucare dal terreno prima come un semplice e fragile stelo che ha appena vinto la sua più grande battaglia, resistendo alle intemperie e facendosi strata attraverso la terra.

Poi quello stelo crescerà fino a mostrarti un bocciolo che si aprirà presto come un fiore, e se quel fiore si aprirà inevitabilmente offrirà il suo polline alle api e le api di conseguenza offriamo il loro miele e tutta la natura può continuare a splendere ed offrirci cotanta bellezza.

Tu sei quel fiore. Fino a che  rimani chiuso alla vita e alle persone, i doni dell'universo non possono raggiungerti come le api non possono raggiungere il polline. Una volta che lasci la zona comfort e sfidi le tue paure andando oltre con coraggio, scoprirai che quel potenziale d rinascita in realtà è sempre stato lì, ma tu non lo vedevi. Lo aspettavi, ti proiettavi in avanti, ma non lo vedevi perché ascoltavi la mente.

Possiamo davvero raggiungere un cambiamento e se siamo noi a permetterlo!
Possiamo davvero vivere una nuova ed entusiasmante avventura, se riconquistiamo il nostro diritto a vedere la vita come vita, e non come bella se gioiosa, o triste se dolorosa.
Possiamo davvero riconquistare la nostra libertà, se ci permettiamo di vivere l'armonia e l'amore.

E possiamo permetterci di attirare armonia, se accettiamo sia la gioia che la tristezza, rimanendo in equilibro tra due sentimenti che se portati all'estremo diventano emozione senza controllo, ovvero euforia e depressione.

Aprirsi al nuovo significa anche cambiare completamente rotta.
Non sono gli altri ad impedirci di essere quello che vogliamo, o a raggiungere il cambiamento che desideriamo, siamo solo noi il nostro unico sabotatore, la nostra mente.

Potrebbe anche essere un buon momento per fare una purificazione fisica, non a caso infatti a certe latitudini la terra in questo periodo ci fa dono dell'aglio orsino. Quest'erba prende il nome dall'orso ed è una delle prime erbe commestibili che la natura ci offre, e l'orso (risvegliato dal suo lungo letargo ed ovviamente affamato) è la prima erba della quale si nutre. Tra l'altro un ottima erba per depurare il fegato, organo che trattiene spesso emozioni di rabbia repressa.
Prestate dunque particolare attenzione al vostro corpo, perché potreste ricevere da lui stesso indicazioni importanti.
Qualsiasi malessere fisico non arriva mai a caso, ha sempre qualcosa da comunicarci.
Se in questo momento doveste sentire un disagio fisico forse la vostra Anima non è sintonizzata sulla giusta frequenza.. può essere, ma forse una parte di voi fa resistenza, blocca o rinnega certe emozioni.  Forse ancora, molto più semplicemente non state mangiando il cibo giusto per il vostro corpo!
perché se foste sintonizzati alla giusta frequenza non dovreste sentire alcun disagio!

Dovremmo tutti imparare a lasciarci fluire nella vita con più naturalezza, piuttosto che cercare di voler comprendere ogni cosa. Dovremmo anche smettere di rincorrere qualcosa, e cominciare a vivere il presente con più consapevolezza!

In realtà non vi è nulla da raggiungere, in quanto il raggiungere già implica che non siete nel presente, ma siete proiettati nel futuro.

Dobbiamo solo vivere nel presente! nel qui ed ora! e questo ogni giorno ed in qualsiasi momento, dobbiamo dire SI ALLA VITA!

La possibilità di rinascere a nuova vita, è presente ogni singolo istante della tua stessa vita.

Perché c'é solo un guerriero che devi risvegliare, ed è lo Spirito!

Posso dunque darti un consiglio?

