lunedì 13 febbraio 2017

Il primo ciclo di Saturno ed il suo primo ritorno!




SATURNO è il Dio del tempo, pertanto quando lui interviene è arrivato il momento di maturare.

Nell'arco della nostra vita fa il giro dello zodiaco due-tre volte ogni 29 anni e mezzo. Pertanto se siamo abbastanza fortunati possiamo vivere fino a 3 cicli.
Il suo ciclo è di assoluta importanza per la nostra evoluzione e maturazione, in quanto ci aiuta a prendere coscienza di tappe molto importanti nella nostra vita, intervenendo in momenti in cui è necessario prendere delle decisioni importanti che ci aiutino a dare struttura al nostro presente e futuro, senza disperdere energia ed azioni in progetti o relazioni non più utili alla nostra evoluzione e percorso. Saturno ci aiuta ad affrontare la realtà e a maturare affinché possiamo concretizzare i nostri reali desideri e la nostra missione.

In questo articolo parlerò del suo primo ciclo, suddividendolo in 4 tappe fondamentali:
La prima quadratura crescente, l'opposizione, la seconda quadratura decrescente e la congiunzione.

La prima quadratura di Saturno corrisponde all'età in cui si lascia l'asilo per cominciare la scuola.
Il distacco dalla madre si fa sempre più impellente e man mano il bambino comincia a costruirsi una vita fuori dalla famiglia, nuovi amici, nuove esperienze che lo porteranno a conoscersi all'interno della società. All'asilo ancora tutto era un gioco, alle elementari invece la storia cambia, si comincia a conoscere la vita attraverso l'apprendimento di nuove materie. Cominciamo ad imparare a scrivere, a leggere e entriamo in contatto con le regole matematiche.
Le regole qui sono diverse, ed oltre ai genitori incontra i maestri di scuola.
Insomma le regole si espandono oltre il nucleo famigliare.
Il bambino comincia a vedere una vita al di fuori della famiglia e desidera staccarsi maggiormente dal rapporto con la madre.

L'opposizione avviene ai 14 anni di età e coincide con l'adolescenza e con il momento in cui ci ribelliamo all'autorità che a livello simbolico abbiamo difronte attraverso l'opposizione.
Crediamo di essere maturi abbastanza per poter decidere da soli, quando in realtà non lo siamo ancora, ma è bello poterlo pensare.
Comincia a maturare il nostro corpo e veniamo in contatto con la pubertà.
Gli ormoni cominciando ad entrare in gioco e a influenzare i nostri comportamenti ed umori.
Cominciamo a ribellarci alle regole famigliari perché abbiamo visto che fuori c'é un altra vita, e che possiamo crearci la nostra vita secondo le nostre regole.

Siamo ancora insicuri, ma nel contempo desideriamo rivendicare il nostro ruolo nel mondo e al di fuori della famiglia.
Ma la nostra identità è ancora incerta e confusa, sentiamo solo che cominciano a starci strette le regole e gli abbracci che fino a quel tempo ci davano sicurezza, pertanto l'adolescente potrebbe manifestare un po' di aggressività, quando in realtà si sente ancora insicuro e non sa bene che direzione prendere.
Sa solo che ce ne sono altre da esplorare al di fuori di quelle che fino a quel tempo conosceva.
E' proprio in questa fase che dei punti di riferimento sani e saldi potrebbero rivelarsi molto utili!
Ma il genitore non dovrebbe mai fare di tutto per riconquistare il ruolo che aveva con il bambino, quanto più comprendere questa fase del bambino cresciuto che ha bisogno di una direzione ma anche di sentire che è libero di esplorare ma di poter sempre contare sull'aiuto della famiglia.

La seconda quadratura si corrisponde all'età adulta. Diventiamo maggiorenni!
Ora si che siamo adulti (almeno così pensiamo) e siamo liberi di decidere da soli!
Comincia la nostra voglia di esplorare il mondo, andare in vacanza da soli, magari andare a vivere da soli per manifestare la nostra individualità nel mondo.
Almeno cosi dovrebbe essere.
Siamo pronti a lasciare il nido per cominciare a vivere la nostra vita.
Saturno forma una quadratura decrescente verso i 21-22 anni. Qui entra in scenda anche Urano con la sua prima quadratura portando l'individuo a costruire una sua identità e a ribellarsi maggiormente alle regole prestabilite.
Questo è il periodo in cui tanti decidono di prendersi un anno sabbatico e girare intorno al mondo o fare esperienze all'estero.
Infatti io ho lasciato la mia casa per un viaggio oltre oceano durato 18 mesi cominciato proprio appena ho compiuto i 21 anni.
Ci si sente nel fior fiore della giovinezza, liberi, indipendenti e sicuri di sé. Liberi di decidere, di fare di conquistare.

