domenica 23 febbraio 2020

NOVILUNIO IN PESCI: LA VIA PER LA LIBERTÀ È FLUIRE


La verità è che non hai alcun controllo ed è ora che tu ti renda conto di quanto il controllo nasconda la paura e di quanto la paura ti impedisca dil fluire liberamente riconoscendoti vita...


Il 23 Febbraio alle 16:31 la Luna si congiunge al Sole nell'ultimo segno dello Zodiaco, il segno dei Pesci, dando pertanto inizio a qualcosa di nuovo, ma invitandoci nel contempo a chiudere un ciclo e a lasciare qualcosa di vecchio non più utile alla nostra evoluzione. Qualcosa deve morire per dar spazio a qualcosa di nuovo che deve avere appunto lo spazio per poter nascere. 
Trattandosi di Luna, si parla di emozioni che devono fluire fino a dissolversi nell'infinito spazio dell'Oceano.

Per accogliere un nuovo inizio devi essere disposto ad accettare una fine


Tutto ciò che trattieni, continua ad esistere anche se è successo 30, 40, 100, 1000 anni fa.
Se pertanto vuoi cominciare una nuova vita, devi lasciare andare chi credi di essere per diventare chi sei veramente, ora, in questo momento! in questo secondo e poi nel momento successivo e quello successivo ancora. Devi diventare fluida Anima, adattarti agli eventi senza contrastarli, devi diventare come l'acqua che continua a scorrere nonostante tutto, e devi far fluire tutto di te! Pensieri, emozioni, sensazioni, piaceri, dolori, gioie, ... tutto! assolutamente tutto! Perché la vita è un continuo fluire o non si chiamerebbe vita!

Il segno dei Pesci secondo la mia visione è strettamente legato allo Spirito che non ha alcun confine, rappresenta l'oceano nel quale convergono tutte le acque dei fiumi. 

E' un Novilunio interessante questo, anche perché si congiunge a Mercurio da poco entrato in moto retrogrado, che come ho scritto nel precedente articolo ci invita a fluire nella vita abbracciando l'ignoto con fiducia ed invitandoci ad abbandonare ogni controllo e diventare più creativi!
Ma abbandonare il controllo significa uscire dalla zona comfort, dalle certezza, dal sapere come va a finire o come deve finire. Lasciare andare il controllo da la sensazione di poter morire.

Con queste vibrazioni cosmiche non è un caso che si è manifestata la paura del contagio del Coronavirus in gran parte dell'Italia, al Nord soprattutto. In altre parole stiamo osservando che non abbiamo controllo e che troppo facilmente, quando lo perdiamo, entriamo in panico.
La paura blocca, congela, ed in realtà aumenta il controllo, ci porta ad evadere nella mente e non ci tiene ancorati a terra in questo corpo che va nutrito, ascoltato, amato! Senza presenza, divaga il panico, ed il corpo si indebolisce. Non diventare ora regista di un film che non è neppure mai cominciato, occupati solo di far fluire le tue emozioni in questo corpo. Non sentirti vittima di un sistema che non puoi controllare, non cadere nell'ansia e nel panico. Rimani presente! Rimani cosciente! Occupati di ascoltare ed osservare quello che Mercurio sta riportando in superficie portandoti dentro di te, Occupati di far emergere questa frustrazione tra controllo e lasciar andare. Entraci dentro, buttati nell'oceano. 

Con queste potenti energie pescine da una parte, e con ben 4 pianeti nel segno del Capricorno dall'altra (tra cui Marte che tra l'altro è ancora fuori confine ed il Nodo Lunare Sud ad esso collegato), potrebbe esserci tensione tra il fidarsi di lasciare andare ed il volersi abbandonare a qualcosa più grande, e tra quel bisogno di controllo nato da vecchie abitudini.
Pertanto potrebbe aumentare la paura, proprio perché veniamo chiamati a fluire e a lasciare andare ogni controllo! 

Se pertanto percepisci questa frustrazione, non ostinarti ed obbligarti a lasciarti fluire con fiducia se non ci riesci, ma piuttosto ascolta cosa te lo impedisce! Se incontri la paura, lascia fluire la paura.

Se non riesci a fluire, devi prima lasciar fluire l'emozione del momento. Potrebbe esserci paura, rabbia fin troppo controllata, ansia, paura dell'ignoto, resistenza, controllo. Non rifiutare tutto questo, e non far finta ache queste emozioni non esistono, accoglile con fiducia! Accogli con fiducia tutto! Ogni lacrima, ogni fiume, non solo quello che ritieni bello e positivo! Perché il segno dei Pesci invita a fidarci di qualcosa di più grande, intangibile ed invisibile. 

Si leggono molti consigli su come raggiungere il Risveglio e renderlo reale nella nostra esperienza umana, e proprio perché continuiamo a leggere e a voler sapere come fare, rischiamo di cadere nell'auto-giudizio ed in quel senso di dovere! "Devo risvegliarmi, devo lasciare andare, devo farlo al più presto o..., devo fare così e non cosà". Questo senso del dovere molto legato al segno del Capricorno in questo caso si rivela contro-producente. Potrebbe anche indurci a credere che solo quando saremo risvegliati saremo in grado di godere della vita pienamente, e che dunque dobbiamo fare per forza qualcosa. Questo tipo di Risvegli infatti è inseguito dalla mente che non ha la minima idea di cosa il Risveglio sia e di come e quando avverrà!

Nessun dovere Anima!
Non puoi sbocciare in pieno inverno se sei un fiore di primavera!

Non stai facendo nulla di sbagliato se non riesci e mettere in pratica i consigli del Risveglio, forse però dovresti iniziare a smettere di leggerli ogni giorno e semplicemente esercitarti a vivere questo momento così come si presenta. Nella buona come nella "cattiva" sorte, perché non c'é mai nulla di cattivo in realtà!

Se cominci ad accoglierti e ad accettarti così come sei, senza alcun giudizio e senso di colpa, ti sentirai degna di raggiungere l'Oceano, se invece continui a credere che devi per forza fare qualcosa e che devi farlo bene per essere meritevole di tanto amore e del Risveglio, allora ti stai ancora giudicando fin troppo duramente e ti sentirai sempre inadeguata o sbagliata.

Nulla di sbagliato in te dolce Anima in cammino.
Nulla da dover fare meglio o da dover fare il più presto possibile.

Devi solo lasciati fluire in questa vita con fiducia iniziando ad accogliere anche il controllo, piuttosto che giudicarlo. Osserva quando si presenta, e permettigli di esistere, se vuoi puoi comunicare da quell'energia e chiederle cosa sta nascondendo in realtà`, ma non giudicarti come sbagliata o troppo impaurita per poter raggiungere la tua divinità. Per forza sei impaurita! Sei un essere umano! 
Cosa c'é di male nella paura? Cosa c'é di male nella rabbia? 
Come ogni essere umano nel corso delle sue lunghe esistente terrene ne ha viste di tutte!


Non puoi negare la paura e non la devi neppure combattere, devi solo permetterle di esistere. 

Qualsiasi cosa incontrerai nelle profonde acque dell'oceano, va bene!

Come l'oceano non rifiuta nessun fiume, 

così Dio non rifiuta nessuna Anima


Sei stata vittima come carnefice
Persecutore, come salvatore!

E se non riesci ad accettare dentro di te uno di questi ruoli, allora un tuo fratello o sorella te lo mostrerà e tu, ovviamente li detesterai.

Nessun confine tra te e l'altro! Solo la mente e l'ego riesce a separarci!