Visto che i fiori stanno per sbocciare e tanti sono già sbocciati, fermati ed osservali in assoluta presenzaProfumali, vivi a stretto contatto con la Natura, annusalaassaporaladiventa naturarespira con lei! Esci, vai a fare una bella passeggiata e ripeti a te stesso "Io sono qui" Non chiederti come sarà domani e non pensare più al passato, respira l'aria a pieni polmoni. Il respiro consapevole aiuta tantissimo a connetterci con il presente!

In primavera la Natura ci da tantissimi spunti per poterci distrarre dalle emozioni nella mente, dal passato e dal desiderio di voler conoscere il futuro, sarà quel che sarà, ora goditi il momento!
La Primavera è un dono bellissimo che ci aiuta a riconnetterci con la bellezza del creato, una bellezza sempre presente dentro ognuno di noi, apriti come un fiore, diventa Spirito!



Sii quel fiore colmo di bellezza e profumo e preparati ad accogliere le api e la vita con amore. 

Ripeto, abbiamo sempre una scelta, sempre!

O stai con Dio e scegli la VITA, o stai con la mente e scegli la paura!

Buona rinascita!


Claudia Sapienza

💜 

Se desideri ordinare l'invito evolutivo del tuo segno trovi indicazioni in  questa pagina

A questo link invece puoi scaricare SPIRITO, un libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell'ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito
Oppure puoi seguirmi sulle mie pagine AstroSapienza e AstroMedicineDance)

Se desideri una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo tema Natale dal punto di vista Ego-Spirito puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni e se invece desideri un'analisi computerizzata (seria) puoi ordinarla a questo link

Se invece desideri  sostenere il mio lavoro ed il tempo che dedico a scrivere questi articoli ti ringrazio di cuore 

Grazie e Splendida vita a te Anima in cammino, che la via verso casa sia sempre più limpida e chiara 

💜

sabato 16 marzo 2019

LUNA PIENA IN BILANCIA: la vuoi davvero la pace interiore? Allora fa qualcosa: Non fare più niente!




In questi giorni sul mio profilo personale o postato delle riflessioni, ed ora che scrivo ed osservo questa Luna Piena in Bilancia che si manifesterà il 21 Marzo alle ore 2:43 am quasi 4 ore ore dopo l'inizio della primavera, mi meraviglio della sincronicità di quelle parole.

Un equinozio tra l'altro molto interessante che vede il Sole entrare in Ariete mentre si trova a transitare la casa quarta, dimora della Luna e dell'anima!

Ma vediamo prima di tutto quali sono i segni coinvolti in questo plenilunio, all'equinozio dedicherò un articolo a parte!
L'Ariete che vibra nel Sole e la Bilancia che vibra nella Luna.

Come molti di voi sapranno queste energie in apparente contrapposizione parlano di IO  (Ariete) e di NOI (Bilancia) di sano egoismo (Ariete) e di rapporti e rispetto reciproco per le proprie visioni e scelte (Bilancia). Di Paura, Rabbia, Coraggio e Lotta (Ariete) e di Equilibrio, Pace e serenità (Bilancia).

Come dunque si possono integrare queste due energie opposte?

Questa Luna ci vuole mostrare come possiamo veramente stabilire e soprattutto mantenere la pace interiore che rincorriamo da sempre. E pertanto (analizzando anche tutti i pianeti coinvolti in questa configurazione al momento del plenilunio) mi viene da suggerire che non può esistere vera pace dove ancora regna paura, non può esistere serenità nella continua lotta, e non si può stabilire un equilibrio se prima non si osserva la rabbia dalla quale fuggiamo o che scaraventiamo sull'altro.

Bisogna pertanto assumersi delle responsabilità! E Saturno che vibra in prima casa nel segno del Capricorno congiunto a Plutone e Nodo Lunare Sud in questo è molto esigente.
Fermati! Smettila di girare in tondo andando a cercare un responsabile fuori, vi è un unico responsabile se la pace interiore non la senti e non riesci a manifestarla e per quanto ti possa sembrare ovviamente assurdo, quel responsabile sei tu!