Ma il più grande ed importante evento di crescita arriva quando Saturno ritorna su se stesso attraverso la prima congiunzione!

Al compimento dei 29-30 anni Saturno si congiunge al Saturno di nascita.
Conclude un ciclo e ci invita ad entrare nel vero mondo degli adulti!
Cominciamo a farci domande serie su chi siamo, su cosa vogliamo dalla vita, cosa desideriamo fare essere e diventare. Alcuni potrebbero chiedersi da dove arriviamo, qual'è lo scopo della vita su questa terra, se esiste l'anima e si sopravvive alla morte.
Ma non necessariamente dobbiamo aspettare il ritorno di Saturno per questo! Molto dipende anche dal resto del tema natale, però veniamo più spinti a definire il nostro ruolo nel mondo e a costruire solide basi sulle quali costruire la nostra personalità e le nostre ambizioni.

Questo è un momento assai importante perché coincide con la congiunzione di Saturno con il Saturno di nascita!
Dunque tutto quello che non ci serve più per iniziare il nuovo ciclo è probabile che ci lasci.
E' il momento di potatura che ci introduce ad un nuovo inizio.
Ora si fa sul serio!
Ora dobbiamo essere artefici della nostra vita!
Ora veniamo chiamati a maturare sul serio! e a mettere i piedi per terra.
Alcuni potrebbero vivere una crisi esistenziale, soprattutto se fino a quel giorno non hanno vissuto la vita che li soddisfa pienamente. Magari si rendono conto che il lavoro non li soddisfa, che la relazione intima non porta da nessuna parte.
Oppure decidono di assumersi delle responsabilità e scelgono di sposarsi e di mettere su famiglia!

Questo è un momento assai importante e cruciale perché metterà le basi per affrontare il prossimo ciclo che si concluderà verso i 60 anni!
insomma a 30 anni ci si rende conto che alcuni sogni e visioni potrebbero essere irrealizzabili e dunque potremmo scendere a dei compromessi onde evitare di perdere ancora tempo.
Il bimbo di 4 anni già alla prima quadratura forse si rende conto che diventare Super-man è un po' troppo irrealizzabile, così a 17 anni potrebbe pensare di diventare il salvatore del mondo, a 21 comincia a pensare di studiare per diventare medico e a 30 decide di confermare questa sua scelta oppure sceglie una via più adeguata alla sua personalità e desiderio dell'Anima.

Ad ogni ciclo importante Saturno restringe il campo delle possibilità, non per farci smettere di sognare ma per aiutarci ad imboccare la strada giusta, affinché possiamo essere veramente in grado di realizzare i nostri sogni senza perdere energie in utopiche illusioni!

Decidere dunque con cura chi desiderate essere e diventare!
Avete la possibilità di costruire un auto-realizzazione professionale facendo delle scelte importanti!

E poi comincia un altro ciclo ad un livello successivo  che comincia verso i 29 anni e mezzo portandoci alla prima quadratura verso i 35 anni e per concludere il ciclo verso i 60!

In questo secondo ciclo veniamo chiamati a maturare ulteriormente ad un livello sucessivo andando sempre più verso l'Anima.
Verso i 30 anni Saturno comincia ad aprire la porta ad una fase molto significativa della vita umana, in questo secondo ciclo entreranno in scena anche Urano con la sua prima opposizione e Nettuno con la sua prima quadratura definendo una tappa assai fondamentale per il ricongiungimento con la nostra Anima.






1 commento:

  1. Articolo sublime,sono gemelli e da 6 anni e più ho saturno contro...Vita difficile..e non solo a causa dei moti planetari..
    A tal proposito:

    https://raggioindaco.wordpress.com/2017/02/17/rendetelo-virale-liberazione-eterica-26-02-2017/

    Posto questo link per il BENE dell UMANITÀ perché serve la partecipazione di tutte le persone che comprendono l'importanza dei movimenti celesti. N'amaste _/ \_

    Si tratta di una piccola meditazione di pochi minuti ma che assieme sarà molto più forte:
    Il giorni 26-2-17 alle ore 15:55

    Espavo!

    RispondiElimina