Siamo tutti uno! e stiamo co-creando questo nuovo mondo insieme ed insieme dobbiamo aiutarci a tornare alla fonte! Pertanto il tuo nemico è in realtà il tuo più grande amico, ti sta mostrando qualcosa che non vuoi e non riesci a vedere da sola. Con i suoi gesti e parole provoca un'emozione dormiente che ancora trattieni nel tuo corpo. Se tu reagisci contro-attaccando, ritirandoti, o giudicandoti, quell'emozione la reprimerai ancora. Se invece cominci a distogliere la tua attenzione dall'altro e cominci ad ascoltare quale emozione l'altro ha provocato, stai cominciando a buttare giù una diga, e l'acqua finalmente potrà fluire. L'altro ti aiuta a farlo, perché da sola non ci riesci.

Compassione, oltre che fluire, è un'altra parola d'ordine di questo segno, che viene fin troppo imposta alla mente umana, portandoci a non sentirci degni di amore se non riusciamo a perdonare o ad essere compassionevoli.

La compassione ha poco a che vedere col perdono.
La compassione nasce dalla comprensione!
Puoi comprendere un prete che abusa dei bambini perché lui stesso è stato abusato, ma questo non significa affatto che devi auto-importi il perdono perché lo comprendi, potresti infatti percepire sia rabbia che compassione. Ed entrambi i sentimenti possono co-esistere facilmente. Uno non esclude l'altro, ed entrambi hanno il diritto di esistere.

Però grazie a quel prete puoi contattare una rabbia repressa che forse con quel prete ha ben poco a che fare!
Se però ti perdi nel giudizio, diventando persecutore, non risolvi un gran che, ma continui ad evitare di incontrare un'emozione che qualcuno è stato in grado di risvegliare.


Questo non significa affatto giustificare atti disumani! ma solo comprenderli. 
Quante anime dovremmo ringraziare per averci provocato ad incontrare vecchie ed arcaiche emozioni, quante! ma quante! e quante volte invece non perdiamo occasione di puntare il dito contro sentendoci solo migliori!

Questo Novilunio vibra in casa settima, mentre Mercurio si trova sulla cuspide dell'ottava. 

Dobbiamo abbattere le barriere che ci sperano gli uni dagli altri e queste sono:

il giudizio
l'attacco
la critica
la polemica
la lamentela
il rendere responsabile sempre l'altro
fare la vittima, il carnefice, il persecutore o il salvatore

Vedi cara Anima, l'altro sei tu! l'altro è quella parte di te che forse tu eri un tempo, l'altro ti mostra magari con forza, quello che tu reprimi dentro di te con forza continuando ad auto-punirti per un vecchio ruolo. Paura, rabbia, rancore, violenza, desiderio di uccidere il mondo, odio... Ogni sorta di emozione (energia) che tu credi sia sbagliata perché punita, diventa veleno se trattenuta con forza, e prima o poi un'anima verrà attirata da quell'energia che non riuscirà ad evitare di provocare, perché in realtà viene chiamata proprio da te ad innescare quella provocazione.
Arriverà il giorno in cui anche tu crollerai, e quell'emozione che reprimi dentro di te con forza, un'anima con un passato forse più turbolento e con un tema natale con forti componenti violente, le manifesterà anche per te e spesso contro di te, perché stai facendo la stessa cosa con te stessa senza rendertene conto. 

Quello che nascondi con forza dentro, si proietta fuori. 
Accettare di avere quell'emozione di odio verso le persone che ami o detesti, non ti rende una persona cattiva, ma semplicemente umana.
Come comprendere e perdonare tutti, non ti rende una persona migliore, ma solo un'anima in fuga.

Devi spiritualizzare la materia, e dunque devi spiritualizzare la tua umanità, e dunque devi spiritualizzare (ovvero rendere sacra) ogni emozione umana, non solo quelle belle e positive, o rischi di fluttuare a 3 metri di terra facendo finta che va tutto bene, indossando l'abito bianco del salvatore, e rinnegando il corpo ed ogni piacere terreno, negandoti in altre parole il piacere della vita. 

Puoi smettere di auto-punirti negandoti la vita in cerca della redenzione, puoi smettere di esercitare il ruolo della salvatrice in cerca di perdono.

Perché se stai leggendo questo articolo, molto probabilmente il tuo è il ruolo della vittima o del salvatore. 

Puoi lasciarli andare quei ruoli ed iniziare a renderti conto che come vittima attiri il carnefice, e come salvatrice, la vittima. 

Perdona l'altro e perdonerai te stesso, non significa dimenticare, passarci sopra e far finta di nulla, e non significa neppure doversi sforzare di capire un possibile gesto!

Significa riconoscere la tua umanità, quella che rinneghi, quella che non vuoi vedere, quella che nascondi.

Tutto quello che controlli con così tanta  forza, appartiene al vecchio.
Tutto quello che nascondi con così tanta tenacia, fa parte del passato.
E se vuoi iniziare un. nuovo ciclo, se vuoi iniziare una nuova vita e dirigerti verso l'oceano, il vecchio devi lasciarlo andare, devi essere disposta ad accettare una fine!

Lasciarlo andare, che non significa dimenticarlo, ma significa di lasciar fluire ogni emozione legata al passato. Ogni emozione legata ad un torto subito, ad un comportamento legato ad un senso di vendetta, qualsiasi sia la cosa che tu abbia fatto o subìto, non tanto è importante, conta l'emozione ad essa collegata, ed è quella che devi lasciare andare = lasciar fluire!!

Se non riesci a lasciar fluire le emozioni vissute in passato, non puoi fluire liberamente nella vita e non ti sentirai mai degna di raggiungere l'oceano, continuerai a creare ostacoli su ostacoli, continuerai ad affogare nel senso di colpa e nell'autopunizione negandoti la vita ed ogni piacere, continuerai ad interpretare il ruolo del Salvatore che deve per forza avere delle vittime, e continuerai a girare in tondo come un criceto in cerca di salvezza.

Urano e Marte sostengono questo Novilunio incoraggiandoti a fare un passo oltre la zona comfort alla ricerca della libertà!

La via della libertà, è la resa totale
La via della libertà, è lasciar fluire ogni emozione
La via della libertà, è abbandonare ogni controllo
La vita della libertà, è smettere di programmare la tua vita controllando tutto e tutti
La via della libertà, è smettere di voler capire e sapere
La via della libertà, è abbandonarsi all'ignoto e a qualcosa di molto più grande!
La via della libertà è cadere nel fiume e lasciarsi trasportare. 

La via della libertà, è accogliere chi credi di essere, per scoprire chi sei veramente.

Sempre con infinito affetto e sostegno, nell'unità che siamo

Claudia Sapienza

Per l'equinozio di Primavera ho organizzato un ritiro di 3 giorni sul lago d'Orta, ti invito a visionare l'evento e ad invitare chi desideri, perché, insieme, si lavorerà molto sull'autenticità e sulla celebrazione di ogni elemento dentro di noi, attraverso sacri rituali, celebrando la vita e la nostra umanità, tornando a lasciarci fluire con maggior fiducia e presenza. Riduzioni per iscrizioni entro il 29 Febbraio. 


Se desideri un analisi personalizzata in relazione alla tua storia karmica offro consulenze individuali di due ore, puoi trovare maggiori informazioni qui.

Se lo desideri puoi seguirmi sulla Pagina di AstroMedicineDance dove quotidianamente offro riflessioni in relazione all'ego, alla mente e allo Spirito.



Ancora alcune informazioni per te che potrebbero esserti utile in questo percorso di risveglio e consapevolezza:


Puoi scegliere di sostenere il tuo percorso evolutivo iniziando a conoscere il mio punto di vista su tutti i sensi zodiacali puoi ordinare "L'invito evolutivo dei 12 segni zodiacali", lo trovi su Amazon e se per caso non avessi il kindle puoi ordinare una copia in PDF via email allo stesso costo. 

Oppure ordinando l'invito evolutivo del tuo segno zodiacale in relazione al Karma che puoi ordinare    qui

Ho due pagine abbastanza attive, una di Astrologia ( AstroSapienza ) e l'altra di AstroMedicineDance, più focalizzata sul Risveglio ci Coscienza ( AstroMedicineDance ), dove condivido quotidianamente pensieri che spero possano esserti utili.