Ed ora tu mi dirai: "ma come... E' lui che... E' lei che... E' per via del lavoro che ho perso che... E' per via della persona che mi ha lasciato che... " E' sempre per via dell'altro per una mente ed un ego che ti vogliono tenere lontano dalla verità che sei, perché se tu sapessi chi sei veramente nonostante tutto quello che può succederti nella vita, la pace e la serenità interiore rimangono (primo!) e secondariamente in unione con lo Spirito cominceresti a creare una realtà completamente diversa!

Dunque se ora non senti pace o non senti serenità, è dentro di te che devi volgere lo sguardo.

Questa Luna Piena infatti si trova proprio a transitare la casa ottava, la casa degli inferi, la casa di Plutone, la casa delle ferite inconsce, e Plutone dove si trova in tutto questo? Congiunto a Saturno e al Nodo Lunare Sud in prima casa!
E' ora di assumersi le proprie responsabilità e di osservare quei meccanismi ripetitivi legati al karma ed al passato che per abitudine scegliamo di mantenere in vita.

Sei convinto che nessuno ti ascolta perché nel 1200 sei stato bruciato al rogo per quello che hai detto? Allora il tuo ego attirerà a sé persone, situazioni ed eventi che ... o ti danno la possibilità di dimostrare chi sei attaccando, o confermano la tua paura portandoti a sentirti impossibilitato a dire la tua altrimenti l'altro si arrabbia (per ego = ti uccide).

Fermati ed osserva! Saturno mette anche un freno. Non lo fa con prepotenza, ma con la fermezza di un Padre che ti vuole liberare dal peso del passato!

Ci sono cose che non ti servono più!
Ci sono convinzioni che devi lasciare andare!
Ci sono credenze che sono solo credenze!
e ci sono lotte che non ti portano da nessuna parte (ancora non te ne sei reso conto?)


Non usare pertanto questa energia arietina che illumina una Luna in Bilancia per nascondere (casa ottava) e controllare: rabbia, frustrazione e paura, sfrutta queste energie per andare piuttosto ad osservare quanto focalizzandoti fuori e lottando contro qualsiasi cosa fuori, stai facendo di tutto per mantenere un equilibrio interiore che sai che non esiste!

Il Sole grande protagonista di questo Plenilunio si trova a transitare nella casa seconda.
La casa delle risorse, della sicurezza e della fiducia in sé stessi.
Se un anima è ancorata all'ego, ad un ruolo da difendere e segue la mente ed i propri pensieri, difficilmente si sentirà sicura e pertanto utilizzerà quelle energie dell'Ariete per attaccare se stessa o gli altri per nascondere una paura! Le ferite devono essere illuminate! Kirone si trova congiunto al Sole! Devi vedere quanto le vecchie ferite continuano a ricreare la stessa realtà tenendoti prigioniero di un ego che in realtà non ti vuole felice, ma sotto il suo dominio!

Pertanto ogni volta che ti senti attaccato, provocato, insultato, giudicato, condannato per quanto la tua mente ti dimostrerà che hai tutte le ragioni per sentirti così. Tu, almeno per una volta: fermati!
Non darle retta! Fermati ed ascolta quali emozioni sono state risvegliate perché potrebbero benissimo essere legate ad un'esperienza vissuta nel 1200,  e magari neppure da te!

Interrompi questo gioco! Solo tu puoi farlo!
Non vi è nulla da dimostrare!
Non vi è nessun rogo da evitare!
Non vi è nessuna lotta da rivendicare!

Se davvero vuoi riconquistare Coraggio, conquista il coraggio del guerriero che depone la spada e si assume le sue responsabilità.

E dunque... sfrutta anche la vibrazione di Giove che in Sagittario che vibra nella casa dell'ignoto:

Affidati a Dio, affidati allo Spirito! Abbandona la lotta e semplicemente pronuncia queste parole o pensiero: Mi arrendo, pensaci tu!