Se volessi approfondire e conoscere meglio il tuo Tema Natale di nascita, portando a galla la storia della quale parlo spesso in ogni articolo, posso offrirti una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo Tema dal punto di vista Ego-Spirito. Puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni.

Dopo una prima consulenza astrologia offro incontri di un'ora qualora avessi difficoltà a lasciar fluire le emozioni e ad osservare le dinamiche della tua mente.

C'é anche la possibilità di ordinare un'analisi computerizzata (seria) a questo link, ma la conoscenza dell'inglese e indispensabile.

Ed infine se desiderassi  sostenere il mio lavoro ed il tempo che dedico a scrivere questi articoli puoi scegliere di fare una donazione spontanea a partire da 1 euro o sostenermi acquistando i due e-book sopra presentati.




Grazie e Splendida vita a te Anima in cammino, che la via verso casa sia sempre più limpida e chiara 






lunedì 17 febbraio 2020

MERCURIO RETROGRADO IN PESCI: La forza dell'ignoto



Il 17 Febbraio in piena notte, proprio mentre viviamo in una dimensione onirica molto legata a Nettuno e al segno dei Pesci, Mercurio, il Messaggero degli Dei entra in moto retrogrado congiungendosi a Nettuno, pianeta che governa il segno, e questo importante cambiamento vibratorio avviene proprio nella dimora di Mercurio.

Come sempre la mente attenta alle notizie che legge fuori, vuole subito rispondere a queste domande:

Cosa comporterà questo cambiamento e passaggio?
A me che sono del segno dei Pesci cosa succederà?
Quanto dura?
Cosa devo sapere per poter sfruttare al meglio questo passaggio?
Chi sono? Dove vado? Cosa devo fare? come posso farlo bene?

Sono domande che ci facciamo tutti i giorni, ed in realtà sono sempre le stesse, ma a dipendenza dell'evento che sta accadendo fuori, cambiano leggermente nel loro contesto e scelta di parole.

Potrei già risponderti subito finendo di scrivere l'articolo qui! E dicendoti semplicemente: NON LO SO!

Lasciati sorprendere!

Ma aggiungo solo qualche dettaglio in più a questo "non lo so" che comunque confermo, soprattutto perché quando il segno dei Pesci viene fortemente stimolato... non dobbiamo proprio sapere nulla, non abbiamo controllare nulla, e (come i pesci) dovremmo solo farci fluire come unità seguendo la corrente, senza dover sapere come fare e dove andare, insomma dobbiamo abbracciare l'ignoto!

E dunque...
Abbandona il controllo Anima
Abbandona quel bisogno di dover sempre sapere tutto!
Abbandona il bisogno di dover prevedere le mosse dell'Universo, come puoi prevedere lo Spirito?

Quando Mercurio entra in moto retrogrado la parte razionale lascia spazio a quella creativa! a quella istintiva. Dunque non meravigliarti se i tuoi piani non vanno come hai programmato. Non meravigliarti se la mail che hai inviato non è giunta a destinazione e non meravigliarti neppure se l'incomprensione comincia a farti visita più spesso in questi giorni.

Perché dobbiamo abbandonare l'idea che tutto sia ovvio e scontato, appunto perché cosi è sempre stato!

Anche la tecnologia può fallire! E se può fallire la tecnologia programmata alla perfezione e a tavolino per essere perfetta... perché non puoi fallire tu?

Non arrabbiarti se le cose non vanno come vuoi tu, perché tu... credimi... non hai idea di cosa sia meglio per te! Perché? Perché continui a paragonarti con il mondo fuori, con gli altri, credi di sapere cosa sia la vita, come poterla vivere al meglio, cosa dovresti avere per essere felice, chi dovresti essere per vivere soddisfatto, chi dovresti amare e chi dovrebbe amarti e chi dovresti diventare!
Ma nello stesso tempo non hai idea di chi sei veramente! Al di là di ogni storia, ruolo e nome. Credimi Anima... non hai idea, tanto quanto non ce l'ho io! E dunque se non hai idea di chi sei veramente come puoi avere una minima idea di chi dovresti diventare?

L'umanità non ha idea di cosa c'é oltre, anche se è millenni che sta cercando di studiare l'ignoto
Non ha idea da dove veniamo e cosa ci facciamo qui, anche se ha mille teorie al riguardo.
Non ha idea di chi sia Dio, lo Spirito, anche dopo millenni di ricerca e studio. Dio non lo possiamo studiare... 
Non ha idea di nulla questa umanità che dovrebbe solo lasciarsi cadere in un'energia vasta ed eterna L'umanità ha solo le sue supposizioni! Supposizioni che prima o poi dovrà abbandonare se vorrà essere condotta dalla verità che non verrà minimamente compresa, ma solo sentita

Pertanto in questi giorni in cui sarà in moto retrogrado (e non voglio neppure dirti fino a quando anche se so che andrai a cercare la risposta altrove), ...

Abbandona ogni controllo

Smettila di voler sapereSmettila di voler prevedereSmettila di voler comprendere 

Lasciati stupire
Lasciati condurre
Diventa creativa 

Danza, Canta, Balla

Abbraccia l'ignoto


INSOMMA.... Lasciati condurre e semplicemente VIVI

VIVI! ma non fuggire! non nasconderti in dimensioni oniriche e nettuniane, fluttuando a 100m da terra, non rifugiarti in un Ashrma, predicato "Peace and Love e siamo tutti UNO", non sforzarti di perdonare ed essere compassionevole, non cercare di diventare Dio, non rincorrere la redenzione ed il perdono, smettila di far finta di essere un angelo, smettila di respingere il male! Non fuggire dal tuo dolore, dalla tua rabbia e dalle emozioni che non vuoi sentire, diventa acqua, diventa oceano, lasciati trasportare negli abissi, in profondità, dentro di te, riconosci la tua umanità  le tue emozioni, e tutto quel dolore che tieni rinchiuso in un corpo sofferente, aprilo quel cuore! aprilo! entraci dentro fino in fondo, perché dietro quel dolore... davvero Anima... non hai idea di quanto Amore c'é... non ne hai idea, perché l'Amore non è un'idea, né una meta da raggiungere! 

E' proprio così che si impara a VIVERE!

Smettendola di fuggire ed iniziando a fluire


Sempre con infinito sostegno e affetto

Claudia Sapienza


Per l'equinozio di Primavera ho organizzato un ritiro di 3 giorni sul lago d'Orta, ti invito a visionare l'evento e ad invitare chi desideri, perché, insieme, si lavorerà molto sull'autenticità e sulla celebrazione di ogni elemento dentro di noi, attraverso sacri rituali, celebrando la vita e la nostra umanità, tornando a lasciarci fluire con maggior fiducia e presenza. 


Se desideri un analisi personalizzata in relazione alla tua storia karmica offro consulenze individuali di due ore, puoi trovare maggiori informazioni qui.

Se lo desideri puoi seguirmi sulla Pagina di AstroMedicineDance dove quotidianamente offro riflessioni in relazione all'ego, alla mente e allo Spirito.



Ancora alcune informazioni per te che potrebbero esserti utile in questo percorso di risveglio e consapevolezza:


Puoi scegliere di sostenere il tuo percorso evolutivo iniziando a conoscere il mio punto di vista su tutti i sensi zodiacali puoi ordinare "L'invito evolutivo dei 12 segni zodiacali", lo trovi su Amazon e se per caso non avessi il kindle puoi ordinare una copia in PDF via email allo stesso costo. 

Oppure ordinando l'invito evolutivo del tuo segno zodiacale in relazione al Karma che puoi ordinare    qui

Ho due pagine abbastanza attive, una di Astrologia ( AstroSapienza ) e l'altra di AstroMedicineDance, più focalizzata sul Risveglio ci Coscienza ( AstroMedicineDance ), dove condivido quotidianamente pensieri che spero possano esserti utili.

Se volessi approfondire e conoscere meglio il tuo Tema Natale di nascita, portando a galla la storia della quale parlo spesso in ogni articolo, posso offrirti una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo Tema dal punto di vista Ego-Spirito. Puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni.

Dopo una prima consulenza astrologia offro incontri di un'ora qualora avessi difficoltà a lasciar fluire le emozioni e ad osservare le dinamiche della tua mente.

C'é anche la possibilità di ordinare un'analisi computerizzata (seria) a questo link, ma la conoscenza dell'inglese e indispensabile.

Ed infine se desiderassi  sostenere il mio lavoro ed il tempo che dedico a scrivere questi articoli puoi scegliere di fare una donazione spontanea a partire da 1 euro o sostenermi acquistando i due e-book sopra presentati.




Grazie e Splendida vita a te Anima in cammino, che la via verso casa sia sempre più limpida e chiara 






sabato 8 febbraio 2020

LUNA PIENA IN LEONE: La riconquista della DIGNITÀ!



LUNA PIENA IN LEONE - 9 FEBBRAIO - 8:31am


Se non riesci TU ad amarti così come sei, chi può farlo!



Giù la distanza che separa l'uomo dalla donna, l'insegnante dall'allievo, il medico dal paziente, l'avvocato dalla vittima, il carnefice dal persecutore, la vittima dal carnefice. Giù lo spazio che ci separa gli uni dagli altri tenendoci distanti. Diventiamo quello spazio! Riconosciamo di essere lo spazio che tutto contiene: le nostre storie, i nostri ruoli, le nostre emozioni, tutte nessuna esclusa!
Riempiamolo di verità ed un'unica Essenza quello spazio perché non esiste che uno di noi:

Lo Spirito! 

La chiamano Luna di Neve, ma è una Luna di fuoco, e quella neve si deve sciogliere! (è solo una simbologia)

Vuoi essere vista, Anima, ma ti nascondi allo stesso tempo!
Vuoi essere riconosciuta per la tua unicità, ma non vuoi essere mai contraddetta!
Vuoi che tutti riconoscono il tuo valore, innato ed eterno, ma sei tu la prima a non riconoscerlo!
Vuoi davvero scoprire qual'é la tua autenticità, come poterla offrire al mondo, ma non ti rendi conto che sei tu a nasconderla rimanendo continuamente sulla difensiva percependo sempre un continua attacco e giudizio esteriore.

Ma l'attacco arriva sempre da dentro, Anima, si arriva da te saltanto! Ed è davvero ora che tu lo veda e te ne renda conto se vuoi rinascere e mostrare la tua autenticità!

Quando la Luna diventa Piena vuole mostrare chiaramente quali sono le emozioni che ci impediscono di manifestare l'invito della Luna Nuova, del ciclo lunare cominciato 2 settimane prima. Pertanto per poter comprendere più approfonditamente il suo invito, se ancora non l'hai letto, ti invito a leggere l'articolo sul Novilunio in Aquario.

AUTENTICITÀ! E' una parola sacra!

La confondiamo spesso con l'unicità, che appartiene più all'ego che vuole sentirsi unico e speciale!
L'Autenticità è il dono che lo Spirito ti ha dato, e non quello che ti appartiene!
E' dunque il dono che puoi offrire al mondo, e non ha nulla a che fare con il riconoscimento che il mondo ti deve perché tu in fondo senti di non essere nessuno.

Cercherò di essere breve in questo articolo, perché troppe parole ... sono sempre e solo parole che poi la mente interpreta, analizza e cerca di mettere in atto.

Il Sole in Aquario che illuminerà questa Luna di fuoco, vibrerà in casa dodicesima al momento del Plenilunio, dunque prima di tutto abbandona l'idea di dover essere unica e diversa, Anima, perché quel bisogno ti porta per forza a cadere nel tranello del paragone. Per sentirti migliore la tua mente deve cercare qualcuno che vede come inferiore!

In dodicesima casa l'ego si deve dissolvere per poter vedere la verità!

La Luna che splenderà nel segno più dignitoso dello zodiaco di conseguenza vibrerà in casa sesta, nella dimora della Vergine. Dunque l'egocentrismo deve dare spazio all'umiltà! e questo nella quotidianità!

Sarà il segno del Pesci ad ascendere ad Est al momento del plenilunio, il segno dell'abbattimento di ogni barriera e confine, il segno della compassione e della fusione con lo Spirito, pertanto come prima cosa, abbandona l'idea di essere separato da chi giudichi e dalla persona dalla quale ti senti giudicata. Nettuno (pianeta che governa il Pesci) sarà congiunto all'Ascendente.... Nessun confine con l'altro... ma comprenderai meglio dopo a cosa mi riferisco. 

Quando la Luna Piena vibra nel segno del Leone (tempo permettendo) splende radiosa in cielo con tutta la sua bellezza e lucentezza, emana un'energia potente, visibile, gloriosa e gioiosa, la guarderesti per ore, come guarderesti per ore un'anima che sa di essere Spirito e che non ha assolutamente bisogno di alcun riconoscimento.

L'anima invece legata all'ego, manifesta l'energia del Leone con un enorme bisogno di riconoscimento! Questo perché in realtà non si sente nessuno e non si sente speciale per nessuno (ma è una verità troppo dolorosa da vedere!)

Bhé questo Plenilunio te la vuole mostrare!


Ti vuole fare incontrare le emozioni che ti impediscono di sentirti VITA, GIOIA, AMORE! e ti invita a far fluire le emozioni che non vuoi mai vedere, in questo corpo che tutto trattiene e nasconde seguendo i comandi della tua mente!


Puoi pure inseguire l'abbaglio lucente della vibrazione leonina, e sentirti speciale per qualche giorno, rincorrendo il diritto alla gioia e all'amore, lottando per risvegliare il fuoco interiore, ma se non vedi dentro di te quanto ti senti inferiore, potrai splendere solo momentaneamente, e quel fuoco presto cederà nuovamente spazio al gelo, e per quanto velocemente ti sei gonfiata, Anima, ti sgonfierai di nuovo.

Questa Luna che vibra nella casa della salute, del corpo della quotidianità e dell'umiltà ti invita a mostrare ogni emozione con dignità! E questo non significa mostrare solo la gioia e le cose belle che piacciono a te o agli altri, ma la verità!
E non significa neppure di sforzarsi a mostrare quelle emozioni che la tua mente ritiene negative, in questo caso sarebbe meglio non fare nulla del tutto!

Però potresti iniziare a porti qualche domanda.

Cosa c'é di male negli errori? Hai sbagliato? E allora??
Alleluia! Hai avuto la possibilità di imparare qualcosa! e si impara molto di più attraverso l'esperienza che il sapere e la conoscenza!

Cosa c'é di male nella fragilità?
Cosa c'é di male nel dolore?
Cosa c'é di male nella sofferenza?
Cosa c'é di male nelle lacrime?
Cosa c'é di male nella rabbia?

Nulla!

L'unica cosa che "c'é di male" è la loro repressione che si manifesta come dramma, separazione ed aggressività! Perché la repressione ti impedisce di sentirti VITA!

Ti hanno insegnato a non piangere, ti hanno insegnato a nascondere il tuo dolore, ti hanno insegnato a non arrabbiarti, perché a loro è stata insegnata la stessa cosa!

Ti hanno insegnato che piangere è segno di debolezza ed il dolore sintomo di sconfitta!
Ti hanno insegnato che se soffri non sei meritevole di amore, e che se piangi nessuno ti vuole!
e dunque soffri in silenzio.

Ma chi l'ha detto questo?