E questa grande forza alla quale appartieni, ci penserà! Ma solo se tuo hai quella fede che può smuovere una montagna, e come puoi averla quella fede? Smettendo di ascoltare una mente che ti dice: "non è possibile, non può succedere, figurati! E' difficile, e bla bla..."
Bla bla bla.. lasciala parlare, lascia che ti mostri le peggiori visioni e conseguenze catastrofiche
Ignora quelle parole e quei pensieri, ignora quelle immagini ed affidati ad una forza molto più grande e potente, seppure silenziosa ed invisibile!

Vuoi una vera rivoluzione? 

La rivoluzione deve essere interiore! (Urano vibra in casa terza, pertanto ti devi ribellare ai tuoi pensieri!)

Ti devi ribellare alla tua mente, e non al mondo esteriore, ai politici, alle autorità, al padre ed alla madre, ti devi ribellare alla tua mente ed al tuo ego che ti vogliono tenere ancorato/a alla paura raccontandoti in continuazione le vecchie storie! Questa è l'unica rivoluzione che ti renderà davvero libero e sicuro di essere chi sei in questo mondo, godendoti ogni singolo istante di questa avventura chiamata Vita! Solo così riconquisterai il guerriero interiore che vibra in casa quarta nel segno che meno ama la guerra ma che più è in connessione con la natura e di conseguenza con Dio (il Toro)

Torna a casa! La pace che stai rincorrendo fuori è sempre stata disponibile ed è dentro di te! 


Torna a casa...

Torna a casa...

Claudia Sapienza


💜 

Se desideri ordinare l'invito evolutivo del tuo segno trovi indicazioni in  questa pagina

A questo link invece puoi scaricare SPIRITO, un libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell'ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito
Oppure puoi seguirmi sulle mie pagine AstroSapienza e AstroMedicineDance)

Se desideri una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo tema Natale dal punto di vista Ego-Spirito puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni e se invece desideri un'analisi computerizzata (seria) puoi ordinarla a questo link

Se invece desideri  sostenere il mio lavoro ed il tempo che dedico a scrivere questi articoli ti ringrazio di cuore 

Grazie e Splendida vita a te Anima in cammino, che la via verso casa sia sempre più limpida e chiara 

💜





martedì 5 marzo 2019

NOVILUNIO IN PESCI: Riconosci lo Spirito che sei





Splendido questo Novilunio nel segno dei Pesci che si congiunge a Nettuno in casa settima.
Splendida, poetica e romantica  questa bellissima congiunzione tra Sole, Luna e Nettuno che avverrà il 6 Marzo alle 17:03.

Ma come utilizzeremo queste energie? 
A nostro favore scegliendo consapevolmente come sfruttarle o ci lasceremo da loro usare vendendole alla mente?

Il segno dei Pesci come ben descritto qui è molto legato alla dissoluzione e alla compassione ma anche al vittimismo ed al senso di colpa.  

Come ho scritto nell'articolo dello scorso Plenilunio che vedeva un Sole in Pesci illuminare una Luna in Vergine, il perdono ha il potere di liberare l'anima.  (anche se ormai il plenilunio è passato consiglio comunque la lettura dell'articolo)

Tornando a questo splendido Novilunio sembra che il cosmo ci inviti a dissolverci nell'altro per riconoscere nell'altro noi stessi. 

Ci invita attraverso la quadratura con Giove che si trova ad occupare la casa della Luna, a ritrovare fiducia nelle relazioni, in noi stessi e nell'amore che siamo, al fine di riconoscere non solo che siamo vita e amore, ma che la vita va vissuta con gioia e spensieratezza e che è possibile viverla in questo modo anche quando le cose non sembrano andare come dovrebbero. Tutto infatti dipende da noi. 

Sono con lo Spirito o sono con la mente?
Se leggete nel mio diario personale, potrete essere testimoni di quello che è accaduto a me in questi giorni. 