L'ha detto chi ha dovuto, come te, rinnegare tutto, indossando la maschera migliore che aveva a disposizione, in cerca di un po' di amore e riconoscimento!
In cerca di qualcuno che ti facesse sentire unica e speciale Anima, perché tu obbligata a dover nascondere tutto questo ti sei sempre sentita sbagliata e non meritevole di amore!

E' ora ti tirarla giù quella maschera abbagliante che mostra solo le cose belle!
E' ora ti tirarla giù quella maschera accecante che non ti fa vedere chi sei veramente!
E' ora di smettere di interpretare il ruolo in cerca di un applauso!
E' ora di smettere di voler essere unica e speciale!

E' ora della verità!
E' ora di salire sul palcoscenico con la tua verità!

E allora alzati da quella sedia dalla quale osservi il film drammatico della tua vita, interpretando il ruolo migliore. Alzati e con il volto chinato verso il cuore in segno di rispetto verso te stessa, passo dopo passo, tira giù il cappello, fa cadere la maschera, non cambiare l'abito per mettere il migliore che hai, anche gli stracci che indossi vanno bene.. e avvicinati al palcoscenico, gradino dopo gradino.
Fari spenti, c'é abbastanza luce.

Ti rivolgi verso la platea e dici:

Eccomi! sono qui e sono cosi:

Vi ho raccontato tante storie, ma le ho raccontate di più a me che a voi!
Sono triste, arrabbiata, amareggiata, ogni tanto anche contenta, ma poi nuovamente incazzata nera, poi sono gioiosa, speranzosa, e poi di nuovo sofferente! Odio i miei genitori e li amo allo stesso tempo, manderei tutto all'aria da un momento all'altro. Non amo il mio partner, ma poi lo amo di nuovo, mi odio e non riesco ad amarmi e chiedo a voi di farlo!

Apri le braccia in segno di resa...

Eccomi, questi sono i miei veri abiti! Questa sono la vera io, vi ho raccontato un sacco di balle, ma in realtà le ho sempre raccontate a me in cerca di redenzione ed elemosinando un po' di amore.
Provo invidia per chi ha successo e rabbia verso di me perché non riesco ad essere come voi.

Bhe'... non sono affatto come vi ho mostrato di essere!

Dentro di me c'é dolore, tanto dolore!

Dentro di me c'é il desiderio di sparire, dentro di me c'é rabbia, e tutto quello che vedo ora... e che prima non vedevo è che sfogavo tutto questo su di te cara mamma, caro papà, caro figlia, figlio amico conoscente e sconosciuto! Si scaricavo tutto si di te perché non avevo le palle di affrontare la mia verità, avevo bisogno di incolpare qualcuno per sentirmi vittima e per sentirmi migliore, avevo quell'incessante bisogno del confronto e di dimostrarti che ora non mi faccio più sottomettere da nessuno, quando in realtà mi stavo solo sottomettendo con più forza, continuando a nascondere tutto e rivendicando il mio diritto alla ribellione. Contro te, contro la società, contro qualcuno e contro qualcosa!

Eccomi, sono così!
Amo la mia sofferenza quanto la gioia,
Non ho più bisogno di proiettare sul mondo e su di te la mia insoddisfazione, ma ne prendo atto e mi assumo la mia responsabilità!

Osservo il giudice interiore, cosi tanto critico e severo che ho sempre proiettato fuori sentendomi sbagliata agli occhi di tutti solo perché... mi sentivo una nullità... solo perché piangevo e mi arrabbiavo... con il mondo intere e con me prima di tutto perché sentivo di essere sbagliata e di dover essere diversa, come in realtà non sono.  Insomma.. cosa c'é di male in tutto questo?

Nulla! Non c'é nulla di male, ma mi hanno sempre detto che c'era tutto di male, ed io semplicemente ci ho creduto!

Non c'é nulla di male nell'essere .. un essere umano, perciò eccomi!

Sono qui, davanti a voi, ora sono autentica e non ho più bisogno di essere unica!
Ed ho riconquistato tutta la mia dignità emotiva, perché sono un essere umano.

Sempre con infinito sostengo e amore

Claudia Sapienza

Per l'equinozio di Primavera ho organizzato un ritiro di 3 giorni sul lago d'Orta, ti invito a visionare l'evento e ad invitare chi desideri, perché, insieme, si lavorerà molto sull'autenticità e sulla celebrazione di ogni elemento dentro di noi, attraverso sacri rituali, celebrando la vita e la nostra umanità. 


Se desideri un analisi personalizzata in relazione alla tua storia karmica offro consulenze individuali di due ore, puoi trovare maggiori informazioni qui.

Se lo desideri puoi seguirmi sulla Pagina di AstroMedicineDance dove quotidianamente offro riflessioni in relazione all'ego, alla mente e allo Spirito.



Ancora alcune informazioni per te che potrebbero esserti utile in questo percorso di risveglio e consapevolezza:


Puoi scegliere di sostenere il tuo percorso evolutivo iniziando a conoscere il mio punto di vista su tutti i sensi zodiacali puoi ordinare "L'invito evolutivo dei 12 segni zodiacali", lo trovi su Amazon e se per caso non avessi il kindle puoi ordinare una copia in PDF via email allo stesso costo. 

Oppure ordinando l'invito evolutivo del tuo segno zodiacale in relazione al Karma che puoi ordinare    qui

Ho due pagine abbastanza attive, una di Astrologia ( AstroSapienza ) e l'altra di AstroMedicineDance, più focalizzata sul Risveglio ci Coscienza ( AstroMedicineDance ), dove condivido quotidianamente pensieri che spero possano esserti utili.

Se volessi approfondire e conoscere meglio il tuo Tema Natale di nascita, portando a galla la storia della quale parlo spesso in ogni articolo, posso offrirti una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo Tema dal punto di vista Ego-Spirito. Puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni.

Dopo una prima consulenza astrologia offro incontri di un'ora qualora avessi difficoltà a lasciar fluire le emozioni e ad osservare le dinamiche della tua mente.

C'é anche la possibilità di ordinare un'analisi computerizzata (seria) a questo link, ma la conoscenza dell'inglese e indispensabile.

Ed infine se desiderassi  sostenere il mio lavoro ed il tempo che dedico a scrivere questi articoli puoi scegliere di fare una donazione spontanea a partire da 1 euro o sostenermi acquistando i due e-book sopra presentati.




Grazie e Splendida vita a te Anima in cammino, che la via verso casa sia sempre più limpida e chiara 


martedì 21 gennaio 2020

LUNA NUOVA IN AQUARIO: IL RISVEGLIO DELL'AUTENTICITÀ



Novilunio in Aquario - Venerdì 24 Gennaio - 22:41


Sepolta in profondità vive la tua unicità che non riesci più a vedere,
Dentro il tuo cuore pulsa la tua autenticità, sepolta e rinnegata sotto mille storie, vissute e raccontate.
Nella profondità della tua Anima, vibra la TUA verità e non quella che ti hanno raccontato e quella che ti hanno detto di raccontare, ma la tua unica verità!
Ma per poterla incontrare e liberare dovrai prima vedere ciò che te lo impedisce.

Non sai chi sei, credi di saperlo, ma ancora non sai chi sei o non staresti leggendo questo articolo in cerca di risposte e di una direzione.
Persa nei labirinti di un'Anima che non riesci più neppure a sentire ti arranchi nella vita con affanno, sperando di avere chiarezza, direzione, una tregua o la meritata ricompensa.
Ancora insegui i tuoi sogni senza sapere quali veramente siano e se sono tuoi veramente.
Vuoi che qualcuno ti dica perché sei nata Anima, affinché la tua vita abbia un senso!
Vuoi sapere dove stai andando e perché, e soprattutto vuoi conoscere la tua missione perché senza missione pensi di non essere nessuno, o almeno è questo che credi.
In altre parole ti senti in esilio.

Cerchi risposte, fai mille domande, vuoi liberare il tuo talento e vuoi sentirti qualcuno, ma nel contempo sai che se solo osi fare quello che veramente vuoi fare... in un modo o l'altro ne pagherai le conseguenze.
Se il tuo Tema Natale è forte e lo conferma, ovvero se hai diverse componenti aquariane ed uraniane, se sei una persona dallo spirito ribelle o un ricercatore della verità ti opporrai con tutte le tue forze contro l'autorità mantenendo in vita una lotta che è solo interiore. Non riesci a sopportare quella sensazione di essere in esilio, l'dea di essere un eretica, oppure ti piace tremendamente perché ti fa sentire diversa e dunque qualcuno.

Se invece il tuo tema Natale racconta la storia della vittima, l'unica persona con la quale lotterai e con gran forza sei solo te stessa, anima, nel ruolo di vittima continuerai infatti a negarti ogni piacere della vita.

Ma in entrambi i casi, l'unico vero nemico che stai cercando di sconfiggere che sia fuori o dentro, sei solo tu!

Quante volte ti hanno detto "cosi non va bene", quante volte ti hanno imposto di fare quello che andava fatto, quante volte ti hanno minacciato, ucciso, e torturato solo perché hai scelto di seguire il tuo cuore e quante volte ti sei re-incarnata per provarci ancora, a volte titubante, altre con determinazione, altre ancora con rabbia e rancore.
Quante volte sei tornata per dire basta a tutto questo, per ribellarti ad una forza più grande che sai di avere, per poter tornare a casa, per sentirti parte di qualcosa e non più in esilio.... Quante volte sei tornata per provarci ancora, per provarci meglio... eppure quante volte ancora ci provi girandoci intorno!

Lotti per sconfiggere il nemico interiore, ma lo mantieni in vita senza rendertene conto!
e non solo perché quel nemico sei tu, ma perché temi la morte, temi la paura, temi l'abbandono e temi il rifiuto, in altre parole temi la vita! Hai paura del tuo potere, perché forse una volta l'hai usato male o qualcuno l'ha usato male contro di te, ma quello era il potere dell'ego, non dello Spirito! Il potere dello Spirito non può ferire nessuno!

Questa paura ti ha in pugno!
e se ha la forza di tenerti in pugno vuol dire che ti stai ancora raccontando una storia o che come minimo a quella storia ci credi.
Credi ancora alle ingiustizie, ai soprusi, agli abusi e alle torture, perché ancora le vedi riflesse fuori.
Credi ancora ad amare conseguenze, credi all'ingiustizia, credi alla punizione e forse credi ancora alla redenzione e così cedi ad ogni provocazione, diventi polemica lotti per dimostrare qualcosa continuando a fuggire da quello che più devi vedere: la tua umanità!
La paura di affrontare quello che non vuoi vedere ti tiene in pugno!
e tu sei schiava dell'oscurità che eviti e temi.

Come ho scritto nell'articolo dedicato alla Luna Piena con eclissi Penombrale nel segno del Cancro, vi è un lato oscuro in ognuno di noi, perché dobbiamo ragionare in termini molto più ampi  e dunque dobbiamo considerare che abbiamo vissuto VITE e non solo una vita, questa, quella che ora ci sta stretta e richiede una certa azione di vendetta o riscatto.

La configurazione del Tema Natale del Novilunio in Aquario urla per ottenere quel senso di giustizia e ti stimola però ad incontrare le conseguenze di quel senso di ingiustizia che ti avvelena l'anima.

Quante lotte ancora devi cercare di vincere per poter dimostrare di aver ragione.
Quante battaglie ancora devi lottare per poter sconfiggere questo senso di ingiustizia subìto.
Quanto ancora devi dimostrare per poter tornare a casa dall'esilio in passato
Il passato... è passato! lascialo andare!
Quanto ancora ti vuoi ostinare per ottenere il tuo riscatto!

Ancora non vedi quanto non serve?
Ancora non vedi che appena riesci a dimostrare la tua ragione a qualcuno, manca poco fino a che avrai ancora l'incessante bisogno di dimostrarne un'altra a qualcun altro?

Lascia andare quello che è stato!
Non è il ribelle che devi risvegliare!
Non è l'anima rivoluzionaria che devi risvegliare!
Non è l'esiliato o l'esiliata che devi nutrire e riscattare.
e neppure la tua unicità, piuttosto devi risvegliare e riconquistare la tua autenticità!

Chiediti! Ma seriamente, chiediti!
Quanto riesci ad essere vera ed autentica nonostante tutto e nonostante ogni possibile conseguenza?
Quanto riesci a non tradire te stessa e quanto ancora tradisci te stessa per mendicare un po' di amore e riconoscimento?
Quanto vendi le perle ai porci in cerca di uno sguardo e quanto neghi a te stessa il tuo valore chiedendo agli altri di riconoscerlo? Perché lo chiedi agli altri se già ce l'hai?? l'hai solo sepolto in cantina, in altre dimensioni temporali, in altri tempi e storie, devi solo liberarlo!
Quanto ancora vuoi aspettare di vivere prima di renderti conto di essere solo vita?
Quanto tempo ancora vuoi sprecare in cerca di giustizia e del nemico da sconfiggere?
Quanto, ma quanto tempo ancora vuoi vivere nel passato per riscattare un futuro senza renderti conto che non stai vivendo alcun presente?

Non è la giustizia che devi rincorrere!
Ma la verità!
La tua verità!
La tua voce!
La tua autenticità!

e se sai che è questo che devi trovare e vivere ma ancora non sai come, devi iniziare con il deporre la spada ed osservare cosa stai facendo...

Anima...

fermati....

cosa stai facendo...

seriamente....

parlo a te che sei stanca e sfinita....

ma cosa stai facendo...

quanto male ancora vuoi farti per dimostrare di aver ragione....

quanto ancora devi lottare per dimostrare di essere migliore, migliore di chi...

perché ti tratti così

Perché ti tratti con così poco rispetto

Perché ti senti sempre migliore o inferiore all'altro... se l'altro sei tu

Chi combatti e per cosa...

Cosa vuoi dimostrare?

Anima...

ti parlo con il cuore in mano...

davvero... con il cuore in mano...

deponi la spada...

La lotta è finita!

Nessuno al di fuori di te può e deve riconoscere la tua autenticità!

Nessuno deve darti torto o ragione, quel che è stato è stato.. lascialo andare...

Torna qui! In questo momento!
e guarda quello che TU stai facendo a te stessa!
Quanto ancora ti stai punendo
Quanto sei esigente con te stessa
Quanto dura e crudele sei verso te stessa

Datti una tregua...
deponi la spada...
Respira...

Va bene così!
Va davvero tutto bene così!
Tutto!

Anche il dolore che senti
Anche quel senso di ingiustizia
Anche quel no,
quella rabbia
quel risentimento,
quella difficolta a perdonare
Quell'odio che provi verso tua madre o tuo padre

va tutto bene!
fa semplicemente parte della tua umanità!

va tutto bene!
E' umano provare certi sentimenti!
Puoi smettere di punirti e sentirti sbagliata perché li provi e non devi trovare nessuno che ti dia il permesso di provarli dandoti ragione.. non serve, perché se anche ne trovi uno, poi ne devi cercare un'altro fino a che non ti troverai solo di fronte a te stessa, e ti guarderai negli occhi con l'amore di una madre, con un amore incondizionato, immenso ed eterno e ti sussurrerai...

va ben cosi,
davvero...va bene cosi
sei amato
sei amata per il semplice fatto che sei amore e vivi!
non c'é nulla di sbagliato in te...

vieni.. dammi la spada...
piangi, arrenditi
osserva il male che ti sei fatta in tutti questi anni, vite... ed osserva quello che involontariamente fai agli altri.

osserva.... devi vederlo! 
guardalo!
e poi abbraccialo!
abbraccia tutto!
la tua umanità
la tua fragilità!
la tua vulnerabilità!
la tua rabbia!
quel senso di sconfitta,
quel dolore
quel NO!
tutto, assolutamente tutto!
non tralasciare nulla!

tutto!
e sempre e solo al momento giusto!
Se ancora non ci riesci...
anche questo.. VA BENE COSI!
non metterti fretta, non essere esigente

Nessuno ti aspetta al varco!
non devi risvegliarti il più presto possibile o sarai una fallita!
non sei obbligata a fare nulla e soprattutto a farlo bene!
Non sei neppure obbligata a risvegliarti!