Tra l'altro Urano è appena rientrato in Toro poche ore prima del Novilunio (alle 9:28am) stimolandoci a destrutturare ogni struttura e ad abbattere le mura che ci separano dall'altro e da Dio. 

Il mio invito è dunque quello di osservare come percepite l'altro, cosa vi racconta, e di cosa la vostra mente vi vuole convincere. Che valete? che non valete? Che siete amati? che non siete amati?

Quale immagine e convinzione proiettate sull'altro per continuare a nascondere il vostro senso di colpa impedendovi di vivere il vostro sogno?

Riuscite a sviluppare la compassione e a vedere nell'altro che la mente giudica una persona altrettanto ferita, sola e spaventata?

Se ci riuscite, riuscirete a vedere voi stessi e a perdonarvi di conseguenza.

E perdonare significa accettare. 

Accettare le debolezze umane, le sue paure, i suoi errori, la sua vergogna e soprattutto quel senso di colpa arcaico legato al mito di Adamo ed Eva che ancora ci portiamo dentro. 

Riuscire a vedere la fragilità umana e a continuare ad amarla ci renderà liberi. 
Spesso riusciamo a farlo per gli altri, ma quanto riusciamo a farlo per noi stessi?

Davvero poco, ecco perché proiettiamo, perché non riusciamo ad accettare qualcosa che non vogliamo vedere, e per liberarci di quel senso di colpa cerchiamo un capro espiatorio che ovviamente deve essere l'altro. 

Il problema è che questo meccanismo è alquanto difficile da vedere ed osservare, proprio perché stiamo sempre sulla difensiva attaccando noi stessi o contro-attaccando l'altro. Pertanto prima di attaccare o contro-attaccare, respirate e fermatevi ed ascoltate quello che è emerso e poi se siete abbastanza vigili potreste sentire le voci della vostra mente che stanno già cercando il responsabile da punire. 

Pertanto provate ad osservare anche i meccanismi di difesa e la loro conseguenza!
Avete la forza di farlo, ma dovete riconquistare la fiducia che a livello astrologico trasmette Giove che quadra questa Luna. 

Mercurio tra l'altro è appena entrato in moto retrogrado nel segno dei Pesci, pertanto abbandonate la logica, e il voler capire e comprendere! Non serve capire o comprendere! serve sentire!
Utilizzate questa energia per sentire Dio che comunica non alla vostra mente ma al vostro cuore, attraverso l'intuizione e non attraverso la comprensione. 

Se riuscirete in questo intento nell'altro troverete solo voi stessi, ed in voi stessi riscoprirete la perfezione Divina e la fragilità umana, riuscendo ad amarle entrambe contemporaneamente.

Buon Novilunio

Claudia Sapienza



💜 

Se desideri ordinare l'invito evolutivo del tuo segno trovi indicazioni in  questa pagina

A questo link invece puoi scaricare SPIRITO, un libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell'ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito
Oppure puoi seguirmi sulle mie pagine AstroSapienza e AstroMedicineDance)

Se desideri una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo tema Natale dal punto di vista Ego-Spirito puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni e se invece desideri un'analisi computerizzata (seria) puoi ordinarla a questo link

Se invece desideri  sostenere il mio lavoro ed il tempo che dedico a scrivere questi articoli ti ringrazio di cuore 

Grazie e Splendida vita a te Anima in cammino, che la via verso casa sia sempre più limpida e chiara 

💜



DONAZIONE

DONAZIONE
Se trovi questi articoli utili a conoscerti meglio per sfruttare al massimo l'energia planetaria, puoi scegliere di sostenere questo blog con una piccola e libera donazione. Scrivere questi articoli richiede tempo, studio e ricerca e vorrei sempre essere in grado di offriti la mia conoscenza. Grazie se scegli di sostenermi come puoi.