Sii clemente con te stessa anima
non essere cosi dura ed esigente.
Se vuoi usare al meglio l'energia di Saturno in Capricorno, usala per assumerti le tue responsabilità piuttosto che scaraventarle fuori, sull'altro, su un evento, su qualcosa.

Sii responsabile! ma non esigente!
Sii determinata ma non farlo con il senso del dovere.
Abbraccia i tuoi NO tanto quanto i tuoi SI!
Va anche bene non aver voglia di fare tutto quello che scrivo qui! va benissimo!

Tutto va bene, assolutamente tutto!
Datti una tregua! Lasciati in pace!
Va davvero tutto bene! e se non sarai tu la prima ad accettarlo, non potrai mai andare oltre e non potrai mai sentire di essere libera di avere una scelta!

Per poter scegliere devi poterti sentire libera di scegliere gli estremi della dualità.
Il bello ed il brutto, l'oscurità e la luce, l'odio e l'amore. Perché se rinneghi uno, per forza di cose rinneghi anche l'altro.

Va tutto bene!
nessuna fretta!
nessuno ti attende al varco
nessun esami finale

Tempo
Devi solo concederti tempo!
Hai il tempo che necessiti! tu!
TU E SOLO TU
Non paragonarti mai all'altro perché avete due storie diverse!
Non cedere più a nessuna provocazione né ad alcun paragone, perché il paragone crea solo ulteriore separazione e non fa altro che farti sentire migliore o peggiore, e per sentirti migliore dovrai per forza far sentire qualcuno peggiore di te, tuo fratello o tua sorella...

Il dolore che provi ora ti serve per riconquistare la tua libertà!

Non respingerlo!
Sai fin troppo bene che sei quello che sei perché hai vissuto quello che hai vissuto, ma forse ancora non sai quanto è importante che tu veda ed abbracci tutto di te stessa anima!
Tutto assolutamente TUTTO!

Anche il controllo! Anche la resistenza!
Tutto ha avuto ed ha il suo motivo di esistere!
Non ci sono cose giuste e cose sbagliate, ma solo scelte! libere scelte! Ma prima devi poter conquistare il diritto alla libera scelta.

Se non riesci ad accogliere tutto, come puoi sentirti libera di scegliere?
Se ti convinci che solo una cosa è giusta, come puoi accettare e vedere l'altra?
Se sei convinta che l'odio è sbagliato, come puoi scegliere l'amore?
Come puoi essere libera di essere chi sei veramente?

Non puoi!
Perché ancora ti sforzi ad essere come dovresti essere! e sai già fin troppo bene quanto male ti ha fatto in passato.

e allora...

fermati ...

Anima ...

fermati..

sapessi quanto Amore c'é per te!

Sapessi quanto AMORE SEI!

Sapessi quanta perfezione sei!

Perché devi ancora continuare a punirti!
Perché devi per forza trovare una missione per sentirti meritevole di vivere.

Non vale forse la pena vivere solo per sentire il canto di un uccellino?
Non val la pena vivere solo per ammirare un tramonto?
Non val la pena vivere solo per ascoltare il suono del mare?
Non val la pena vivere solo per poter sentire tutta la magnificenza divina attraverso i 5 sensi?

Perché devi essere qualcuno per sentirti meritevole di vivere?

TU SEI VITA!

Non dimenticarlo mai!
Sei solo VITA!
Vita in manifestazione! Amore puro!

Vuoi sapere qual'é la tua missione?

Te lo dico io:

VIVERE!

con tutta te stessa, ora! questo momento, così come si presenta senza più alcun giudizio o dovere.
Solo così libererai la tua autenticità, e solo così potrai scoprire come poter essere utile al mondo.

Sempre con infinito sostengo e amore.

Claudia Sapienza

Se vivi in Ticino potrebbe interessarti l'evento danzante che propongo durante il Novilunio in Aquario

!! Dal 20 al 22 Marzo invece, in occasione dell'Equinozio di Primavera Astromedicinedance offre il suo primo Ritiro sul lago d'Orta dedicato al Risveglio interiore e all'apertura del Cuore.
Ecco l'evento Facebook

Ed ora voglio lasciarti con questo VIDEO, affinché tu possa davvero accorgerti di quanto il Mondo sia Meraviglioso - (Testo di Domenico Modugno - cantata dai Negramaro)

Se desideri un analisi personalizzata in relazione alla tua storia karmica offro consulenze individuali di due ore, puoi trovare maggiori informazioni qui.

Se lo desideri puoi seguirmi sulla Pagina di AstroMedicineDance dove quotidianamente offro riflessioni in relazione all'ego, alla mente e allo Spirito.



Ancora alcune informazioni per te che potrebbero esserti utile in questo percorso di risveglio e consapevolezza:


Se vuoi conoscere il mio punto di vista su tutti i sensi zodiacali puoi ordinare "L'invito evolutivo dei 12 segni zodiacali", lo trovi su Amazon e se per caso non avessi il kindle puoi ordinare una copia in PDF via email allo stesso costo. 

Se invece desideri ordinare l'invito evolutivo del tuo segno zodiacale in relazione al Karma lo puoi ordinare    qui

Ho due pagine abbastanza attive, una di Astrologia ( AstroSapienza ) e l'altra di AstroMedicineDance, più focalizzata sul Risveglio ci Coscienza ( AstroMedicineDance ), dove condivido quotidianamente pensieri che spero possano esserti utili.

Se volessi approfondire e conoscere meglio il tuo Tema Natale di nascita, portando a galla la storia della quale parlo spesso in ogni articolo, posso offrirti una consulenza privata che consiste nell'analisi del tuo Tema dal punto di vista Ego-Spirito. Puoi contattarmi in privato per maggiori informazioni.

Dopo una prima consulenza astrologia offro incontri di un'ora qualora avessi difficoltà a lasciar fluire le emozioni e ad osservare le dinamiche della tua mente.

C'é anche la possibilità di ordinare un'analisi computerizzata (seria) a questo link, ma la conoscenza dell'inglese e indispensabile.

Ed infine se desiderassi  sostenere il mio lavoro ed il tempo che dedico a scrivere questi articoli puoi scegliere di fare una donazione spontanea a partire da 1 euro o sostenermi acquistando i due e-book sopra presentati. 




Grazie e Splendida vita a te Anima in cammino, che la via verso casa sia sempre più limpida e chiara 

giovedì 9 gennaio 2020

SATURNO E PLUTONE CONGIUNTI: Il forte richiamo dell'Anima




E' dal 6 Gennaio che Saturno e Plutone si sono incontrati in una congiunzione a 22° nel segno del Capricorno, una congiunzione che va intensificandosi il 12 Gennaio, quando saranno perfettamente congiunti, venendo pure illuminati dall'energia Solare!

E' dal 1518 che Saturno e Plutone non formavano una congiunzione in questo segno, pertanto il periodo che stiamo vivendo ora, è davvero intenso! 

Qualsiasi processo intenso viene percepito come pesante, soprattutto se Saturno si trova nel bel messo di questo processo, ed è pesante perché ci sono cose che non vogliamo vedere e cose che non vogliamo affrontare.

Plutone, Dio degli inferi, ci invita ad entrare nel nostro piccolo inferno, quello che nascondiamo pure a noi stessi, quello che ci porta a controllare tutto e tutti a furia di non vedere per non dover affrontare.

Ma ora è arrivato il momento di vedere! Le mura devono crollare!
Perché Plutone è anche legato alla passione, alla passione per la vita che va vissuta intensamente!

Cosa assai impossibile da fare se utilizziamo la sua energia per nascondere, controllare e reprimere nei meandri della nostra memoria animica.

Se non liberiamo la sua ferita, se non liberiamo la sua passione, non possiamo godere della sua intensità e non possiamo godere della vita con passione!

Ed ovviamente se qualcuno arriva da te e ti dicesse: "Devi vedere quella ferita lì, si proprio quella li che non vuoi vedere... " e te lo dicesse con amore e comprensione... tu non la guarderesti mai!

Ci vuole un Maestro esigente e severo che ti richiama ad essere responsabile che vuole mostrarti la conseguenza dei tuoi atti, la conseguenza delle tue repressioni, la conseguenza della repressione della passione per evitare di vedere qualcosa!

C'é qualcosa che brucia dentro di te, e tu fai di tutto per soffocare quel fuoco!
Cerchi di rinnegare, nascondere e spegnere il fuoco che ti anima con una forza che non sai neppure di avere! E usi tanta ma tanta di quell'energia per cercare di spegnerlo questo fuoco che alla fine, anima, ti senti esausta!

Il fuoco che nascondi è la tua rabbia, la rabbia che non hai potuto esprimere, la rabbia che hai rinnegato, la rabbia che ti fa sentire in colpa, rifiutata, non voluta, non amata, non gradita e non ascoltata. Quella rabbia brucia come veleno dentro di te derubandoti della passione per la vita, perché la passione è fuoco! Perché la passione è vita! Perché se tu non vivi la tua passione qualcosa brucia, e se non vedi che stai bruciando lentamente dentro di te, ti verrà mostrato fuori.

Tu hai bisogno di quella rabbia, ma non di esprimerla come la conosci, ma come fuoco!

E molto probabilmente se tu sei una di queste Anime che viene chiamata ad agire, se ancora non hai visto ed accettato la tua rabbia, potresti essere tremendamente arrabbiata per quanto sta succedendo fuori ed inevitabilmente, ancora reprimendo quel fuoco dentro di te, dovrai per forza trovare un responsabile fuori, ed il responsabile chi è? l'essere umano e la sua cattiveria.

Siamo tutti esseri umani, ed ogni gesto che compiamo contro un'altra creatura divina lo compiamo solo perché siamo disconnessi dalle nostre emozioni che non lasciamo fluire, che controlliamo e rinneghiamo. Talmente impegnati in questo processo, controlliamo il corpo fino al midollo, lo contraiamo, ci isoliamo e guai ad aprire i pori ed il cuore, si sa mai cosa potrebbe uscire. Ed in quella chiusura totale, nulla può uscire, ma nulla può entrare. Non entra l'amore, non entra lo Spirito!

e tu dentro.. continui a bruciare in solitudine, sforzandoti ogni giorno di smorzare quel fuoco, di spegnere quel fuoco, di rifiutare la vita, invano!

Il Fuoco è la passione!
Devi riconquistare la passione per la vita!
Non puoi vivere senza il tuo fuoco!

Devi iniziare a ricontattare la tua rabbia a sentirla, sfruttando ogni provocazione esterna che ti porti a percepirla, ma non devi scaraventarla sugli altri con le tue urla, quel gesto infatti indica che la rabbia la stai rifiutando e scaraventando fuori! La devi invitare ad esistere, permetterle di esistere, la devi ascoltare e la devi accettare, quando la accetterai non sarà più distruttiva. 

Non è un caso che l'Australia stia bruciando e che tante creature innocenti stanno morendo, no, non è un caso, perché anche tu sei una creatura innocente che sta morendo, dentro, in profondità, a furia di controllare tutto e tutto... non vivi!

Ma tu sei una creatura DIVINA, sei VITA, sei FIAMMA! Il tuo fuoco deve ardere e bruciare quello che più non ti serve, non deve divampare e distruggere per forza tutto!

Il fuoco è un elemento sacro, molto sacro!
senza fuoco non c'é né vita né calore.

E allora, chiediti, anima, cosa desideri fare con il tuo fuoco interiore?

Come decidi di gestirlo?

La Luna sarà piena domani 10 Gennaio e vibrerà nel segno del Cancro invitandoti ad incontrare la tua vulnerabilità e le emozioni oscure che non vuoi vedere, cosa sceglierai? (qui l'articolo)

Magari non sarai tu una di quelle Anime chiamate a questo compito, e se questa volta non sei tu, tieni lo spazio in silenzio e senza alcun commento o giudizio o consiglio per il tuo fratello o sorella che sta attraversando questo processo, non c'é preghiera più potente!

Siamo tutti responsabili di quello che accade fuori, e se non ci assumiamo questa responsabilità, se non vogliamo vederlo, se non vogliamo vedere... poco può cambiare.

Il fuoco trasforma, porta morte e devastazione, ma anche rinascita, una rinascita potente, e libera dal passato, anche se ancora non è visibile.
La congiunzione di Saturno e Plutone porta e stimola un enorme cambiamento per tutta l'umanità, dobbiamo liberare le nostre ferite a lungo represse e trattenute da chissà quante incarnazioni, e noi dobbiamo collaborare! E' tempo di vedere! e se è tempo, significa che siamo pronti!

Siamo noi a doverci prendere cura del bambino e della bambina ferita,
Siamo noi a doverle e dovergli permettere di esprimere la sua rabbia ed il suo dolore
Siamo noi a doverla e doverlo prendere in braccio per farlo sentire al sicuro
E se per millenni ci hanno rubato la voce, e ci hanno impedito di esprimerci e di far fluire le nostre emozioni e paure, siamo sempre noi che ora dobbiamo permetterci di essere veri.

Se non noi, chi può farlo?

Sole esprimendoci e liberando poco alla volta tutto quello che tratteniamo potremo veramente sentirci sicuri, altrimenti continueremo a sentire la verità che vibra nelle ossa e cercheremo di controllarla sempre di più, mostrandoci solo apparentemente forti, in superficie, mentre dentro siamo completamente vulnerabili. E allora viva la vulnerabilità!
Se non ti è stata permesso di essere vulnerabile, permettitelo tu! Non aspettare che sia l'altro a farlo!
C'é un fuoco interiore che arde... fallo ardere, fallo esprimere, permettiti di godere della vita pienamente!
Anche se ancora vedi che controlli, fa niente. Prenderne atto è il primo passo!
Sii clemente con te stessa anima, sei fin troppo dura ed esigente, sii clemente!
Concediti tempo e non avere fretta! Ma comincia a smettere di rinnegare la verità che nascondi con forza. 

Il processo di cambiamento e trasformazione è già in atto, perché il richiamo dell'Anima è più forte!

Sei pronta a sentirlo?

In occasione del mio 50esimo compleanno, ho creato una raccolta fondi per aiutare un'associazione non-profit a favore degli animali in Australia, ti sarei grata se volessi partecipare anche con un piccolo contributo in cambio di quello che ricevi ogni giorno, da me o da chiunque altro, puoi fare la tua donazione qui

Se vuoi conoscere la tua ferita di Plutone puoi ordinarla qui


con affetto e sostegno,

Claudia Sapienza

DONAZIONE

DONAZIONE
Se trovi questi articoli utili a conoscerti meglio per sfruttare al massimo l'energia planetaria, puoi scegliere di sostenere questo blog con una piccola e libera donazione. Scrivere questi articoli richiede tempo, studio e ricerca e vorrei sempre essere in grado di offriti la mia conoscenza. Grazie se scegli di sostenermi come puoi.